RIVAROLO - L'aria è inquinata. Ma la colpa è del traffico

| L'Arpa scagiona anche questa volta la centrale a biomassa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Laria è inquinata. Ma la colpa è del traffico
Tutto come previsto: l'aria di Rivarolo è inquinata. Ma le preoccupazioni maggiori non arrivano dalla centrale a biomassa del Vallesusa. A fare la parte del leone sono i gas di scarico delle auto. Secondo i dati dell'Arpa, che ha pubblicato la relazione sul monitoraggio di febbraio nel centro storico della città (realizzato con la centralina mobile installata in corso Torino), è il traffico veicolare a compromettere l'aria di Rivarolo. Tanto che, nelle ore di punta, l'aria del centro è inquinata quanto quella di Torino.
 
Gli inquinanti maggiori, le Pm10, secondo l'Agenzia Regionale per l'Ambiente, arrivano proprio dalle auto e dai camion di passaggio. «Il PM10 ha presentato 5 giorni di superamento (pari al 14 %, dei giorni validi di misura nel corso della campagna) del valore limite giornaliero - scrivono i tecnici - se si effettuasse un monitoraggio esteso all’intero anno anche in questo sito il numero massimo di giorni ammessi sarebbe superato, come peraltro accade in tutto il territorio provinciale di pianura». Insomma, l'aria di Rivarolo non è meglio e non è peggio di altre cittadine (anche in Canavese).
 
Se non altro, «le soglie di allarme non sono mai state superate per tutti e tre gli inquinanti (biossido di zolfo, biossido di azoto e ozono), per i quali la normativa prevede tale tipo di limite; sono inoltre rispettati i valori limite di breve periodo per la protezione della salute umana per biossido d’azoto, biossido di zolfo, monossido di carbonio e ozono». Dal momento che la centralina è stata piazzata a Rivarolo in un periodo molto piovoso, l'Arpa valuterà con l’amministrazione comunale la possibilità di ripetere la prima campagna durante il prossimo inverno.  La pioggia, infatti, ha probabilmente abbassato alcuni valori inquinanti. Anche quelli che hanno sforato i limiti.
 
«E' preoccupante che la qualità dell’aria a Rivarolo, in modo particolare per quanto riguarda gli inquinanti Ossidi di azoto, Polveri  e Polveri sottili, è paragonabile, anzi in alcuni casi è uguale, a quella di Torino che guida la classifica delle città che hanno l’aria più inquinata d’Italia - fanno sapere dal comitato Non Bruciamoci il Futuro - c'è la necessità di dotare la città di Rivarolo di centraline fisse di valutazione della qualità dell’aria operanti 24 ore x 365 giorni». Sulla centrale a biomassa del Vallesusa, che nella relazione (nonostante fosse accesa durante le rilevazioni) non viene mai menzionata, il Comitato fa sapere che sarà «indispensabile ottenere una sensibile riduzione dei limiti emissivi, in sede di rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni per la centrale, alla luce della situazione critica di Rivarolo».
 
La relazione dell'Arpa è disponibile sul sito dell'agenzia: www.arpa.piemonte.it
Cronaca
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessità
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papà Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore