RIVAROLO CANAVESE - La maestra umilia l'allievo disabile: scatta la denuncia alla procura di Ivrea

| L'episodio ai danni di un bambino affetto da una rara malattia. I genitori hanno chiesto dei provvedimenti ai danni della maestra poi, tramite un avvocato, si sono rivolti direttamente alla procura eporediese

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - La maestra umilia lallievo disabile: scatta la denuncia alla procura di Ivrea
Sarà la procura di Ivrea a occuparsi del delicato caso verificatosi la scorsa settimana alla scuola elementare di Rivarolo Canavese. Episodio che l'avvocato Enrico Maria Picco di Torino ha messo nero su bianco in una denuncia-querela presentata a nome dei genitori di un bimbo alle prese con una rara malattia, dai tratti comportamentali specifici dell’autismo. A causa della sua disabilità, purtroppo, il bimbo è stato isolato all'interno della classe, rimasta tra l'altro sprovvista di insegnanti di sostegno perchè la malattia è stata confermata solo ad anno scolastico in corso, quando era impossibile, per la scuola, reperire un altro insegnante di supporto. Circostanza che, ovviamente, ha aggravato la situazione.

A complicare le cose, la scorsa settimana, una «riunione improvvisata» convocata all'uscita del plesso dalla maestra della classe, un'insegnante con quasi 40 anni di esperienza. La maestra, di fronte ai genitori e alla mamma del piccolo, ha sbottato, coinvolgendo gli altri alunni. «Il bimbo impedisce il regolare svolgimento delle elezioni. Andate tutti dal preside a lamentarvi e chiedete che vengano presi provvedimenti per un sostegno adeguato per questo bambino». Reo, a suo dire, di comportamenti non facilmente gestibili da una sola insegnante. Poi rivolgendosi alla madre: «Ci ha mentito. Ci ha tenuto nascosti i problemi di suo figlio».  

Una scenata che avrebbe provocato evidenti traumi psicologici al ragazzino. Da qui la decisione di chiedere un provvedimento disciplinare per l'insegnante e di procedere, penalmente, nei suoi confronti. «La maestra ha confermato l’accaduto e, a nostro giudizio, ha tradito i più basilari temi etici e morali dell’insegnamento - dice l'avvocato Enrico Maria Picco - per questo abbiamo chiesto alla scuola di prendere dei provvedimenti».

Cronaca
CUORGNE' - Auto senza freno a mano finisce in mezzo alla strada
CUORGNE
Il proprietario che, nel frattempo, si era allontanato, non si č accorto di nulla. E' stato rintracciato dalla polizia locale
PARELLA-IVREA - Sono ancora senza stipendio i lavoratori della Mgc
PARELLA-IVREA - Sono ancora senza stipendio i lavoratori della Mgc
Saltato l'incontro in prefettura. «Stigmatizziamo il comportamento dell'azienda, indegno e irrispettoso» dice Rifondazione
BELMONTE - Boschi distrutti dagli incendi: i danno sono enormi
BELMONTE - Boschi distrutti dagli incendi: i danno sono enormi
Proseguono i sorvoli del Sacro Monte con i droni della squadra Sapr del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell'Esercito Italiano
CUCEGLIO - Cantina Sociale del Canavese: č in vendita il compendio immobiliare
CUCEGLIO - Cantina Sociale del Canavese: č in vendita il compendio immobiliare
L'otto gennaio 2020 alle ore 12.30 dinanzi al Notaio Giovanna Basile di Firenze, nella sede del consiglio notarile di Firenze, avrą luogo la vendita
CIRIE' - Concessionario senza autorizzazione: scatta il sequestro
CIRIE
Al 50enne gli agenti hanno anche elevato una sanzione amministrativa di oltre 10 mila euro per commercio abusivo
PONT CANAVESE - I carabinieri hanno celebrato la Virgo Fidels, patrona dell'Arma - FOTO e VIDEO
PONT CANAVESE - I carabinieri hanno celebrato la Virgo Fidels, patrona dell
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno celebrato giovedi 21 novembre la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma, e il 78esimo anniversario della battaglia di Culqualber, durante la Seconda guerra Mondiale
IVREA - Scappa da casa della nonna per andare a Torino in treno: rintracciato dalla polizia dopo l'allarme dei genitori
IVREA - Scappa da casa della nonna per andare a Torino in treno: rintracciato dalla polizia dopo l
Senza soldi, documenti e biglietto, sale su un treno della ferrovia Aosta-Torino. Per fortuna, mentre i famigliari iniziano a cercarlo ovunque, il ragazzo viene intercettato da un controllore che gli chiede di esibire il biglietto
CANAVESE - Operai cinesi segregati come schiavi: operazione della guardia di finanza ad Aglič, Montalenghe e Cuceglio
CANAVESE - Operai cinesi segregati come schiavi: operazione della guardia di finanza ad Aglič, Montalenghe e Cuceglio
Sotto casa dei genitori dei due imprenditori cinesi coinvolti, tra lettini per riposare ed una cucina improvvisata erano installate le macchine per cucire, e montagne di pellami erano pronte per confezionare prodotti
FAVRIA - Il paese piange per l'addio all'Alpino «Meo»
FAVRIA - Il paese piange per l
Si č spento Marco Bartolomeo Castello, per tutti Meo, 82 anni, cavaliere del lavoro
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
E' caccia al malvivente che nel primo pomeriggio di oggi ha fatto razzia di profumi all'interno del centro commerciale di Caselle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore