RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune

| E' partito il progetto d'integrazione degli ospiti dell'Europa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune
Grazie alla sinergia tra amministrazione comunale, «Isola di Ariel», volontari della protezione civile e Ciss 38, è partito ieri il progetto d'integrazione che vede protagonisti i profughi ospiti da febbraio all'hotel Europa di Rivarolo Canavese. Un progetto di volontariato che potrà essere esportato anche in altre realtà della zona. In buona sostanza, in forma volontaria, i ragazzi presteranno la loro opera per lavori di pubblica utilità. In questi giorni, ad esempio, ripuliranno il parco di Villa Vallero. 
 
«I ragazzi hanno dimostrato interesse e attenzione per il nostro territorio - dice il sindaco Alberto Rostagno - al contrario delle voci che circolano, devo dire che si stanno comportando molto bene. Anche merito degli operatori che li seguono. Siamo nel periodo di Natale: per chi è credente e cattolico la sensibilità per queste persone e lo spirito umanitario non possono mancare. Il progetto nasce per fare in modo che i profughi non siano un problema ma siano un'opportunità per la città».
 
Dello stesso avviso Edo Gaetano, assessore alle politiche sociali: «Ci stiamo lavorando da tempo. Il coinvolgimento dei ragazzi richiedenti asilo non è semplice per le istituzioni, anche se si parla di volontariato. Ora vogliamo dimostrare, al di la della pelosa intolleranza, che la città di Rivarolo è ben lieta di ospitare soggetti che sono in difficoltà. Vogliamo dimostrare che la città è disposta alla solidarietà. È chiaro che in questo momento difficile la solidarietà si fa con progetti di trasparenza e buona volontà». Poi una doverosa precisazione, dal momento che si tratta di volontariato: «Non sfruttiamo nessuno e non diamo lavoro agli stranieri piuttosto che agli italiani». 
 
Il progetto si avvale della collaborazione del Ciss38 e, ovviamente, degli operatori dell'Isola di Ariel, la cooperativa che gestisce i profughi dell'hotel Europa: «Questi ragazzi hanno bisogno di dimostrare di saper fare - dice Silvana Perrone - molti si offrono di lavorare gratis perché così non perdono la manualità dei lavori che già sapevano fare. E poi spezza l'attesa per ottenere i documenti che è snervante». Carla Boggio, presidente del Ciss38, auspica l'estensione del progetto di volontariato anche ad altri Comuni: «Credo sia difficile anche per loro stare qui senza fare nulla e vivere sulle nostre spalle. Spero che questo progetto possa replicarsi altrove».
 
I profughi saranno seguito passo dopo passo dalla protezione civile: «Abbiamo già collaborato con L'isola di Ariel per il Giro d'Italia - spiega il responsabile Paolo Canale - andremo ad intervenire dove il Comune, con i cantonieri, non riesce ad arrivare. Forniremo solo supporto: i ragazzi eseguiranno le attività in modo autonomo insieme agli operatori. L'obiettivo è dare un bel segnale alla collettività».
Galleria fotografica
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 1
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 2
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 3
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 4
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 5
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 6
RIVAROLO - I profughi diventano volontari per il Comune - immagine 7
Cronaca
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
Era stato denunciato dalla Digos di Catania mesi fa con l'accusa di «istigazione a commettere delitti di terrorismo»
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore