RIVAROLO - Aveva senso il commissariamento del Comune?

| La sentenza Minotauro riassunta in cinque punti essenziali

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Aveva senso il commissariamento del Comune?
Il riassunto della sentenza Minotauro (di primo grado) in cinque rapidi punti. Dopo due anni di processo è chiara la presenza dell'ndrangheta in Canavese? Alla luce delle sentenza aveva senso sciogliere l'amministrazione di Rivarolo per (presunte) infiltrazioni mafiose?
 
LA 'NDRANGHETA ESISTE - 33 condannati in primo grado, più una settantina di affiliati che hanno patteggiato. Qualcosa in più di una seplice associazione sportiva. L'ndrangheta c'è. In provincia di Torino come in Canavese. Il processo lo ha sancito a chiare lettere. I boss delle locali sono stati tutti condannati (martedì inizia l'appello per Bruno Iaria che, in primo grado, ha preferito patteggiare). Resta solo da chiarire chi ha preso il loro posto negli ultimi due anni. Il fenomeno è più ampio di quanto si possa immaginare. E, soprattutto, ha dimostrato di sapersi mimetizzare piuttosto bene.
 
LA POLITICA E' OUT? - Dalle carte del processo è emerso che l'ndrangheta è presente ma non vive di sola commistione con la politica. Anzi, se si fa eccezione per la pesante situazione di Leinì (dove l'ex sindaco è stato condannato a dieci anni di reclusione) non ci sono amministrazioni comunali direttamente coinvolte nell'operazione Minotauro. Caso mai il processo ha confermato che l'ndrangheta ha il monopolio dello spaccio in tutta la provincia di Torino, vive (in alcuni casi) con la prostituzione e il gioco d'azzardo. Senza contare le estorsioni e il "pizzo" che alcuni affiliati hanno sempre continuato ad incassare.
 
RIVAROLO PUNITA - La città di Rivarolo ha pagato per tutti. La commissione d'indagine ha scoperto una gestione della macchina comunale decisamente allegra. "Al limite della regolarità" come, probabilmente, avrebbe scoperto in decine di altri Comuni del Canavese. Basta però il solo sospetto per commissariare un Comune. E con il segretario comunale arrestato per voto di scambio e concorso esterno, di sospetti ne sono venuti a galla parecchi. Caduta l'accusa mafiosa per Antonino Battaglia, non si può tornare indietro. Il Comune rimarrà commissariato fino al prossimo anno. Anche se, allo stato delle cose, diventa più difficile credere nelle motivazioni dell'allora ministro dell'interno Cancellieri.
 
BASTARDA A CHI? - La sentenza di primo grado ha smantellato la "bastarda" di Salassa. Nel senso che la ndrina non riconosciuta dalla "casa madre" calabrese, non è stata nemmeno riconosciuta dal tribunale. Di fatto è come se non esistesse. Persino il presunto capo se l'è cavata con una pena lieve (almeno rispetto alle richieste dei pm). Segno che almeno una parte dell'indagine, quella che riguardava l'area canavesana, si è dimostrata lacunosa.
 
OCCHI APERTI - La sensazione, ben chiarita anche dalle parole dell'ormai ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli, è che il processo Minotauro sia solo il primo capitolo di un lungo lavoro a tappe che la procura sta faticosamente portando avanti insieme alle forze dell'ordine. Non a caso all'operazione Minotauro del giugno 2011 sono seguite altre due importanti inchieste (una a Chivasso e una Giaveno) che hanno portato alla luce altri aspetti legati alla 'ndrangheta. La prima spallata all'organizzazione criminale è stata inflitta. Non sarà l'ultima.
Cronaca
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
Era stato denunciato dalla Digos di Catania mesi fa con l'accusa di «istigazione a commettere delitti di terrorismo»
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore