RIVAROLO - Finti tecnici Smat: un'altra anziana truffata

| Vittima una donna di 92 anni residente in via Favria

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata
Ancora una truffa ai danni degli anziani. Una novantaduenne di Rivarolo Canavese è stata raggirata l'altro pomeriggio da tre finti tecnici della Smat, che armati di tesserino, furgone e divisa sono riusciti a convincere anche uno dei famigliari della donna della bontà della loro azione. L’anziana si trovava in casa insieme ad una persona di servizio, quando hanno suonato al citofono i tre malviventi. Con fare gentile la “squadra” ha spiegato che per rilevare eventuali perdite nelle tubature dell’acquedotto avrebbero dovuto utilizzare un gas particolare.

Scettica la donna ha chiesto l’intervento di un parente, che è arrivato pochi minuti dopo. Il gruppo ha spiegato nuovamente la situazione, evidenziando come il gas avrebbe potuto rovinare soldi, gioielli e preziosi ed invitando così la donna a riporre tutto dentro un lenzuolo. La donna, forse narcotizzata, ha seguito le indicazioni alla lettera. L’unica a sospettare l’inganno è stata la governante che ha fatto in tempo a togliere parte dell’oro dal lenzuolo prima che il tutto sparisse.

Un colpo da manuale: bottino di diverse migliaia di euro. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Rivarolo. Giusto una settimana fa, la polizia d’Ivrea (FOTO sotto) ha diffuso l’identikit di due falsi tecnici della Smat che, con lo stesso modus operandi, hanno svaligiato la casa di una coppia di anziani di Lessolo, in frazione Calea (bottino di 4500 euro). I due malviventi sono giovani, solitamente sbarbati, alti circa un metro e settanta. Uno è biondo. L'altro ha capelli castani e porta un paio di occhiali. Del terzo non è stato fornito l’identikit. Quasi sicuramente il colpo è stato messo a segno dalla stessa banda.

Le raccomandazioni, in casi come questo, sono sempre le stesse. Soprattutto va ricordato che nessun ente pubblico, forze dell’ordine comprese, effettua nelle abitazioni private sopralluoghi a sorpresa. L’unico rimedio efficace, anche in caso di dubbi sulle persone che suonano ai campanelli delle abitazioni, è quello di non aprire la porta e chiamare immediatamente il 112. La chiamata è gratuita e può essere determinante. Per se e per gli altri.

Galleria fotografica
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata - immagine 1
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata - immagine 2
RIVAROLO - Finti tecnici Smat: unaltra anziana truffata - immagine 3
Cronaca
VALPERGA-CUORGNE' - Lancia la cocaina dal finestrino dell'auto: inseguito e arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Un 28enne di Valperga in manette per spaccio. Alla vista dei militari dell'Arma ha tentato di disfarsi della droga ma è stato comunque arrestato. Il Gip del tribunale di Ivrea, dopo la convalida, lo ha comunque scarcerato
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l'accaduto
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l
Fa discutere l'episodio avvenuto ieri sera a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria del paese, dove una mamma ha aggredito verbalmente una maestra. A scatenare la reazione della donna una nota comminata al figlio
PONT CANAVESE - Mette una nota all'alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male
PONT CANAVESE - Mette una nota all
Attimi di tensione, ieri pomeriggio intorno alle 17, a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria. Una mamma ha aggredito verbalmente una maestra, rea di aver comminato al figlio una nota disciplinare sul diario. E' intervenuto il 118
CIRIE' - La Croce Verde è alla ricerca di nuovi volontari nella zona
CIRIE
L'iniziativa riguarda oltre alla sezione di Ciriè anche quelle di Alpignano, Borgaro, Caselle, San Mauro, Venaria Reale, Torino
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E' un calvario infinito»
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E
Pendolari esasperati: «Di questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gtt»
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantità di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalità di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre località, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
CASELLE - L'autovelox fa strage di multe vicino all'aeroporto: 15 mila in appena un mese
CASELLE - L
Tanti prenderanno la multa per aver superato di poco il limite, c'è chi invece è stato pizzicato ai 200 chilometri orari. In un caso, invece, addirittura per ben 17 volte. Una media notevole di 500 verbali al giorno nel primo mese
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubò i regali sotto l'albero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore