RIVAROLO - L'anno accademico Unitre si chiude con una mostra

| Venerdì 10 al castello Malgrà inaugurazione della mostra di statue e oggetti lignei realizzati dal rivarolese Giovanni Burdese

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Lanno accademico Unitre si chiude con una mostra
In occasione della chiusura dell'anno accademico 2018-2019, la sede Unitre di Rivarolo Canavese, Favria e Feletto ha organizzato alcuni importanti eventi. Venerdì 10 maggio al castello Malgrà ore 15,30 inaugurazione della mostra di statue e oggetti lignei “Luci e ombre del legno” opere del rivarolese Giovanni Burdese. Sono sculture che testimoniano il suo genio creativo e la sua eccezionale versatilità della materia prima proveniente dai boschi canavesani. Interverrà alla presentazione la professoressa di storia dell’arte Tiziana Re.

La mostra vuole essere la continuazione di un percorso culturale intrapreso dalla sede Unitre di Rivarolo-Favria-Feletto circa due anni or sono con la pubblicazione delle poesie di tutti di poeti che scrivono in lingua piemontese dei nostri tre paesi, ora questo percorso prosegue con la presentazione con gli oggetti lignei di Giovanni Burdese, certamente non noto al grande pubblico ma artista degno di nota che merita tutta la nostra ammirazione per le sue opere (per la prima volta rese pubbliche) esposte al castello Malgrà.  La mostra sarà aperta al pubblico dal 10 al 12 maggio dalle 15 alle 19.

Venerdì 10 maggio, dopo l’inaugurazione della mostra alle ore 16,30 si proseguirà, sempre al castello Malgrà, nel salone di caccia, con la conferenza di chiusura dell’anno accademico 2018-2019: Il fregio di Ludwig Van Beethoven, relatore il dottor Gastòn Fournier-Facio. Venerdì 17 maggio: presso l’antica locanda dell’Orco di Rivarolo cena di chiusura e consegna degli attestati di frequenza.

Lo scultore Giovanni Burdese (Roccaforte di Mondovì (CN) 28.04.1937- Rivarolo 26.01.2010), rivarolese di adozione, aveva la capacità di vedere in un pezzo di legno, una figura che con abilità riusciva a liberare dalla materia in eccesso. Il risultato è stato quello di un’incredibile serie di opere d’arte che ci lasciano estasiati e a volte inquieti. Giovanni è stato sempre uno spirito libero, manifestando sin da giovinetto la sua vivace creatività inizialmente attraverso il canto lirico. Trasferito a Rivarolo, otteneva una occupazione alle Eaton, incontrando in quel nuovo ambiente Lucia che diverrà la sua compagna di vita. Si avvicinava così alla scultura del legno, remota passione, forse ereditata dai suoi avi, nel suo medioevale borgo di Roccaforte Mondovì. Questa rassegna espositiva, auspicata e patrocinata dalla sede Unitre di Rivarolo-Favria-Feletto, con il preciso intento di far scoprire al pubblico rivarolese e più in generale a quello canavesano, le eccellenze artistiche, a volte sconosciute o nascoste, delle nostre belle città o nei tipici borghi che costellano il nostro bel Piemonte, e proprio in questa rassegna abbiamo il piacere di presentare le opere del nostro compianto concittadino Giovanni: sculture di legno talmente realistiche che sembrano possedere un’anima.

Cronaca
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un'anziana
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un
Sono gravi le condizioni di un'anziana signora, caduta durante le operazioni di sollevamento con l'elevatore
IVREA - Disservizi nell'erogazione dell'acqua da parte di Smat al quartiere Bellavista
IVREA - Disservizi nell
Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una consumatrice del quartiere Bellavista, scontenta del trattamento ricevuto dal servizio clienti
VALPERGA - La nuova stagione porterà alcune novità al Cinema Ambra
VALPERGA - La nuova stagione porterà alcune novità al Cinema Ambra
Lunedi sera a prezzo ridotto e appuntamenti ed eventi speciali il mercoledi sera.
VILLANOVA CANAVESE - Chiusura temporanea della sp.724
VILLANOVA CANAVESE - Chiusura temporanea della sp.724
Chiusura il 21 e 22 agosto per lavori di manutenzione alla linea ferroviaria
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
L'infezione, partita da alcuni cani arrivati da un'azienda agricola di Val di Chy, verrà risolta entro tre settimane
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
Dall'operaio al marketing specialist, sono moltissime le posizioni aperte in una delle eccellenze italiane nel mondo
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
Ceipiemonte seleziona 16 giovani laureati e laureate per avviarli a un tirocinio full time retribuito (minimo 600 Euro) preceduto da un corso di formazione per Junior Export Manager.
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
26.000 firme raccolte e nulla si è ancora mosso: il ponte è stato dichiarato sicuro, ma nulla si è mosso sul fronte della viabilità
AGLIE' - Visita della giuria "Comuni Fioriti" per l'assegnazione del Marchio di Qualità
AGLIE
Il concorso si trasforma in una prestigiosa certificazione di qualità dell'ambiente di vita, valutando accoglienza, benessere, rispetto ed armonia
VESTIGNE' - Bimbo di cinque anni investito da una Fiat Punto
VESTIGNE
Trasportato con l'elisoccorso al Regina Margherita in codice rosso: è stato intubato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore