RIVAROLO - Il Canavese e la musica: una laurea da 110 e lode - FOTO

| Beatrice Pascale è anche la responsabile del corso di propedeutica musicale attivato il 19 ottobre

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Canavese e la musica: una laurea da 110 e lode - FOTO
A quasi dieci anni dalla Legge Gelmini che ha riformato i Conservatori equiparando gli studi musicali a quelli Accademici e istituendo i percorsi di laurea triennali con l’estensione al biennio di specializzazione, l’Associazione Liceo Musicale di Rivarolo può incominciare a stilare un bilancio che non può che essere estremamente positivo. In effetti sono stati 10 anni di sperimentazione dei nuovi programmi preaccademici sempre supervisionati periodicamente dal Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria attraverso momenti di verifica interni piuttosto che di esami di certificazione e di concerti all’interno dello stesso Conservatorio. Nel frattempo alcuni ragazzi sono entrati a frequentare i trienni Accademici per diverse discipline ed ora si stanno laureando con successo.
 
Solo per l’anno Accademico 2018/2019 sono già 5 gli ex allievi che hanno conseguito la laurea triennale: a Gennaio aveva iniziato Iris Piovano con la Laurea in canto popular jazz presso il Conservatorio A. Vivaldi” di Alessandria e poi a giugno presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino quella in clarinetto di Andrea Migliorini e a ottobre sempre a Torino in pianoforte principale di Giorgia Marletta. Ma i fiori all’occhiello degli sforzi iniziati presso l’Associazione Liceo Musicale sono state le due lauree conseguite presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria con 110 e menzione di Lode: la prima ad aprile per la pianista Federica Bertot e l’ultima solo il 23 ottobre in didattica della musica di Beatrice Pascale. 
 
La tesi analitica presentata da quest’ultima è stata una ricerca storica sullo sviluppo della didattica del canto e dello strumento attraverso i secoli partendo dalla concezione filosofica delle scuole di Pitagora, Platone e Aristotele secondo i quali “lo sviluppo etico e morale di un individuo passa necessariamente dallo studio della musica e della pratica del canto che deve essere insegnato a partire dall’infanzia fino all’età di 30 anni in modo da creare un’esperienza consapevole nell’età adulta”. Una tesi presentata con sicurezza e precisione approfondita attraverso i secoli fino proprio alla odierna riforma dei Conservatori e a come viene oggi considerato l’insegnamento musicale nelle scuole di ogni ordine e grado con spunti di riflessione per la pratica della didattica infantile. 
 
Grande soddisfazione da parte della direttrice dell’associazione Liceo Musicale di Rivarolo Sonia Magliano presente alla discussione e che è anche stata la sua insegnante di pianoforte per la preparazione preaccademica: in un momento difficile e di svolta proprio per la realtà rivarolese si scorge in questi prestigiosi risultati la forza per proseguire la missione dell’associazione sul territorio. Federica Bertot e Beatrice Pascale sono state da poco insignite del ruolo di vice direttori artistici dell’Istituzione Rivarolese a seguito dei loro meriti e presentate proprio in questi giorni al Direttore del Conservatorio di Alessandria M° Gianni Gioanola come referenti per la Convenzione. Beatrice Pascale è anche la responsabile del corso di propedeutica musicale attivato il 19 ottobre tutti i sabati presso i locali sede dei corsi dalle ore 10 alle 12.
Galleria fotografica
RIVAROLO - Il Canavese e la musica: una laurea da 110 e lode - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Il Canavese e la musica: una laurea da 110 e lode - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Il Canavese e la musica: una laurea da 110 e lode - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Il Canavese e la musica: una laurea da 110 e lode - FOTO - immagine 4
Cronaca
LEINI - Scontro tra auto e camion in via Galileo: una donna ferita
LEINI - Scontro tra auto e camion in via Galileo: una donna ferita
Sul posto, per aiutare il personale medico ad estrarre l'automobilista dalle lamiere, sono intervenuti i vigili del fuoco
SPARONE - Accordo firmato alla «Mtd»: tutti i dipendenti passano part-time e non ci sarà nessun licenziamento
SPARONE - Accordo firmato alla «Mtd»: tutti i dipendenti passano part-time e non ci sarà nessun licenziamento
A complicare le trattative anche il blocco della cassa integrazione. E fino a quando il Governo non interverrà con misure straordinarie per l'automotive (Mtd lavora per Maserati) non ci sarà modo di sbloccare altri ammortizzatori sociali
CASELLE - Leonardo divisione velivoli assume 40 nuovi dipendenti
CASELLE - Leonardo divisione velivoli assume 40 nuovi dipendenti
Inoltre l'azienda predisporrà all'interno del perimetro di Caselle un centro adibito alla formazione professionale specifica
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
La vettura ha centrato un ponticello in cemento sul lato sinistro della carreggiata in direzione Front. Per estrarre Paludetto dalle lamiere del mezzo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di San Maurizio Canavese
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
Al momento è previsto l'utilizzo di due box blu che sono stati installati uno sulla tangenziale nord e uno sulla tangenziale sud
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
Le Rsu di Gtt e l'Ugl hanno confermato per venerdì 24 gennaio lo sciopero aziendale di 24 ore del trasporto pubblico locale
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
Domani, in concomitanza con il consiglio comunale, i lavoratori saranno in presidio davanti al municipio a partire dalle 18.30
CUORGNE' - Sbaglia strada e resta incastrato con il camioncino - FOTO
CUORGNE
Non si è accorto della segnaletica stradale e, dopo un centinaio di metri, è rimasto incastrato con il cassone tra due abitazioni
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
Feroci polemiche sui social network per una serie di multe per divieto di sosta arrivate a casa senza preavviso sul parabrezza. Circostanza che ha costretto gli utenti a pagare la multa con una aggravio di spesa di 18 euro
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l'amministratore
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l
Le indagini, condotte dai Finanzieri dal Gruppo Ivrea, hanno accertato che presso l'agenzia coinvolta, venivano raccolte, del tutto illegalmente, scommesse relative ad eventi sportivi nazionali ed esteri tramite un sito internet austriaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore