RIVAROLO - Banca d'Alba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO

| Venerdì scorso in sala Lux a Rivarolo Canavese gli studenti delle classi terze medie di Rivarolo e Bosconero hanno preso parte all'incontro «Prevenire il cyberbullismo»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO
Venerdì scorso in sala Lux a Rivarolo Canavese gli studenti delle classi terze medie di Rivarolo e Bosconero hanno preso parte all'incontro «Prevenire il cyberbullismo», promosso da Banca d’Alba in collaborazione con Giovani Genitori Torino. Dopo il saluto iniziale del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, nel corso dell'evento la dottoressa Valeria Loretti, esperta di web reputation e formatrice di alunni e insegnanti, ha affrontato le principali problematiche legate ai social media.

Termini quali Facebook, Google +, Instagram, Snapchat e Ask sono ormai noti alla maggior parte degli utenti del web e l’esposizione della propria persona in rete, volontaria o involontaria, è diventata una questione cruciale soprattutto per gli adolescenti, i quali si trovano a dover curare la propria reputazione non solo nel mondo reale ma anche in quello virtuale, che ne è divenuto una propaggine della quale non si è del tutto consapevoli e che può nascondere numerosi rischi.

La prima parte dell’incontro è stata incentrata sull’ illustrazione dei diversi metodi di «difesa» che i social offrono al fine di arginare il fenomeno del «bullismo online», attraverso la gestione dei filtri sulla privacy e delle informazioni che si forniscono spontaneamente al momento dell’iscrizione su un social network. I comportamenti da tenere in caso di atteggiamenti minacciosi provenienti da utenti della rete sono stati poi i protagonisti della seconda parte dell’incontro. Sebbene la rete rappresenti una preziosa fonte di informazione e cultura, è fondamentale procedere con cautela essendo coscienti che un errato utilizzo dei social media oggi potrebbe avere pesanti ripercussioni future sulla propria reputazione sul web.

Il Presidente di Banca d’Alba, Tino Cornaglia: «Siamo contenti di poter incontrare i giovani locali proponendo loro un confronto su tematiche quanto mai attuali come il cyberbullismo. Questo è il primo di una serie di incontri con i ragazzi del territorio: il prossimo appuntamento è il 16 aprile con le classi quarte elementari sul tema del risparmio».

Galleria fotografica
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - Banca dAlba ha incontrato i ragazzi delle scuole sul cyberbullismo - FOTO - immagine 5
Cronaca
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l'umanità fa notizia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l
La Croce Rossa Italiana del comitato locale di Ivrea ringrazia per i molteplici riconoscimenti ricevuti in questi giorni
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
Lavori dal 27 settembre al 5 ottobre per la manutenzione dell'impianto di illuminazione. Previsti ampi disagi al traffico
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
«Dalle 7 alle 8 c’è stato un guasto al sistema automatico di controllo della circolazione dei treni che ha bloccato tutta la linea»
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
Nei guai sei marocchini e sei italiani, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
Al volante un consigliere comunale di Levone, di 77 anni, che quando ha visto il fumo uscire dal vano motore ha subito accostato al lato della strada ed è sceso dal mezzo. In un attimo l’incendio ha distrutto la macchina
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
Lungo la statale 26, proprio vicino alla struttura per anziani, l'uomo è stato travolto da uno scooter Piaggio 500 evolutions condotto da un 50enne residente a Mercenasco. Le sue condizioni sono peggiorate dopo il ricovero in ospedale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore