RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese

| Di questo mondo piccolo che si è parlato con Paolo Gulisano e Alessandro Gnocchi, invitati a Rivarolo dall'associazione John Henry Newman

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
Il centro di Rivarolo Canavese ė sorto e si ė sviluppato lungo la sponda destra dell'Orco. Proprio come Brescello è sorto e si ė sviluppato lungo la sponda destra del Po. Ebbene si, uno è solo un torrente impetuoso, l’altro è invece il grande fiume raccontato da Guareschi attraverso le epiche figure di don Camillo e Peppone. Eppure Rivarolo può essere il paradigma del “mondo piccolo” dove le storie degli uomini si incontrano, creano rapporti, amicizie, dove le storie degli uomini non potrebbero essere le stesse se non vi fossero gli altri uomini nostri compagni di viaggio. È di questo mondo piccolo che si è parlato con Paolo Gulisano e Alessandro Gnocchi, invitati a Rivarolo dall'associazione John Henry Newman.

L'incontro ha avuto luogo sabato 9 giugno presso la sala consiliare del Comune. Dopo i saluti del sindaco Alberto Rostagno e l'introduzione del professor Dario Pasero - già docente di latino e greco al liceo Botta, di fronte ad un pubblico attento tra i quali Elena Chiorino, sindaco di Ponderano, e don Giampaolo Bretti, i due relatori hanno illustrato i punti salienti della vita di Giovanni Guareschi, del suo modo di scrivere, di fare giornalismo, di raccontare la vita, anche nei momenti più difficili (ė stato internato per lungo tempo nei campi di concentramento nazisti) ma sempre con la speranza, anzi la certezza di un bene. 

Guareschi, morto 50 anni fa, rappresenta un esempio per tutti, per l'uomo in quanto uomo. Questo spiega perché  ė l’autore italiano più tradotto al mondo e non solo per i bellissimi film interpretati da Fernandel e Gino Cervi.
In tutte le sue opere Guareschi ha sempre condannato le tirannie, gli “ismi” di destra e di sinistra ma soprattutto ha evidenziato fin dagli anni ’50 il vero pericolo per il cuore dell'uomo che alcuni definiscono modernismo e che Guareschi rappresentava attraverso quelli che “arrivavano dalla città”.

Guareschi riesce ad instaurare con il lettore quel rapporto sulla quale si basa una grande opera, il dramma, la commedia e la suspense. Nelle sue pagine questi tre elementi compaiono sempre. Questa sua capacità lo ha reso vicino a tanti, di solito ai più semplici di cuore. Al termine dell’incontro, diverse domande del pubblico hanno permesso di approfondire alcuni aspetti, sia politici che religiosi del pensiero di Guareschi. (P.R.)

Galleria fotografica
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese - immagine 1
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese - immagine 2
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese - immagine 3
Cronaca
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore