RIVAROLO CANAVESE - Traffico di rottami: sette persone denunciate. Fatture false per 14 milioni di euro - VIDEO

| L’operazione, convenzionalmente chiamata “Dirty Metal”, è nata per far luce sulle modalità di acquisizione e rivendita di un ingente quantitativo di rottami metallici da parte un’impresa di Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - Traffico di rottami: sette persone denunciate. Fatture false per 14 milioni di euro - VIDEO
Ventiquattro mila tonnellate di rottami movimentati illegalmente e sette persone denunciate a vario titolo per reati ambientali e frode fiscale. Fatture false per oltre 14 milioni di euro. Questo il bilancio di un’operazione portata a termine della Guardia di Finanza di Torino e coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo Piemontese, che ha posto fine all’attività criminosa di un’azienda operante nel settore dei rottami metallici che, secondo gli inquirenti, immetteva sul mercato rifiuti potenzialmente nocivi per la salute pubblica.
 
Si trattava, come hanno accertato i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria Torino, di materiale di dubbia provenienza irregolarmente acquistato in violazione della normativa per lo smaltimento di rifiuti pericolosi. L’operazione, convenzionalmente chiamata “Dirty Metal”, è nata per far luce sulle modalità di acquisizione e rivendita di un ingente quantitativo di rottami metallici da parte un’impresa di Rivarolo Canavese. In quella occasione i Finanzieri hanno appurato come la società canavesana avesse acquistato oltre 24 mila tonnellate di rifiuti, “camuffando” la contabilità per mascherare l’effettiva provenienza degli stessi.
 
La tecnica adottata dagli indagati prevedeva che l’azienda contabilizzasse gli acquisti mediante fatture per operazioni inesistenti oppure dichiarando che la merce era stata ricevuta da privati cittadini. L’obiettivo, chiamiamolo così, dei responsabili era quello di aggirare la normativa ambientale e immettere in commercio rottami metallici che, in ragione della loro effettiva provenienza, sarebbero invece dovuti essere sottoposti a specifici trattamenti di recupero regolamentati per legge.
 
L’intervento della Guardia di Finanza ha interrotto la gestione abusiva dei materiali pericolosi che, proprio in virtù della loro fraudolenta provenienza, rappresentava un concreto rischio per l’ambiente e per la salute. L’amministratore della società (G.N., di anni 26), e altre cinque persone di età compresa tra i 73 e i 38 anni, amministratori di altrettante società, tutte del medesimo settore, sono stati denunciati per emissione di fatture false per oltre 14 milioni di euro, nonché per l’evasione di circa 3 milioni di Iva.  Lo stesso amministratore, insieme al suo predecessore (A.C., di anni 58), è stato denunciato anche per traffico illecito di rifiuti.
Video
Cronaca
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
Grazie al libro La leggenda di Violetta, scritto da Andrea Capello. L'elaborato verrà esposto per la fiera del libro OffPrints
SANITA' - Incentivi ai medici che vanno a lavorare nei piccoli Comuni o in montagna: via libera del Governo
SANITA
Il provvedimento è contenuto nel decreto Calabria, la cui conversione è in questi giorni all'esame del Parlamento. Il testo prevede modalità e forme di incentivo per i medici di famiglia inseriti nelle graduatorie per garantire il servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore