RIVAROLO - Cassonetti zeppi: parte esposto a carabinieri e Asl

| Denuncia dei condomini di via Beato Bonifacio per mancata raccolta

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Cassonetti zeppi: parte esposto a carabinieri e Asl
Nuova azienda ma “vecchie abitudini” in quel di Rivarolo Canavese. Stiamo ovviamente parlando della raccolta rifiuti, da un anno passata dall’Asa alla Teknoservice. Da settimane, moltissimi residenti segnalano una città sporca e trascurata, con cassonetti zeppi ovunque. Non mancano i “casi limite”, come quello di alcuni condomini di via Beato Bonifacio, ormai sommersi dalla spazzatura che esce da tutti i bidoni. Plastica, carta, vetro: nessuna differenza.
 
I camion della raccolta rifiuti, infatti, non si vedono da settimane. Sono in corso i lavori di rifacimento del cortile ma l’accesso per lo svuotamento dei bidoni sarebbe stato sempre garantito. Tanto che 52 famiglie hanno preso carta e penna e presentato un esposto per mancata raccolta rifiuti al sindaco, Alberto Rostagno, ai carabinieri di Rivarolo e all’Asl To4 d’Ivrea. L’auspicio è che la situazione migliori in tempi brevi perché i cassonetti stracolmi hanno già provocato l’arrivo (non certo a sorpresa) dei primi topi.
 
Del caso se ne è discusso anche nel corso dell’ultimo consiglio comunale, grazie a un’interrogazione del consigliere di minoranza Renato Navone. «La città è sporca e l’amministrazione deve far rispettare il contratto alla Teknoservice. Ci sono delle zone davvero abbandonate. Piazza Falcone e Borsellino, ad esempio, è un insulto alla memoria dei due magistrati uccisi dalla mafia». Il problema dei cassonetti zeppi, invece, era stato segnalato in commissione ambiente anche dal consigliere Marina Vittone.
 
«Segnaliamo ogni giorno aree problematiche all’azienda – ha risposto l’assessore Lara Schialvino – qualche passo avanti è già stato fatto in merito al decoro della città. In alcune aree e nei giardini siamo già intervenuti per porre rimedio a situazioni di particolare disagio, per quanto di nostra diretta competenza». Il Comune continuerà a segnalare alla Teknoservice le anomalie del servizio. Ovviamente i cittadini sono i primi ad averne le tasche piene: anche perchè le bollette della raccolta rifiuti sono aumentate drasticamente quest'anno ma il servizio, a volte, è rimasto lo stesso della vecchia e "cara" Asa.
Cronaca
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
La droga era già confezionata in panetti e pronta per essere immessa nelle piazze di spaccio eporediesi. Sequestrato anche un bilancino di precisione e circa 9000 euro in banconote di diverso taglio
CALUSO - L'istituto Martinetti promosso dalla ricerca «Eduscopio»
CALUSO - L
Giunto alla sesta edizione, il portale offre informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria
FAVRIA - Un altro incidente stradale al «solito» semaforo - FOTO
FAVRIA - Un altro incidente stradale al «solito» semaforo - FOTO
Questa mattina si sono scontrate due vetture. I conducenti, per fortuna, se la sono cavata con un grosso spavento
AUTOSTRADA CHIUSA - Blocco del traffico tra San Giorgio e Scarmagno: si circola solo in direzione Torino. Riapertura per Aosta tra 48-72 ore
AUTOSTRADA CHIUSA - Blocco del traffico tra San Giorgio e Scarmagno: si circola solo in direzione Torino. Riapertura per Aosta tra 48-72 ore
Rimarrà chiusa ancora 48-72 ore, secondo le previsioni, l'autostrada A5 Torino-Aosta in direzione Aosta dopo l'incidente in un cantiere avvenuto stamattina a Scarmagno. Ampi i disagi alla circolazione nella zona di Montalenghe
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, circolazione bloccata tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, circolazione bloccata tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
Per precauzione l'autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni. Caos sulla viabilità alternativa. Sono in corso gli accertamenti da parte di Ativa, la società che gestisce l'autostrada
TRASPORTI - «L'aumento delle tariffe su bus e treni è inaccettabile»
TRASPORTI - «L
«Chiediamo alla Giunta regionale di prendere una posizione in merito», dice la deputata del Pd, Francesca Bonomo
IVREA - Tentato omicidio: condannato 82enne di Corio Canavese
IVREA - Tentato omicidio: condannato 82enne di Corio Canavese
Per l'anziano, che ora si trova ai domiciliari, il pm Elena Parato aveva chiesto una condanna a otto anni di reclusione
ALLARME FURTI - Case svaligiate a Caluso, Montanaro, Foglizzo, Bosconero, Valperga e San Benigno Canavese
ALLARME FURTI - Case svaligiate a Caluso, Montanaro, Foglizzo, Bosconero, Valperga e San Benigno Canavese
I carabinieri stanno lavorando in queste ore all'identificazione delle bande dal momento che, visto il modus operandi, ci sarebbero almeno due o tre batterie in azione nel territorio. Tra l'altro i malviventi agiscono in pieno giorno...
CUORGNE' - Truffa all'Asl To4: ginecologa assolta in Appello
CUORGNE
Sentenza ribaltata: assolta con formula piena la ginecologa di Cuorgnè, residente ad Ivrea, indagata per truffa e peculato
INCREDIBILE MA VERO - Aumentano i biglietti di bus, Canavesana e Torino-Ceres dal 1 dicembre: pendolari furenti
INCREDIBILE MA VERO - Aumentano i biglietti di bus, Canavesana e Torino-Ceres dal 1 dicembre: pendolari furenti
Gtt informa che da domenica 1 dicembre saranno in vigore le nuove tariffe del servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano e nell'area Formula. Le nuove tariffe sono state deliberate dall'Agenzia per la Mobilità Piemontese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore