RIVAROLO - Incidente stradale con fuga: 91enne condannato

| Urta un pedone con lo specchietto della propria autovettura, non si ferma e viene condannato per omissione di soccorso

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Incidente stradale con fuga: 91enne condannato
Urta un pedone con lo specchietto della propria autovettura, non si ferma pensando ad una «truffa dello specchietto» e viene condannato a dieci mesi di reclusione. Disavventura senza lieto fine per un uomo di 91 anni residente a Busano, Lorenzo P., che la scorsa settimana, in tribunale a Ivrea, è stato condannato a dieci mesi (pena sospesa), al pagamento delle spese processuali e sospensione della patente per due anni. Era a processo per omissione di soccorso, fuga e lesioni colpose.
 
L'incidente risale al luglio del 2016 e si è verificato in via San Francesco a Rivarolo Canavese. Il pensionato ha urtato al braccio un 44enne di San Benigno. Temendo una truffa il pensionato non si è fermato e ha proseguito al volante della propria Fiat Idea fino al semaforo poco distante, dove è stato raggiunto dal 44enne. Un breve colloqui tra i due sarebbe servito a convincere l'anziano ad andarsene, certo che potesse trattarsi della truffa dello specchietto.
 
Benchè accusa e difesa, alla fine, si siano trovate concordi nel negare l'esistenza di profili di colpa a carico del 91enne di Busano, anche per i dubbi sul punto in cui il pedone è stato colpito, il giudice Elena Stoppini ha comunque deciso per la condanna. Persino il pubblico ministero, «perché il fatto non costituisce reato», aveva chiesto l'assoluzione del nonnino.
Cronaca
VOLPIANO - Spaccio di droga: due volpianesi arrestati in poche ore
VOLPIANO - Spaccio di droga: due volpianesi arrestati in poche ore
Due volpianesi arrestati per spaccio di droga dai carabinieri della compagnia di Chivasso. Entrambi sono ora ai domiciliari
CASTELLAMONTE - Accecato dalla gelosia tenta di investire l'ex fidanzata: arrestato dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Accecato dalla gelosia tenta di investire l
Era stata proprio la ragazza, stanca delle continue minacce e percosse, a denunciare ai carabinieri, giā ai primi di agosto, i reiterati episodi di violenza dell'ex compagno, incapace di accettare serenamente l'epilogo del loro rapporto
IVREA - Domenica la giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza
IVREA - Domenica la giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza
Sarā inaugurata la targa con la mappa dei Parchi Giochi ed i nomi dati dai bambini delle classi quarte delle Scuole di Ivrea
LEINI - Ladri portano via il bancomat del distributore di benzina
LEINI - Ladri portano via il bancomat del distributore di benzina
I malviventi hanno agito con un furgone che č stato utilizzato per sradicare la colonnina del bancomat. Le indagini sono in corso
CERESOLE - Cade con la moto sulla Sp50: ferito un ragazzo di Caselle
CERESOLE - Cade con la moto sulla Sp50: ferito un ragazzo di Caselle
Vista la situazione il ragazzo č stato portato fino a Ceresole Reale dove č stato prelevato dall'equipaggio dell'eliambulanza
CANAVESANA - Porte rotte sul treno Gtt: ĢI disservizi continuanoģ
CANAVESANA - Porte rotte sul treno Gtt: ĢI disservizi continuanoģ
ĢAlcune porte del treno sono rotte da diverso tempo - spiegano i pendolari attraverso i gruppi social - perchč non le riparano?ģ
CASTELLAMONTE - Street Music e Open day alla scuola di musica Francesco Romana
CASTELLAMONTE - Street Music e Open day alla scuola di musica Francesco Romana
Presentazione dei corsi del nuovo anno accademico lunedė 23 settembre 2019 alle ore 16.30
IVREA - Troppi batteri nel lago Sirio: i bagnanti sono a rischio
IVREA - Troppi batteri nel lago Sirio: i bagnanti sono a rischio
Avviso del Comune dopo il controllo dell'Arpa. A rischio anche gli animali domestici che possono bere grandi quantitā d'acqua
RIVAROLO-FAVRIA-FELETTO - Parte l'anno accademico Unitre
RIVAROLO-FAVRIA-FELETTO - Parte l
Aperte le iscrizioni. Inaugurazione delle lezioni al liceo Aldo Moro di Rivarolo venerdė 11 ottobre alle 15 con Piero Bianucci
CASTELLAMONTE - Calci e pugni ai clienti del ristorante: 23enne arrestato dai carabinieri in pieno centro
CASTELLAMONTE - Calci e pugni ai clienti del ristorante: 23enne arrestato dai carabinieri in pieno centro
Nei guai per disturbo alla quiete pubblica, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un ragazzo, domiciliato a Castellamonte, disoccupato e giā noto alle forze dell'ordine. Dopo aver aggredito i clienti se l'č presa anche con i militari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore