RIVAROLO - Finti tecnici Smat: un'altra anziana truffata

| Vittima una donna di 92 anni residente in via Favria

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata
Ancora una truffa ai danni degli anziani. Una novantaduenne di Rivarolo Canavese è stata raggirata l'altro pomeriggio da tre finti tecnici della Smat, che armati di tesserino, furgone e divisa sono riusciti a convincere anche uno dei famigliari della donna della bontà della loro azione. L’anziana si trovava in casa insieme ad una persona di servizio, quando hanno suonato al citofono i tre malviventi. Con fare gentile la “squadra” ha spiegato che per rilevare eventuali perdite nelle tubature dell’acquedotto avrebbero dovuto utilizzare un gas particolare.

Scettica la donna ha chiesto l’intervento di un parente, che è arrivato pochi minuti dopo. Il gruppo ha spiegato nuovamente la situazione, evidenziando come il gas avrebbe potuto rovinare soldi, gioielli e preziosi ed invitando così la donna a riporre tutto dentro un lenzuolo. La donna, forse narcotizzata, ha seguito le indicazioni alla lettera. L’unica a sospettare l’inganno è stata la governante che ha fatto in tempo a togliere parte dell’oro dal lenzuolo prima che il tutto sparisse.

Un colpo da manuale: bottino di diverse migliaia di euro. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Rivarolo. Giusto una settimana fa, la polizia d’Ivrea (FOTO sotto) ha diffuso l’identikit di due falsi tecnici della Smat che, con lo stesso modus operandi, hanno svaligiato la casa di una coppia di anziani di Lessolo, in frazione Calea (bottino di 4500 euro). I due malviventi sono giovani, solitamente sbarbati, alti circa un metro e settanta. Uno è biondo. L'altro ha capelli castani e porta un paio di occhiali. Del terzo non è stato fornito l’identikit. Quasi sicuramente il colpo è stato messo a segno dalla stessa banda.

Le raccomandazioni, in casi come questo, sono sempre le stesse. Soprattutto va ricordato che nessun ente pubblico, forze dell’ordine comprese, effettua nelle abitazioni private sopralluoghi a sorpresa. L’unico rimedio efficace, anche in caso di dubbi sulle persone che suonano ai campanelli delle abitazioni, è quello di non aprire la porta e chiamare immediatamente il 112. La chiamata è gratuita e può essere determinante. Per se e per gli altri.

Galleria fotografica
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata - immagine 1
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata - immagine 2
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata - immagine 3
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore