RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito l'Italia

| In occasione dell'anniversario della Liberazione intitolata una via ad Angelo Manzone - FOTO e VIDEO

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia
La città di Rivarolo nel giorno della Liberazione ha voluto ricordare non solo gli eroi della resistenza, ma tutti coloro che hanno reso possibile la ricostruzione del nostro paese. Chi, rimasto a caso o nelle retrovie, non si è lasciato abbattere dallo sconforto ed ha continuato a lavorare e lottare, sicuro che la guerra sarebbe presto finita. Tra questi c'era anche Angelo Manzone, che diviso tra lavoro e vita partigiana, con la fine del conflitto è diventato il primo sindaco della Rivarolo Liberata.

Nato nel 1905 a Montecarlo, da genitori italiani, Manzone era ritornato giovanissimo a vivere a Monforte d’Alba, il paese d’origine della madre. Qui, a 18 anni, era entrato nell’Arma dei carabinieri e dopo il corso d’addestramento era stato assegnato alla stazione di Rivarolo. Tre anni più tardi, finita la leva, era tornato ad Alba dove aveva conosciuto la sua futura moglie.

Con il Canavese nel cuore, era maturata in entrambi la decisione di trasferirsi definitivamente a Rivarolo, dove Manzone lavorò per i primi anni come ciabattino. Qui nacquero i sei figli, quattro femmine e due maschi, che ricordano il suo impegno all’interno del Fronte di Liberazione Nazionale. «Mio padre – ha spiegato commossa la figlia Mariuccia – non aveva l’età per andare in montagna, lui era uno che lavorava in silenzio, che teneva i contatti. Nessuno sa esattamente quante persone abbia aiutato durante gli anni bui dell’occupazione dei tedeschi. Una notte lo vennero a prelevare insieme a don Capirone e noi pregammo per ore nella speranza di vederlo tornare sano e salvo».

Nominato sindaco dal Cln nel 1945, rimase in carica per alcuni anni e gestì il delicato passaggio di transizione che seguì alle elezioni del giugno del ’46. Nel dopoguerra iniziò a lavorare al Vallesusa come elettricista e come portavoce dei lavoratori, ruolo che ricoprì fino alla pensione. «Siamo felici – confessa la figlia – che abbiano pensato a lui per questo importante riconoscimento. Già nel 1990 pochi mesi dopo la morte ci avevano proposto di intitolargli una via, ma la pratica si era interrotta ora finalmente siamo riusciti ad esaudire un sogno».

Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 1
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 2
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 3
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 4
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 5
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 6
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 7
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 8
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 9
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 10
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 11
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 12
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 13
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 14
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 15
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 16
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 17
RIVAROLO - Il 25 Aprile in ricordo di chi ha ricostruito lItalia - immagine 18
Cronaca
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
La vittima stava smontando un rimorchio quando il trattore si è rimesso in moto verso una discesa
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
L'urto è stato molto violento: la sedicenne è morta sul colpo. La madre, di 48 anni, e altre due ragazze minorenni a bordo dell'auto, che erano sul sedile posteriore, sono state soccorse dal personale del 118. Nessuna è in pericolo di vita
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA' - Un morto e tre feriti nello scontro tra auto e tir - FOTO
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA
Un morto e tre feriti. E' il bilancio di un tamponamento tra un'auto e un tir avvenuto oggi sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià, all'interno della stazione di servizio di Viverone Sud, nel territorio del Comune di Settimo Rottaro
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
La donna al volante è stata subito soccorsa dal personale del 118 ed estratta dalle lamiere del mezzo grazie ai vigili del fuoco di Volpiano e Bosconero. Per fortuna uscendo di strada il Doblò non ha coinvolto altri mezzi
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
«La compagnia non ha ancora fornito una spiegazione ufficiale per l'accaduto», fanno sapere dallo staff di EasyRimborso
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore