RIVAROLO CANAVESE - Traffico di rottami: sette persone denunciate. Fatture false per 14 milioni di euro - VIDEO

| L’operazione, convenzionalmente chiamata “Dirty Metal”, è nata per far luce sulle modalità di acquisizione e rivendita di un ingente quantitativo di rottami metallici da parte un’impresa di Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - Traffico di rottami: sette persone denunciate. Fatture false per 14 milioni di euro - VIDEO
Ventiquattro mila tonnellate di rottami movimentati illegalmente e sette persone denunciate a vario titolo per reati ambientali e frode fiscale. Fatture false per oltre 14 milioni di euro. Questo il bilancio di un’operazione portata a termine della Guardia di Finanza di Torino e coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo Piemontese, che ha posto fine all’attività criminosa di un’azienda operante nel settore dei rottami metallici che, secondo gli inquirenti, immetteva sul mercato rifiuti potenzialmente nocivi per la salute pubblica.
 
Si trattava, come hanno accertato i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria Torino, di materiale di dubbia provenienza irregolarmente acquistato in violazione della normativa per lo smaltimento di rifiuti pericolosi. L’operazione, convenzionalmente chiamata “Dirty Metal”, è nata per far luce sulle modalità di acquisizione e rivendita di un ingente quantitativo di rottami metallici da parte un’impresa di Rivarolo Canavese. In quella occasione i Finanzieri hanno appurato come la società canavesana avesse acquistato oltre 24 mila tonnellate di rifiuti, “camuffando” la contabilità per mascherare l’effettiva provenienza degli stessi.
 
La tecnica adottata dagli indagati prevedeva che l’azienda contabilizzasse gli acquisti mediante fatture per operazioni inesistenti oppure dichiarando che la merce era stata ricevuta da privati cittadini. L’obiettivo, chiamiamolo così, dei responsabili era quello di aggirare la normativa ambientale e immettere in commercio rottami metallici che, in ragione della loro effettiva provenienza, sarebbero invece dovuti essere sottoposti a specifici trattamenti di recupero regolamentati per legge.
 
L’intervento della Guardia di Finanza ha interrotto la gestione abusiva dei materiali pericolosi che, proprio in virtù della loro fraudolenta provenienza, rappresentava un concreto rischio per l’ambiente e per la salute. L’amministratore della società (G.N., di anni 26), e altre cinque persone di età compresa tra i 73 e i 38 anni, amministratori di altrettante società, tutte del medesimo settore, sono stati denunciati per emissione di fatture false per oltre 14 milioni di euro, nonché per l’evasione di circa 3 milioni di Iva.  Lo stesso amministratore, insieme al suo predecessore (A.C., di anni 58), è stato denunciato anche per traffico illecito di rifiuti.
Video
Dove è successo
Cronaca
TORINO E CANAVESE - Operazione contro la 'ndrangheta - I NOMI DEGLI ARRESTATI
TORINO E CANAVESE - Operazione contro la
Gli episodi di reato, secondo le indagini dei carabinieri, si sono verificati nel territorio di Chivasso, Settimo Torinese, Leini e zone limitrofe dal 2012 ad oggi. L'operazione coordinata dai militari dell'Arma e dalla procura di Torino
TORINO E CANAVESE - Operazione contro la 'ndrangheta: carabinieri arrestano 11 persone
TORINO E CANAVESE - Operazione contro la
Carabinieri della compagnia di Chivasso hanno dato esecuzione a 11 ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso, tentato omicidio, usura, estorsione, rapina
IVREA - Confindustria Canavese segnala una ripresa occupazionale da gennaio 2017
IVREA - Confindustria Canavese segnala una ripresa occupazionale da gennaio 2017
I dati relativi all'andamento occupazionale nelle aree di Chivasso, Ciriè, Cuorgnè ed Ivrea da gennaio sono piuttosto incoraggianti
CASTELLAMONTE - Apertura straordinaria del Castello con il laboratorio "La bella tavola"
CASTELLAMONTE - Apertura straordinaria del Castello con il laboratorio "La bella tavola"
La tradizione della “bella tavola”, molto viva presso la nobiltà piemontese, segue i dettami della moda francese e ha risentito del fasto della corte sabauda specialmente tra Otto e Novecento
AGLIE' - Alberto Reano stella mondiale di Hearthstone: Heroes of Warcraft
AGLIE
Ha staccato il ticket per la finalissima del Campionato del Mondo a Los Angeles, tutto spesato dalla Blizzard
CANAVESE - Cinema: la programmazione del fine settimana a Cuorgnè, Valperga e Ivrea
CANAVESE - Cinema: la programmazione del fine settimana a Cuorgnè, Valperga e Ivrea
La programmazione all'Ambra, Boaro, Politeama e Margherita
IVREA - In occasione di San Savino, in Piazza di Città va in scena il medioevo
IVREA - In occasione di San Savino, in Piazza di Città va in scena il medioevo
Nel Contesto della Festa e Fiera di San Savino 2017 Domenica 9 Luglio 2017 in piazza di Città dalle ore 10:00 sino alle ore 18 prenderà vita l’iniziativa “Ivrea Nel Tempo”.
CANAVESE - Testimoni di Geova del Canavese e della Valle d'Aosta in congresso a Cameri (NO)
CANAVESE - Testimoni di Geova del Canavese e della Valle d
Congresso estivo di tre giorni dal 14 al 16 luglio in una sala appena rinnovata
VALPERGA - Rubato questa notte il furgone de "L'Orto a Rivarolo"
VALPERGA - Rubato questa notte il furgone de "L
Appello per chi avesse informazioni riguardanti il mezzo targato DA987PB
RONCO - Chiude l'unica banca, la Valsoana rimane senza sportelli
RONCO - Chiude l
Infuriati gli abitanti della Val Soana, costretti a scendere fino a Pont per un bancomat
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore