RIVAROLO - La centrale termoelettrica del Vallesusa inquina?

| Primi dati sulle emissioni dell'impianto. Le preoccupazioni dei residenti e la campagna elettorale

+ Miei preferiti
RIVAROLO - La centrale termoelettrica del Vallesusa inquina?
La risposta alla domanda del titolo è ovviamente «si». La centrale inquina. Magari «poco» ma comunque inquina. Non c'è nessun impianto di questo tipo che non emetta sostanze in atmosfera, benchè buona parte del costante pennacchio di fumo che esce dalla ciminiera del Vallesusa sia composto da vapore acqueo. Quello che conta è che la centrale rispetti le regole e non "sfori" nelle emissioni inquinanti. Ottimo argomento da campagna elettorale.
 
Nei giorni scorsi, su Facebook, è circolata una tabella comparativa dei limiti delle emissioni consentite per la centrale di Rivarolo (che riportiamo sotto). Tabella che ha preso spunto dai limiti imposti dalla Provincia nel 2005 (anno dell’autorizzazione della centrale). Per la comparazione sono stati presi in esame i limiti d’emissione dell'inceneritore torinese del Gerbido. Stando ai dati, i limiti della centrale di Rivarolo sono decisamente più alti. Ma è la normativa che prevede questa differenza. Su richiesta di alcuni lettori, abbiamo comparato un po' di dati e chiesto una serie di pareri ad alcuni tecnici del settore. Quasi tutti nemmeno a conoscenza della centrale del Vallesusa.
 
Per farla breve: il Gerbido è un inceneritore e brucia rifiuti. E’ nella logica della legge attualmente in vigore, imporre limiti più bassi a impianti più inquinanti e più grossi. L’inceneritore di Torino brucia, in termini di peso, sei volte i rifiuti rispetto alla biomassa di Rivarolo e ha una potenza termica che è dieci volte la centrale del Vallesusa. Il Gerbido, tra l’altro, vista la natura del combustibile, produce inquinanti “pesanti”, tipo zolfo, acidi, metalli, mercurio. Sostanze che nell’aria di Rivarolo non dovrebbero essere presenti (in tal senso il monitoraggio dell’Arpa dovrebbe dare delle risposte precise) dal momento che la maxi-caldaia brucia solo cippato. 
 
Stando ai primi dati forniti all’Arpa dal sistema di autocontrollo della centrale, inoltre, il valore medio delle polveri emesse in atmosfera risulta inferiore a 1 mg/m3, cioè, secondo la tabella, 30 volte inferiore al limite massimo stabilito dalla Provincia. Sono dati parziali, ovviamente, sui quali sono necessari tutti gli approfondimenti dell'Arpa (che è l'unico ente autorizzato a questo delicatissimo compito).
 
Ciò non toglie che l’impianto debba essere costantemente monitorato e che le scelte del recente passato amministrativo di Rivarolo stiano, in ogni caso, pesando sulla qualità dell’ambiente di Rivarolo e dei Comuni limitrofi. Sarà compito del prossimo sindaco andare eventualmente a ridiscutere nel 2015 (con la Provincia e con l’azienda) i limiti delle emissioni inquinanti. Al momento, ben vengano le campagne elettorali (e anche le tabelle) a patto che tutti s’impegnino a non seminare il panico «a gratis». Perché basta davvero poco per leggere in modi diametralmente opposti i numeri di una tabella.
Galleria fotografica
RIVAROLO - La centrale termoelettrica del Vallesusa inquina? - immagine 1
Cronaca
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all'Ufficio postale di Babbo Natale
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all
Domenica 16 dicembre dalle 15 alle 18 ospite d'eccezione a Castellamonte: il mitico «Pierino», al secolo Alvaro Vitali
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all'aeroporto Pertini
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all
Il Questore di Torino ha disposto un ulteriore rafforzamento del dispositivo di controllo già in atto nei luoghi sensibili
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell'auto del Comune: attenzione ai limiti di velocità
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell
A fronte delle richieste di alcuni residenti sul presunto sfrecciare di auto all'interno del centro abitato, l'altro pomeriggio il sistema è stato installato su una Panda e testato in frazione Mastri, all'ingresso del caseggiato
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
Il bambino si fa la pipì addosso tre volte. Finiti i cambi le insegnanti hanno trovato solo un paio di pantaloni di quel colore
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
Il 24 dicembre andrà in scena il presepe vivente «alla nostra maniera»: nella variante valsoanina del francoprovenzale
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
L'attività antidroga proseguirà nelle prossime settimane anche nelle scuole del Canavese con l'ausilio dei cinofili di Volpiano
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri. I due feriti, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale a Ivrea
CUORGNE' - Mostra natalizia in Comune per il centro artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Nei giorni feriali la mostra sarà visitabile con gli orari di apertura degli uffici del Comune di Cuorgnè. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
Lunedì l'azienda ha convocato la Rsu e le Segreterie Territoriali di Cgil, Cisl e Uil. L'incontro si terrà in Confindustria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore