RIVAROLO CANAVESE - Il vescovo d'Ivrea sui gay: «No comment»

| Dopo le polemiche monsignor Cerrato preferisce non rispondere

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - Il vescovo dIvrea sui gay: «No comment»
“No comment”. Si trincera dietro a una frase fatta (che non vuol dire nulla) il vescovo d’Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato. Nessun commento sulla spinosa vicenda dell’articolo anti-gay apparso sul bollettino parrocchiale di Rivarolo Canavese. “Io faccio il mio lavoro, voi fate pure il vostro. Non ho nulla da dire” ha detto ieri pomeriggio ai giornalisti uscendo dalla lezione tenuta al liceo Aldo Moro nell’ambito dei laboratori dell’Unitre di Rivarolo.
 
La sensazione è che anche in diocesi, a Ivrea, la situazione sia sfuggita di mano benché il vescovo non potesse non essere a conoscenza delle produzioni della professoressa del liceo Botta, Cristina Zaccanti, che da mesi scrive di gay e gender sulle pagine del “Risveglio Popolare”, settimanale edito proprio dalla diocesi eporediese.
 
L’articolo sul bollettino parrocchiale, del resto, non poteva passare inosservato perchè contiene affermazioni quantomeno “pesanti” sugli omosessuali. Anche opinabili, dal momento che vengono citate dubbie fonti scientifiche. Tra i passaggi più controversi, il riferimento alla pedofilia come “una delle tante vie per soddisfare il diritto al piacere, che può diventare un metodo pedagogico ammesso anche dall’Onu”. Oppure gli accenni al decreto legge attualmente al vaglio del Senato, che prevedrebbe fino a sei anni di carcere e un periodo di “rieducazione in un campo Lgbt (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) per chi affermerà di essere a favore della famiglia naturale e contrario alle adozioni di bambini da parte di coppie omosessuali”. 
 
O ancora le parti che riguardano l’Organizzazione Mondiale della Sanità (che favorirebbe la masturbazione nella scuola materna ndr) e la somministrazione di ormoni ai bambini “per ritardarne la crescita e orientarli all’omosessualità”.
Cronaca
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
Era stato denunciato dalla Digos di Catania mesi fa con l'accusa di «istigazione a commettere delitti di terrorismo»
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore