RIVAROLO - La polizia a scuola per combattere il cyberbullismo e convincere i ragazzi ad un uso intelligente di internet

| Mercoledì 9 novembre, dalle 15 alle 18, nell'aula magna dell'istituto superiore Aldo Moro di Rivarolo Canavese, si terrà il primo incontro di formazione delle scuole in rete, in collaborazione con Miur e polizia postale

+ Miei preferiti
RIVAROLO - La polizia a scuola per combattere il cyberbullismo e convincere i ragazzi ad un uso intelligente di internet
Mercoledì 9 novembre, dalle 15 alle 18, nell'aula magna dell'istituto superiore Aldo Moro di Rivarolo Canavese, si terrà il primo incontro di formazione delle scuole in rete, promosso dalle scuole che hanno aderito al progetto «Scuole x Canavese = Rete». Un incontro importante perchè tratterà un tema molto delicato. I rischi derivanti dall'utilizzo delle nuove tecnologie informatiche e cyberbullismo».
 
La lezione speciale sarà riservata a 100 docenti di 18 istituzioni scolastiche dell'alto Canavese che fanno parte della rete ma le richieste sono state tantissime. E' un inizio di formazione di rete, in collaborazione con il MIUR-Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e con la Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Piemonte e Valle d’Aosta. «Confidando nel fatto che da questo primo passo possano partire progetti compartecipati a livello territoriale su un tema che sta tanto a cuore a chi lavora con allievi di tutte le età, dall'infanzia alla maturità», spiegano i promotori dell'iniziativa. 
 
Il primo incontro di mercoledì, rivolto a tutti gli iscritti, prevede una introduzione del professor Antonio Mandarano, referente USR Piemonte, e un momento di formazione da parte degli esperti della Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Piemonte e Valle d’Aosta, i sostituto commissario Emilio Pietro Gallo e Sandro De Vecchis. Secondo incontro di approfondimento (durata 2 ore) per gli Insegnanti delle Scuole secondarie di secondo grado: lunedì 28 novembre dalle ore 14:30 alle ore 16:30. Secondo incontro di approfondimento (durata 2 ore) per gli Insegnanti delle Scuole primarie e secondarie di primo grado: lunedì 28 novembre dalle ore 16:30 alle ore 18:30. Interverranno gli stessi relatori.
 
Dall’ultima indagine condotta dal Ministero, a cui hanno partecipato 3312 ragazzi, è emersa l’ammissione di molti giovani della dicoltà a controllare l’impulso a far uso delle nuove tecnologie. Ma quali sono i rischi in cui possono incorrere i ragazzi online? Ad un primo livello troviamo i cosiddetti “rischi di contenuto”, come ad esempio imbattersi in siti con immagini o parole che possono turbarli o infastidirli, ricevere eccessiva pubblicità durante la navigazione in rete o ancora giocare a videogiochi violenti o non adatti alla loro età.
 
Ad un altro livello troviamo invece, quelli che gli esperti chiamano “rischi da contatto”. Il 18%, ad esempio, ha dichiarato che la propria identità online qualche volta o spesso è stata violata da qualcuno che, senza chiedere il permesso, ha usato le sue informazioni e dati condivisi in rete (es. del profilo facebook, o le foto personali). Ancora più allarmante il dato relativo all’adescamento online da parte di adulti: più del 18% degli intervistati ha incontrato almeno qualche volta adulti online che li hanno infastiditi.
 
Per quanto riguarda il cyberbullismo, invece, circa il 12% dei ragazzi ha dichiarato di aver subito prepotenze online da qualche volta a molto spesso, e un altro 12% degli intervistati ha ammesso di essersi comportato da cyberbullo almeno qualche volta negli ultimi due o tre mesi.
Dove è successo
Cronaca
SCARMAGNO - Auto in fiamme sulla A5 in direzione Aosta
SCARMAGNO - Auto in fiamme sulla A5 in direzione Aosta
Una Peugeot prende fuoco per un malfunzionamento
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - Su Torino l'incubo risarcimenti: il comune non era assicurato
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - Su Torino l
Il Comune non ha stipulato nessuna polizza per l'occasione. Rimbalzo di responsabilità con Turismo Torino
TORINO - Convocato dal sindaco Appendino il Consiglio della Città Metropolitana
TORINO - Convocato dal sindaco Appendino il Consiglio della Città Metropolitana
All'ordine del giorno nessuna menzione sulla rotonda in Borgata Vittoria. Interessati la Valchiusella e l'Istituto Faccio di Castellamonte
IVREA - Nuovo centro commerciale in Via Nigra
IVREA - Nuovo centro commerciale in Via Nigra
Previsto entro tre anni un nuovo Iperstore Coop del valore di 14 milioni di euro
CANAVESE - Assieme al caldo, arrivano anche le zanzare
CANAVESE - Assieme al caldo, arrivano anche le zanzare
Qualche piccolo consiglio per minimizzare la diffusione degli insetti ematofagi
PARELLA - Incontro al Castello di Parella con i finalisti del Premio Strega
PARELLA - Incontro al Castello di Parella con i finalisti del Premio Strega
All'incontro di martedi 27 giugno parteciperanno Cognetti, Ciabatti, Marasco, Rollo e Nucci, in attesa del vincitore della rassegna 2017
DELITTO ROSBOCH - La difesa di Defilippi punta sull'infermità mentale
DELITTO ROSBOCH - La difesa di Defilippi punta sull
Secondo il legale ci sono elementi che ne attestano con certezza il disturbo della personalità
RIVAROLO - Intervento dei Vigili del Fuoco per una pompa di benzina malfunzionante
RIVAROLO - Intervento dei Vigili del Fuoco per una pompa di benzina malfunzionante
Intervento dei VVFF e dei Carabinieri dopo la segnalazione di alcuni clienti
CANAVESE - Ondata di caldo torrido fino a domenica
CANAVESE - Ondata di caldo torrido fino a domenica
Temporali in arrivo previsti tra sabato e domenica per via del passaggio di un fronte di bassa pressione
CUORGNÈ - Alex Zanardi in Canavese: esempio di vita e di sport
CUORGNÈ - Alex Zanardi in Canavese: esempio di vita e di sport
Protagonista indiscusso prima ancora di scendere in strada e gareggiare.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore