RIVAROLO - I sindacati chiedono a gran voce modifiche sostanziali alla Legge Fornero

| Non solo Salvini: anche CIGL, CISL e UIL si mobilitano per cambiare le pensioni e ridare slancio al lavoro per i giovani

+ Miei preferiti
RIVAROLO - I sindacati chiedono a gran voce modifiche sostanziali alla Legge Fornero
RIVAROLO – Da Rivarolo Canavese il grido di Cisl, Cgil e Uil: cambiare le pensioni e dare lavoro ai giovani. Parallelamente a quanto successo in tutta Italia, anche in Canavese i sindacati sono scesi in piazza e con un partecipato presidio unitario a due passi da palazzo Lomellini hanno rilanciato in città l’iniziativa nazionale delle confederazioni per la modifica sostanziale della Legge Fornero.

Flessibilità per tutti, rispetto per fatica e lavoratori diversi, 41 anni di contributi bastano, pensioni dignitose oggi e domani: sono stati i cavalli di battaglia di una riuscita mobilitazione, che a Rivarolo ha visto rivendicare l’urgenza di ricostruire quel patto intergenerazionale, che allo stato attuale delle cose solo l’accesso flessibile al pensionamento può costituire. Un passo fondamentale per favorire l’entrata nel mondo del lavoro delle giovani generazioni.

“E’ stato un momento di confronto importante – ha spiegato Piero Grisolia di Fit-Cisl – Servono modifiche nette e sostanziali al sistema previdenziale così come delineato per ultimo dalla manovra Fornero.

Chiediamo di favorire l'occupazione giovanile, tutelare le pensioni in essere e rafforzare la previdenza complementare. La piattaforma unitaria oggi in piazza ha posto l’accento su diverse problematiche.

Chiediamo pensioni dignitose per i più giovani, spesso lavoratori precari e discontinui, accesso flessibile al pensionamento, il riconoscimento del lavoro di cura e la diversità dei lavori”.

Cronaca
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l'umanità fa notizia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l
La Croce Rossa Italiana del comitato locale di Ivrea ringrazia per i molteplici riconoscimenti ricevuti in questi giorni
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
Lavori dal 27 settembre al 5 ottobre per la manutenzione dell'impianto di illuminazione. Previsti ampi disagi al traffico
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
«Dalle 7 alle 8 c’è stato un guasto al sistema automatico di controllo della circolazione dei treni che ha bloccato tutta la linea»
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
Nei guai sei marocchini e sei italiani, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
Al volante un consigliere comunale di Levone, di 77 anni, che quando ha visto il fumo uscire dal vano motore ha subito accostato al lato della strada ed è sceso dal mezzo. In un attimo l’incendio ha distrutto la macchina
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
Lungo la statale 26, proprio vicino alla struttura per anziani, l'uomo è stato travolto da uno scooter Piaggio 500 evolutions condotto da un 50enne residente a Mercenasco. Le sue condizioni sono peggiorate dopo il ricovero in ospedale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore