RIVAROLO - I «nonni vigile» vanno in pensione a gennaio

| «Non abbiamo mandato via nessuno» precisa il vicesindaco Edo Gaetano. Critiche dai consiglieri del centrodestra

+ Miei preferiti
RIVAROLO - I «nonni vigile» vanno in pensione a gennaio
Dal primo gennaio addio ai “nonni vigile”. O meglio: i volontari all’entrata e all’uscita degli studenti dalle scuole di Rivarolo continueranno il loro servizio di sorveglianza ma il progetto non sarà più affidato al centro anziani della città. Come impongono le nuove direttive, sarà in capo al Ciss 38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, che si occuperà di reclutare gli addetti. La scelta del Comune ha creato qualche perplessità da parte dei consiglieri di minoranza del centrodestra.

«Credo sia meglio impiegare persone di fiducia per svolgere questo servizio – dice il capogruppo di Riparolium, Aldo Raimondo – qualche anno fa era stato pensato con gli anziani perché, in questo modo, i soldi dei rivarolesi sarebbero andati ai nonni di Rivarolo. Adesso il comune sta facendo un'altra cosa». Già, i soldi. Proprio il rimborso spese che il Comune ha concesso al centro anziani per il servizio (con una convenzione dei commissari datata 2012) ha creato qualche grattacapo di troppo. Lo conferma il vicesindaco Edo Gaetano, anche assessore al bilancio.

«La convenzione sottoscritta con il centro anziani villa San Giuseppe si stava configurando come un rapporto di lavoro subordinato, altro che volontariato. Non era più possibile per i risvolti civilistici e amministrativi proseguire in quella maniera. C'erano orari da rispettare, competenze e rimborsi spese che prevedevano un esborso notevole per le casse comunali». Dal primo gennaio, dopo la scelta del personale da parte del Ciss 38, toccherà ai vigili urbani occuparsi della parte tecnica. Saranno i civich a valutare i soggetti. «Stiamo partendo con l’affiancamento dei primi dodici incaricati» dice Gaetano. L’amministrazione precisa anche di non aver “mandato via nessuno”.

«Infatti qualche nonno continuerà a fare il vigile lo stesso – dice il vicesindaco - facile che il numero di addetti aumenti in modo da poter coprire anche la zona dell'asilo nido». In consiglio comunale il centrodestra ha anche chiesto lumi sulla presenza dei vigili davanti alle scuole di via Le Maire, tenuto conto che la strada d’accesso ai plessi, sia all’entrata che all’uscita degli studenti, è chiusa al traffico. «I vigili sono necessari – ha risposto il sindaco Rostagno – li abbiamo impegnati su quel servizio a seguito della richiesta di genitori e insegnanti contro gli atti di bullismo».

Dove è successo
Cronaca
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore