RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO

| Don Mario fu protagonista di un evento importante della storia di Rivarolo: il completamente dei lavori della chiesa di San Michele

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO
Il viale d'accesso a Rivarolo Canavese, probabilmente l'ingresso più suggestivo della città, da oggi è viale monsignor Mario Bosio, prevosto di San Michele dal 1950 al 2003. Figura storia di Rivarolo che è stata ricordata, tra gli altri, dal sindaco Alberto Rostagno e dal nipote che è stato anche medico sociale della Juventus. Monsignor Mario Bosio era nato a Montanaro il 29 novembre del 1917. Intraprese gli studi da seminarista dopo aver ricevuto l'ordinazione presbiteriale da monsignor Paolo Rostagno il 2 giugno del 1940. Viene prima assegnato alla comunità di Azeglio ed in seguito, come vice parroco, a Feletto. Nel 1948 lascia la parrocchia felettese per affiancare a Rivarolo Canavese il parroco e teologo Vincenzo Stragiotti. Don Bosio diventa parroco di San Michele a Rivarolo nel 1950, su nomina del vescovo Rostagno. 
 
Don Mario si rese protagonista di un evento molto importante della storia di Rivarolo: il completamente dei lavori di costruzione della chiesa di San Michele, iniziati nel 1759 dall'allora parroco don Antonio Ghizzardi e dall'allora sindaco Viani, i quali posero la prima pietra della chiesa più famosa e visitata di Rivarolo. I lavori, però, si arrestarono nella parte alta dell'edificio e vennero ripresi solo grazie all'interessamento di don Mario. Nel 1944, ostaggio insieme ad altri tra le mura dell'oratorio di Feletto in fiamme, sotto il tiro delle sentinelle tedesche, s'impose contro la violenza per poter continuare a celebrare la Messa di ogni giorno. Rischiando la vita come viene richiesto agli uomini di Dio.
 
Ricevette l'onirificenza della nomina a Cappellano di Sua Santità e l'appellativo di Monsignore il 29 settembre del 2002, su richiesta del vescovo d'Ivrea, Monsignor Arrigo Miglio, ad opera di Papa Giovanni Paolo II. Pochi mesi prima della morte, avvenuta il primo marzo del 2003. 
Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 1
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 2
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 3
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 4
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 5
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 6
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 7
RIVAROLO - Intitolato il viale a Monsignor Mario Bosio - VIDEO - immagine 8
Dove è successo
Cronaca
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'Asl To4 e al sindaco Della Pepa
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore