RIVAROLO - Dopo due anni riapre la chiesa del SS Nome di Gesù: ospiterà funzioni ortodosse e cattoliche

| La Chiesa della Confraternita del SS Nome di Gesù verrà riaperta il prossimo fine settimana. I lavori sono stati finanziati per maggior quota dalla Chiesa Confraternita e parte dalla Comunità ortodossa dell'alto Canavese

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Dopo due anni riapre la chiesa del SS Nome di Gesù: ospiterà funzioni ortodosse e cattoliche
Al termine di un importante e oneroso intervento di ristrutturazione e di risanamento, durato circa due anni, la Chiesa della Confraternita del SS Nome di Gesù di Rivarolo Canavese, verrà riaperta il prossimo weekend secondo il calendario di eventi promosso dalla Parrocchia di San Michele Arcangelo, dalla Chiesa Ortodossa e dall’Associazione Amici del Castello Malgrà con il patrocinio della Città di Rivarolo Canavese.

Venerdì 17 novembre ore 20:30 – S. Messa solenne celebrata dal nostro Vescovo e benedizione della Chiesa. Presta servizio per il canto il Coro Polifonico Città di Rivarolo. A cura delle Parrocchie di San Michele Arcangelo e San Giacomo Apostolo;
Sabato 18 novembre ore 21:00 – Concerto ABC trio e presentazione dei lavori eseguiti. Ingresso gratuito. A cura dell’Associazione Amici del Castello di Malgrà;
Domenica 19 novembre ore 9:00 – Divina Liturgia in rito bizantino celebrata dal Vicario Generale della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia. A cura della Chiesa Ortodossa Romena San Giulio Martire di Rivarolo Canavese.

Questa chiesa, eretta dalla Confraternita del SS. Nome di Gesù nel XVII secolo e radicalmente modificata in epoca barocca (metà Settecento), è, soprattutto dal punto di vista artistico, uno degli edifici più belli di Rivarolo Canavese. I lavori, svolti sotto l’egida della oggi Soprintendenze Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino e diretti dall'architetto Silvia Vacca hanno comportato lavori di risanamento con rimozione completa della pavimentazione e realizzazione di vespaio aerato, nonché di risanamento della parte inferiore delle murature ampiamente danneggiate dall’umidità di risalita; realizzazione di impianto di riscaldamento a pavimento; realizzazione impianto elettrico.

Tutti questi lavori sono stati finanziati per maggior quota dalla Chiesa Confraternita del SS Nome di Gesù e parte dalla Comunità ortodossa dell'alto Canavese. Questo significativo traguardo nel campo della conservazione e della valorizzazione del patrimonio artistico e architettonico della città risulta essere il completamento di un lungo percorso di interventi iniziato nel 1996/1997 con la pulizia e la riapertura al pubblico della chiesa, proseguito con il restauro delle tele settecentesche. Nel 2014 si è inoltre provveduto al ripristino del manto di copertura del campanile con sistemazione delle antiche campane e riposizionamento di una mancante. La chiesa, nel prossimo futuro,  ospiterà funzioni religiose sia di rito cattolico sia di rito ortodosso e sarà accessibile per visite guidate e concerti promossi dall’Associazione Amici del Castello Malgrà in collaborazione con le Parrocchie di San Michele Arcangelo e San Giacomo Apostolo.

Cronaca
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
TRAGEDIA A VESTIGNE' - Muore un vigile del fuoco di Ivrea: aveva solo 37 anni - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A VESTIGNE
Era un vigile del fuoco in servizio al distaccamento di Ivrea l'automobilista che ha perso la vita ieri sera, a Vestignè, a seguito di un drammatico incidente stradale sulla provinciale 78 per Borgomasino. Ricoverato al Cto anche un 31enne
FAVRIA - Gli agricoltori pronti a celebrare la festa di Sant'Antonio
FAVRIA - Gli agricoltori pronti a celebrare la festa di Sant
A Favria ci sono attualmente trenta aziende agricole iscritte alla Coldiretti a cui si deve aggiungere un nutrito gruppo di pensionati che mantegono viva la tradizione e vocazione agricola della comunità
MONTANARO - Sassi contro il treno: in frantumi due finestrini
MONTANARO - Sassi contro il treno: in frantumi due finestrini
I carabinieri della compagnia di Chivasso stanno indagando sulla sassaiola che, sabato scorso, ha colpito un treno regionale
VESTIGNE' - Incidente mortale sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Vestignè - FOTO E VIDEO
VESTIGNE
Per cause ancora da appurare, un Fiat Doblò ed una Audi A3 si sono scontrate frontalmente: il bilancio pesantissimo è di un morto e di un ferito grave. La vittima aveva 37 anni
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
Ponte Vecchio chiuso al traffico, questa sera. Alcuni canoisti che stavano transitando proprio sotto il ponte lungo il corso della Dora, sarebbero stati sfiorati da dei calcinacci. Il ponte è stato chiuso per precauzione durante i controlli
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all'aeroporto
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all
Nel corso di uno scavo è spuntata una vecchia bomba della seconda guerra mondiale ancora potenzialmente pericolosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore