RIVAROLO - Banca d'Alba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO

| Venerdì scorso in sala Lux a Rivarolo Canavese gli studenti delle classi terze medie di Rivarolo e Bosconero hanno preso parte all'incontro «Prevenire il cyberbullismo»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO
Venerdì scorso in sala Lux a Rivarolo Canavese gli studenti delle classi terze medie di Rivarolo e Bosconero hanno preso parte all'incontro «Prevenire il cyberbullismo», promosso da Banca d’Alba in collaborazione con Giovani Genitori Torino. Dopo il saluto iniziale del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, nel corso dell'evento la dottoressa Valeria Loretti, esperta di web reputation e formatrice di alunni e insegnanti, ha affrontato le principali problematiche legate ai social media.

Termini quali Facebook, Google +, Instagram, Snapchat e Ask sono ormai noti alla maggior parte degli utenti del web e l’esposizione della propria persona in rete, volontaria o involontaria, è diventata una questione cruciale soprattutto per gli adolescenti, i quali si trovano a dover curare la propria reputazione non solo nel mondo reale ma anche in quello virtuale, che ne è divenuto una propaggine della quale non si è del tutto consapevoli e che può nascondere numerosi rischi.

La prima parte dell’incontro è stata incentrata sull’ illustrazione dei diversi metodi di «difesa» che i social offrono al fine di arginare il fenomeno del «bullismo online», attraverso la gestione dei filtri sulla privacy e delle informazioni che si forniscono spontaneamente al momento dell’iscrizione su un social network. I comportamenti da tenere in caso di atteggiamenti minacciosi provenienti da utenti della rete sono stati poi i protagonisti della seconda parte dell’incontro. Sebbene la rete rappresenti una preziosa fonte di informazione e cultura, è fondamentale procedere con cautela essendo coscienti che un errato utilizzo dei social media oggi potrebbe avere pesanti ripercussioni future sulla propria reputazione sul web.

Il Presidente di Banca d’Alba, Tino Cornaglia: «Siamo contenti di poter incontrare i giovani locali proponendo loro un confronto su tematiche quanto mai attuali come il cyberbullismo. Questo è il primo di una serie di incontri con i ragazzi del territorio: il prossimo appuntamento è il 16 aprile con le classi quarte elementari sul tema del risparmio».

Galleria fotografica
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
Secondo le indagini la coppia potrebbe aver commesso altre due rapine in zona realizzate con lo stesso modus operandi
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
Vigili del fuoco al lavoro, tra sabato e domenica, lungo il corso dello Stura per il salvataggio di alcuni ragazzi finiti in acqua
CASTELLAMONTE - All'ospedale apre lo sportello «Vivere la disabilità»
CASTELLAMONTE - All
Lo sportello «Vivere la disabilità» si trova nella sede dell'associazione Parkinsoniani del Canavese. Inaugurazione mercoledì 27
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
Successo storico del centro-destra che dopo decenni si prende la città di Ivrea. Stefano Sertoli ha vinto con oltre il 53% delle preferenze il ballottaggio contro Maurizio Perinetti del Partito Democratico. La città ha scelto di cambiare
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
L'assassino, dopo aver accoltellato la donna, si scagliò anche sul suocero che era intervenuto a difesa della figlia. Lo ferì gravemente poi, forse pensando di aver ucciso anche l'uomo, si barricò in casa in attesa dei carabinieri
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
Molto orgogliosa di tutto ciò è la direttrice Sonia Magliano che è stata anche l’insegnante di pianoforte dei corsi preaccademici delle due ragazze e che ha sempre apprezzato le ottime qualità musicali di tutti e tre
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
A Corio si è voluta ricordare l'antica amicizia fra le genti di Locana, Corio e Coassolo uniti dalla contiguità geografica
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
Il 30 giugno il Museo civico Garda con Mediares e Le Muse propone Segreti di bellezza, una nuova attività gratuita
IVREA - Un altro incidente sull'autostrada Torino-Aosta: due feriti - FOTO
IVREA - Un altro incidente sull
La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Torino. Non sono rimasti coinvolti nello schianto altri veicoli
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore