RIVAROLO CANAVESE - Truffatore latitante arrestato in Spagna

| E' un uomo di Castellamonte evaso dai domiciliari: preso dalla guardia civil a Madrid dopo aver scampato l'arresto in Francia

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - Truffatore latitante arrestato in Spagna
Ancora un arresto nell’ambito dell’operazione “Kith and kin” dei carabinieri di Rivarolo. La scorsa settimana a Madrid, in Spagna, è finito in manette Antonino Sardella, 39 anni di Castellamonte, colpito da un mandato di cattura europeo. Secondo i militari dell’Arma, l'uomo farebbe parte della banda sgominata a ottobre in Canavese, dedita alle truffe. Sardella, pregiudicato, è considerato l'uomo chiave per l'esportazione e la successiva vendita di auto oltre il confine. Auto acquistate con assegni ovviamente fasulli. Deve rispondere di associazione a  delinquere, truffa e ricettazione.

L’indagine è partita quando i carabinieri di Rivarolo, insieme ai colleghi di Asti, hanno arrestato 19 persone, in gran parte residenti nell’alto Canavese. Un'organizzazione accusata di aver messo a segno 234 truffe in tutta Italia. Con assegni fasulli, scoperti o contraffatti, i membri della banda hanno acquistato profumi, generi alimentari e auto di lusso da rivendere in nero. Le truffe sono state portate a termine con una tecnica quasi infallibile. Gli assegni, infatti, sono stati sempre consegnati ai malcapitati al venerdì, nel tardo pomeriggio, in modo che questi non potessero incassarli prima del lunedì successivo. Troppo tardi per accorgersi della truffa.

Sardella era già stato arrestato a febbraio in Francia ma, una volta ai domiciliari (concessi dal tribunale), era riuscito nuovamente a far perdere le proprie tracce. Sfuggito all'arresto nuovamente in Francia (a giugno), l'uomo è stato individuato dai carabinieri nella capitale spagnola dove la guardia civil, la scorsa settimana, lo ha puntualmente bloccato. E' stato poi trasferito in Italia con un volo aereo. Al momento è detenuto nel carcere romano di Rebibbia.

Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore