RIVAROLO - L'aria è inquinata. Ma la colpa è del traffico

| L'Arpa scagiona anche questa volta la centrale a biomassa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Laria è inquinata. Ma la colpa è del traffico
Tutto come previsto: l'aria di Rivarolo è inquinata. Ma le preoccupazioni maggiori non arrivano dalla centrale a biomassa del Vallesusa. A fare la parte del leone sono i gas di scarico delle auto. Secondo i dati dell'Arpa, che ha pubblicato la relazione sul monitoraggio di febbraio nel centro storico della città (realizzato con la centralina mobile installata in corso Torino), è il traffico veicolare a compromettere l'aria di Rivarolo. Tanto che, nelle ore di punta, l'aria del centro è inquinata quanto quella di Torino.
 
Gli inquinanti maggiori, le Pm10, secondo l'Agenzia Regionale per l'Ambiente, arrivano proprio dalle auto e dai camion di passaggio. «Il PM10 ha presentato 5 giorni di superamento (pari al 14 %, dei giorni validi di misura nel corso della campagna) del valore limite giornaliero - scrivono i tecnici - se si effettuasse un monitoraggio esteso all’intero anno anche in questo sito il numero massimo di giorni ammessi sarebbe superato, come peraltro accade in tutto il territorio provinciale di pianura». Insomma, l'aria di Rivarolo non è meglio e non è peggio di altre cittadine (anche in Canavese).
 
Se non altro, «le soglie di allarme non sono mai state superate per tutti e tre gli inquinanti (biossido di zolfo, biossido di azoto e ozono), per i quali la normativa prevede tale tipo di limite; sono inoltre rispettati i valori limite di breve periodo per la protezione della salute umana per biossido d’azoto, biossido di zolfo, monossido di carbonio e ozono». Dal momento che la centralina è stata piazzata a Rivarolo in un periodo molto piovoso, l'Arpa valuterà con l’amministrazione comunale la possibilità di ripetere la prima campagna durante il prossimo inverno.  La pioggia, infatti, ha probabilmente abbassato alcuni valori inquinanti. Anche quelli che hanno sforato i limiti.
 
«E' preoccupante che la qualità dell’aria a Rivarolo, in modo particolare per quanto riguarda gli inquinanti Ossidi di azoto, Polveri  e Polveri sottili, è paragonabile, anzi in alcuni casi è uguale, a quella di Torino che guida la classifica delle città che hanno l’aria più inquinata d’Italia - fanno sapere dal comitato Non Bruciamoci il Futuro - c'è la necessità di dotare la città di Rivarolo di centraline fisse di valutazione della qualità dell’aria operanti 24 ore x 365 giorni». Sulla centrale a biomassa del Vallesusa, che nella relazione (nonostante fosse accesa durante le rilevazioni) non viene mai menzionata, il Comitato fa sapere che sarà «indispensabile ottenere una sensibile riduzione dei limiti emissivi, in sede di rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni per la centrale, alla luce della situazione critica di Rivarolo».
 
La relazione dell'Arpa è disponibile sul sito dell'agenzia: www.arpa.piemonte.it
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore