RIVAROLO-CUORGNE' - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO

| Colf infedeli e monete antiche di assoluto valore rivendute all'estero, questi gli elementi di una storia ricostruita dagli agenti del commissariato San Paolo e che ha portato alla denuncia di due italiani per ricettazione in concorso

+ Miei preferiti
RIVAROLO-CUORGNE - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO
Colf infedeli e monete antiche di assoluto valore rivendute all’estero: questi gli elementi di una storia ricostruita dagli agenti del commissariato San Paolo che ha portato alla denuncia di due italiani per ricettazione in concorso e a quella di furto aggravato per due colf.
 
Lo scorso mese di settembre un uomo denunciava di aver subito il furto di monete rare e antiche da collezione, custodite nel suo appartamento, del valore complessivo di 300 mila euro. Nei giorni successivi, gli agenti hanno accertato che la responsabile era la colf. La donna, dopo aver prelevato le monete, una decina alla volta, le rivendeva in un compro-oro di via Frejus a Torino, ricevendo la somma di mille-duemila euro. Gli agenti hanno poi anche accertato che le monete consegnate non venivano registrate nelle operazioni di acquisto.
 
Il titolare del negozio dichiarava di aver ceduto le monete a un uomo che viveva in Svizzera il quale, a sua volta, ammetteva l’acquisto di 26 monete per 15.000 euro. Gli agenti nel cellulare di un dipendente della società, una figura centrale della Metalli Preziosi Piemonte, hanno trovato uno scambio di messaggi con il cittadino domiciliato in Svizzera. In uno di questi messaggi, veniva inviata una foto di una moneta raffigurante un Aureo dell’Imperatore Carino in oro, pezzo di elevato valore trafugato dalla colf. A casa del dipendente, quest’ultimo con precedenti per ricettazione, venivano rinvenuti una serie di orologi Rolex, oggetti preziosi e la somma di 6000 euro. A seguito di accertamenti, è emerso che uno di questi orologi era stato rubato da un’altra colf in un altro alloggio. La donna, per l’oggetto, aveva ricevuto dal compro oro 1000 euro a fronte di un valore dell’orologio di 6000.
 
Alla luce dei fatti, i due uomini sono stati denunciati in concorso per ricettazione, mentre per la MPP s.r.l. è scattato, su richiesta del pm Andrea Padalino, il sequestro preventivo di tutte le sedi operative, 3 a Torino (via Nizza, via Frejus e corso Svizzera) e 5 in provincia (Rivarolo Canavese, Ciriè, Cuorgnè, Chieri e Vinovo).
Galleria fotografica
RIVAROLO-CUORGNE - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO - immagine 1
RIVAROLO-CUORGNE - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO - immagine 2
RIVAROLO-CUORGNE - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO - immagine 3
RIVAROLO-CUORGNE - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO - immagine 4
RIVAROLO-CUORGNE - Furto di monete rare e preziose: la polizia chiude otto compro oro - FOTO - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
Giovane di 27 anni ferito sulla provinciale che da Castellamonte porta a Cuorgnè all'altezza della frazione Spineto
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
«Se è vero che i cambiamenti climatici mettono in pericolo la conservazione dello stambecco - fanno sapere dall'Ente Parco - non è però corretto dire che la specie è in imminente pericolo di estinzione»
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissima gente ha accompagnato i carri lungo il percorso. Partenza da Ronco Canavese, giro a Pezzetto e Molino di Forzo e salita fino a Valprato Soana
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco per un incendio che si è sviluppato nel sottotetto di un'abitazione indipendente
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
Questa mattina, poco prima delle sette, le fiamme hanno nuovamente danneggiato il chiosco all'angolo con via Colombo
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
Con il pretesto di avere un rapporto con il pensionato, la giovane gli ha svuotato il portafoglio. Sabato pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Chatillon-Saint-Vincent l'hanno fermata
VALPERGA - Nessuna aggressione all'interno del Dancing K11
VALPERGA - Nessuna aggressione all
La famiglia Rai ha festeggiato il 19 Marzo 56 anni di attività e ancora oggi porta avanti con passione la tradizione di regalare emozioni in musica.
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietà di alcune famiglie di sinti piemontesi
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore