RIVAROLO - Così il castello Malgrà tornerà a vivere il Medioevo

| Lunedì prenderà il via su eppela.com il progetto «Chiamata alle arti: Artigiani in concorso alla Corte dei Savoia»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Così il castello Malgrà tornerà a vivere il Medioevo
L'associazione storico culturale de «I Credendari del Cerro» sta lavorando per un evento unico nel suo genere che si terrà a Rivarolo Canavese alla fine di settembre. Il Castello Malgrà farà un salto indietro nel tempo e diventerà teatro di una splendida iniziativa di rievocazione storica. L'associazione è nata nel settembre 2009 da una passione comune di un gruppo di amici verso l’artigianato e lo studio dell’epoca tardo-medievale, in particolare quella riguardante le vicende legate alla Casata dei Savoia avvenute nel territorio delle Valli di Lanzo e del Canavese tra fine '300 ed inizio '400 (XIV-XV sec.). Dalla combinazione di queste due attività, la Compagnia ha presto determinato una propria identità, ritrovando nella disciplina della Ricostruzione storica la massima espressione di queste due arti.

Così lunedi 28 gennaio prenderà il via sul sito www.eppela.com , la piattaforma numero uno in Italia per il crowdfunding, il progetto «Chiamata alle arti: Artigiani in concorso alla Corte dei Savoia». L’obiettivo sarà quello di raccogliere una cifra di 3000 euro finalizzata ad istituire tre borse di studio da porre in palio per gli artigiani che riusciranno a presentare il Capodopera più interessante al nostro concorso d’arte ed antichi mestieri a settembre 2019.

Il Progetto «Chiamata alle Arti» nasce dal desiderio di riproporre un concorso d’arte e mestieri medievali focalizzato all’interno di un contesto storico quanto più fedele ed accurato possibile, che rispecchi quello che poteva essere un borgo Sabaudo di fine '300, vissuto ed animato da una società operativa, specializzata e variegata in ogni suo aspetto e ceto sociale. Il concorso sarà dedicato alle associazioni ed alle personalità artistiche singole, operanti nel settore nazionale della Rievocazione Storica. I partecipanti al concorso saranno la rappresentanza di una Bottega della propria arte, ciascuna proveniente da un proprio Comune e rappresentante una Signoria Italica del XIV sec.

Esse dovranno occuparsi di allestire all’interno dell’incantevole cornice del Castello Malgrà di Rivarolo Canavese il 21 e 22 Settembre 2019 un’area di lavoro di circa 12 metri quadri, dove ambientare la propria bottega e proporre una o più lavorazioni in loco, riconosciute genericamente come "Capodopera". Ogni bottega potrà essere composta da una squadra formata da 1 fino ad un massimo di 5 personaggi: un magistero d’arte, un collaboratore o socio, un salariato ed un apprendista, assieme ad un araldo di rappresentanza. A decretare il vincitore sarà presente una giuria, il Consiglio di Credenza, formato da tecnici di mestiere qualificati, competenti ciascuno in una propria arte (arte lignaria, del ferro, della ceramica, del tessile, della pergamena, del cuoio e pellami), che secondo criteri di valutazione prestabiliti, daranno un punteggio matematico ad ogni bottega concorrente.

L’iniziativa si rivolge alle associazioni regolarmente riconosciute ed alle singole persone fisiche operanti nel settore della rievocazione storica, che ricostruiscano un arco di tempo compreso tra il XIV e del XV secolo, con particolare riferimento di attenzione tra gli anni 1370 e 1420. Il concorso sarà caratterizzato da  un tema centrale, sulla base del quale ogni squadra concorrente dovrà provvedere a sviluppare il proprio lavoro.

Le prime tre botteghe d’arte che sapranno distinguersi ottenendo il maggior punteggio stabilito dal Consiglio di Credenza, si aggiudicheranno il seguente titolo, rappresentato ciascuno dall’allegoria di una virtù:
1° Classificato: "FABER EST SUAE QUISQUE FORTUNAE – FORTITUDO"
2° Classificato: "ARBITER ELEGANTIARUM – MAGNANIMITAS"
3° Classificato: "LAUDATOR TEMPORIS ACTIS – IUSTITIA"
A decretare una seconda categoria vincitrice sarà invece il volere della “giuria popolare”, rappresentato appunto dal grado di preferenza riscosso tra il pubblico spettatore. Ogni visitatore verrà dotato all’ingresso del parco di un apposito tagliando per esprimere la propria preferenza.
Premio giuria popolare: "VOX POPULI VOX DEI – CONCORDIA".

Cronaca
FAVRIA - Concerto Alpino per i 95 anni del gruppo favriese - FOTO
FAVRIA - Concerto Alpino per i 95 anni del gruppo favriese - FOTO
«Ritengo che gli alpini in servizio e in armi, sono per la nostra amata Italia, il salvadanaio del cuore! W gli Alpini!»
VOLPIANO - Sette agnelli rubati e macellati clandestinamente
VOLPIANO - Sette agnelli rubati e macellati clandestinamente
I resti sono stati poi abbandonati nelle campagne. I carabinieri di Chivasso stanno cercando di fare luce sul furto
CANAVESE - Truffa ai turisti sugli alloggi delle vacanze: condannato un 46enne di Ciriè
CANAVESE - Truffa ai turisti sugli alloggi delle vacanze: condannato un 46enne di Ciriè
Vacanze da sogno sulla riviera ligure o in montagna in alloggi che, in realtà, non esistevano nemmeno o comunque non erano disponibili. Un uomo di 46 anni residente a Ciriè, è stato condannato dal tribunale di Ivrea ad un anno e otto mesi
CHIVASSO - Amazon Piemonte: un chivassese è il primo pensionato
CHIVASSO - Amazon Piemonte: un chivassese è il primo pensionato
Il deposito di smistamento di Brandizzo ha una superficie di oltre 11000 metri quadrati ed è stato inaugurato nel 2018
RIVAROLO CANAVESE - Il Tar Piemonte respinge il ricorso della centrale a biomassa contro il Comune
RIVAROLO CANAVESE - Il Tar Piemonte respinge il ricorso della centrale a biomassa contro il Comune
Si è chiuso dopo quasi sei anni il contenzioso amministrativo che ha visto contrapposto il Comune di Rivarolo Canavese e la Sipea. L'azienda aveva chiesto un potenziale risarcimento di 54 milioni di euro
CASELLE - Il calcio piemontese piange Rossano Pavanello
CASELLE - Il calcio piemontese piange Rossano Pavanello
L'ex presidente del Caselle Calcio, imprenditore di successo, ha legato la sua figura ad anni di grandi successi per i rossoneri
IVREA - Valentina Bernocco lascia l'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco lascia l
Nella puntata andata in onda questa sera, mercoledì 24 aprile, la Bernocco è stata eliminata prima della sfida finale
BLOCCO AL PONTE PRETI - Tir incastrati sul ponte, viabilità in tilt - FOTO E VIDEO
BLOCCO AL PONTE PRETI - Tir incastrati sul ponte, viabilità in tilt - FOTO E VIDEO
Due mezzi pesanti, all'uscita del ponte in direzione Castellamonte, si sono toccati con i rispettivi rimorchi e sono rimasti incastrati a causa della strettoia. I due autisti non hanno potuto far altro che scendere dal mezzo
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
L'Ente Parco organizza a luglio e agosto campi estivi con soggiorni di 10-12 giorni o di un weekend sul versante piemontese
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
La dinamica dell'accaduto è adesso al vaglio della polizia d'Ivrea. Il 60enne è stato poi ricoverato nel reparto di psichiatria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore