RIVAROLO - In città torna il teatro... anche senza teatro

| Pignorato il Vallesusa per la vicenda Locat Leasing, l'amministrazione sposta gli eventi al castello Malgrà

+ Miei preferiti
RIVAROLO - In città torna il teatro... anche senza teatro
L’assessorato alla cultura del Comune di Rivarolo Canavese ha contribuito, in collaborazione con l'associazione “AreaCreativa” e con il supporto dell’associazione “Amici del castello Malgrà”, alla realizzazione di una mini rassegna teatrale che verrà proposta nella suggestiva cornice del castello Malgrà. «L’evento rappresenta una novità in una città nella quale negli ultimi anni, soprattutto a causa dell’assenza di strutture idonee, è mancato questo tipo di offerta culturale» fanno sapere da palazzo Lomellini.
 
La rassegna è coordinata dall’associazione “Teatro21” ed è strutturata in tre serate: il 10 luglio sarà Margherita Fumero con i Fumeri per caso a dare il via all’evento con lo spettacolo “Evviva il varietà”; l’appuntamento successivo sarà il 17 luglio con “Al di là del vero e del falso” del mentalista Marco Bellantuono; chiuderà la rassegna “Ciak ci girano” di C. Insegno con Carlotta Iossetti, Andrea Beltramo e Guido Ruffa il 24 luglio.
 
Il costo del biglietto è di 10 euro ed è possibile acquistare le prevendite presso la Cartoleria Vota. Durante lo spettacolo del 17 luglio, inoltre, l’associazione “AreaCreativa” allestirà nelle scuderie del castello una mostra di alcune delle opere dell’artista Danilo Marchi, che contribuirà ad accrescere l’atmosfera di illusione e mistero e che sarà visitabile anche nei giorni 18 e 19 luglio. «Questa rassegna teatrale, proposta in forma ridotta, vuole essere un tentativo, da parte dell'amministrazione, di ampliare l’offerta culturale della città, valorizzarne i luoghi più rappresentativi e rafforzare la collaborazione tra associazioni e Comune».
Dove è successo
Cronaca
FAVRIA - Intervista all'ex sindaco Ferrino: «E' stata un'aggressione mafiosa»
FAVRIA - Intervista all
Motivazioni? «Sono stato in amministrazione comunale per 37 anni. Qualcuno sicuramente non sarà stato contento del mio operato. Forse è una sorta di avvertimento per quello che ho fatto a livello politico, non solo a Favria»
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio è avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'ex sindaco è stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso. Potrebbe essere stato aggredito per le sue posizioni anti-gay
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si è accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore