RIVAROLO - Muore a 19 anni stroncato da una leucemia: città in lutto

| Questa sera, giovedì 27, alle 18.15 il Rosario nella chiesa di San Giacomo. Domani, venerdì 28, alle 14.30 l'estremo saluto

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Muore a 19 anni stroncato da una leucemia: città in lutto
Aveva solo 19 anni Andrea Grassotti, il ragazzo di Rivarolo Canavese stroncato da una maledetta leucemia il giorno di Natale. Questa sera, giovedì 27, alle 18.15 sarà recitato il Rosario nella chiesa parrocchiale di San Giacomo. Domani, venerdì 28, alle 14.30, nella stessa chiesa l'ultimo saluto della città allo sfortunato 19enne. Andrea ha lasciato la mamma Stefania e il papà Luciano, la sorella Alessia e i nonni Luciano, Lorena e Nucci. Ha sempre lottato contro una malattia che, purtroppo, non lascia scampo. Studente dell'istituto alberghiero Carlo Ubertini di Chivasso, grande tifoso della Juventus, era un ragazzo solare e sempre disponibile ad aiutare gli altri. Lo stanno rimarcando, in queste ore di grande dolore, tutti gli amici che hanno scelto di affidare ai social i loro pensieri.

«È da quando l’ho saputo ieri sera che chiedo a Dio perché non ha preso me al posto tuo, tu eri quello che meno se lo meritava tra tutti. Mi ricordo che molte volte parlavamo dei nostri futuri matrimoni e mi si stringe il cuore a pensare che non potrò assistere al tuo», scrive un amico. «Un compagno di scuola, ma non solo - dice una compagna di scuola - un amico e un secondo fratello. Non posso dimenticare tutto ciò che abbiamo passato e affrontato assieme. Ora sei diventato un angelo, un angelo speciale. Il nostro legame era forte e se anche ora siamo distanti, sono sicura che non si distruggerà. Grazie di tutto amico mio».

«Ricordo come se fosse ieri, il tuo diciottesimo compleanno, è stato stupendo. Ti vogliamo bene e rimarrai nei nostri cuori. Non doveva andare così, poi proprio la sera di Natale. Sei stato un guerriero sulla terra contro la malattia. Ora però hai lasciato un vuoto che nessuno potrà riempire. RIP amico mio». E ancora: «Ci siamo sentiti pochi giorni fa in cui dicevo che volevo venire a trovarti perché di sicuro ti annoiavi sempre a letto ma non potevo perché eri in una fase delicata, allora ci siamo promessi che appena si sarebbe calmata la situazione ci saremmo incontrati. In passato mi ero ripromesso di fare di tutto per non perdere altri amici e proprio come allora più che triste mi sento incazzato per non averti potuto dire addio con le lacrime agli occhi, è stato improvviso e ora rimane solo la rabbia, la sofferenza, l’impotenza e la mia inutilità».

Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
Alle 17, invece, i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Volpiano sono intervenuti in una villetta di San Giusto Canavese per un incendio camino
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore