RIVAROLO-CUORGNE' - Guerra ai botti di Capodanno

| Appelli e ordinanze per tutelare sicurezza, animali e anziani

+ Miei preferiti
RIVAROLO-CUORGNE - Guerra ai botti di Capodanno
Meno petardi per tutti. L'amministrazione comunale di Cuorgnè lancia un appello e invita alla moderazione in vista dei festeggiamenti di Capodanno. Pugno di ferro, invece, a Rivarolo Canavese dove il sindaco ha annunciato in consiglio comunale, su sollecitazione del Movimento 5 Stelle, un'ordinanza che vieta l'uso dei petardi. Toccherà alla polizia municipale vigilare, la notte del 31, sul rispetto dell'ordinanza.
 
«Ogni anno in occasione del Capodanno viene fatto un uso massiccio e sconsiderato di botti e fuochi artificiali di varia qualità - spiega il capogruppo del Movimento 5 Stelle di Rivarolo, Alessandro Chiapetto - questi, oltre ad essere pericolosi per le persone, in particolar modo per i bambini che ogni anno sono vittime di botti insespolsi o di lesioni alle mani e ustioni, creano dei seri disturbi agli animali domestici, in alcuni casi portando addirittura alla morte di questi ultimi. Aderendo personalmente agli appelli di queste associazioni animaliste e credendo che il tema oggetto della presente sia da non sottovalutare, ma da affrontare, abbiamo chiesto l'impegno del sindaco». Per ora l'ordinanza del Comune non è stata ancora pubblicata all'albo pretorio.
 
«I petardi, durante la notte di Capodanno, sono senza dubbio momenti festosi e conviviali, un modo per alcuni, di esorcizzare le difficoltà, accumulate in questo difficile e complesso anno - commenta il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - abbiamo però ritenuto utile rivolgere un invito ai cuorgnatesi affinchè venga limitato l’utilizzo di petardi, sia per una forma di rispetto nei confronti di quei cittadini che non apprezzano questo tipo di festeggiamento, ma soprattutto nei confronti delle persone anziane e di quelle malate». 
 
Quadrupla motivazione per Pezzetto. Il discreto uso dei petardi, infatti, è «una forma di educazione volta anche a tutelare gli animali domestici, che possono subire dei traumi da queste improvvise esplosioni. E' ovviamente un invito alla moderazione anche per motivi di sicurezza personale, che cerca di trovare un giusto equilibrio tra chi vuole festeggiare e chi non vuole o non può. Se riusciremo a rispettare gli altri non dovremo prendere iniziative più drastiche nei prossimi anni, quali specifiche ordinanze». In cambio la Pro loco di Cuorgnè offrirà, allo scoccare della mezzanotte, 5 minuti di spettacolo pirotecnico in piazza. Un modo diverso di festeggiare promosso con ristoranti e bar che hanno aderito alla proposta della Pro loco. La festa inizierà alle 22.
Cronaca
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitą di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietą di una delle due famiglie
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarą presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderą la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore