RIVAROLO - Controlli dei carabinieri al mercato: tre zingari bloccati

| I militari sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Controlli dei carabinieri al mercato: tre zingari bloccati
In attesa dei volontari, che dovrebbero almeno in parte risolvere il problema dei parcheggiatori abusivi, questa mattina i carabinieri di Rivarolo Canavese hanno passato al setaccio l'area del mercato su segnalazione di alcuni cittadini, evidentemente disturbati dalla presenza poco gradita di un gruppo di zingari. Alla vista dei militari dell'Arma i nomadi hanno tentato rapidamente la fuga dileguandosi nelle vie del centro storico cittadino. Tre di loro, due uomini e una donna, sono stati comunque fermati e portati in caserma per i relativi controlli. Sono "volti noti" alle forze dell'ordine, dal momento che ogni sabato passano la mattinata a Rivarolo mendicando nei pressi del mercato.

Questa mattina, grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, la "missione" è fallita. Intorno a mezzogiorno, come da prassi, i nomadi sono stati accompagnati alla stazione ferroviaria Gtt della Canavesana. Non è un mistero che i mendicanti che tutti i sabato si ritrovano a Rivarolo, in occasione del mercato cittadino, provengano da Torino. I controlli delle forze dell'ordine non bastano a risolvere il problema ma, senza dubbio, aiutano a rendere l'area del mercato meno affollata.

La prossima settimana, salvo imprevisti, dovrebbero entrare in servizio i volontari arruolati dal Comune per tenere alla larga i parcheggiatori abusivi. L'amministrazione sta definendo gli ultimi dettagli operativi. L'auspicio è che con il parcheggio presidiato dai parcheggiatori autorizzati (ovviamente volontari), gli abusivi siano costretti ad alzare bandiera bianca.

Cronaca
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L'ASSASSINO DI LAURENT RADICI: E' IL FIDANZATO DELLA FIGLIA
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L
Si è costituito a Torino, nella tarda serata di ieri, Giuseppe Laforè, 25 anni, un nomade sinti di Romano Canavese, accusato dell'omicidio di Laurent Radici, il 44enne di San Giorgio ucciso la scorsa settimana con un colpo di pistola
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessità
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papà Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore