RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito l'Italia

| In occasione dell'anniversario della Liberazione intitolata una via ad Angelo Manzone - FOTO e VIDEO

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia
La città di Rivarolo nel giorno della Liberazione ha voluto ricordare non solo gli eroi della resistenza, ma tutti coloro che hanno reso possibile la ricostruzione del nostro paese. Chi, rimasto a caso o nelle retrovie, non si è lasciato abbattere dallo sconforto ed ha continuato a lavorare e lottare, sicuro che la guerra sarebbe presto finita. Tra questi c'era anche Angelo Manzone, che diviso tra lavoro e vita partigiana, con la fine del conflitto è diventato il primo sindaco della Rivarolo Liberata.

Nato nel 1905 a Montecarlo, da genitori italiani, Manzone era ritornato giovanissimo a vivere a Monforte d’Alba, il paese d’origine della madre. Qui, a 18 anni, era entrato nell’Arma dei carabinieri e dopo il corso d’addestramento era stato assegnato alla stazione di Rivarolo. Tre anni più tardi, finita la leva, era tornato ad Alba dove aveva conosciuto la sua futura moglie.

Con il Canavese nel cuore, era maturata in entrambi la decisione di trasferirsi definitivamente a Rivarolo, dove Manzone lavorò per i primi anni come ciabattino. Qui nacquero i sei figli, quattro femmine e due maschi, che ricordano il suo impegno all’interno del Fronte di Liberazione Nazionale. «Mio padre – ha spiegato commossa la figlia Mariuccia – non aveva l’età per andare in montagna, lui era uno che lavorava in silenzio, che teneva i contatti. Nessuno sa esattamente quante persone abbia aiutato durante gli anni bui dell’occupazione dei tedeschi. Una notte lo vennero a prelevare insieme a don Capirone e noi pregammo per ore nella speranza di vederlo tornare sano e salvo».

Nominato sindaco dal Cln nel 1945, rimase in carica per alcuni anni e gestì il delicato passaggio di transizione che seguì alle elezioni del giugno del ’46. Nel dopoguerra iniziò a lavorare al Vallesusa come elettricista e come portavoce dei lavoratori, ruolo che ricoprì fino alla pensione. «Siamo felici – confessa la figlia – che abbiano pensato a lui per questo importante riconoscimento. Già nel 1990 pochi mesi dopo la morte ci avevano proposto di intitolargli una via, ma la pratica si era interrotta ora finalmente siamo riusciti ad esaudire un sogno».

Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 1
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 2
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 3
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 4
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 5
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 6
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 7
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 8
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 9
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 10
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 11
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 12
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 13
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 14
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 15
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 16
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 17
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 18
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate sei persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovģ, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra č stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnč dove un ex commerciante della cittą di 73 anni, residente in via Garibaldi, č rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
Gli accusati, interrogati dagli agenti, hanno ammesso le proprie colpe, spiegando perņ che non pensavano «fosse un reato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore