RIVAROLO - Nessuno sforamento dalla centrale Gdf-Suez

| Nuovi report dell'Arpa sui mesi di marzo e aprile

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Nessuno sforamento dalla centrale Gdf-Suez
L'Arpa ha aggiornato i report sulla centrale a biomassa del Vallesusa a Rivarolo Canavese, gestita, tramite la Sipea, dal colosso francese Gdf-Suez. Anche nei mesi di marzo e aprile, stando ai dati dello Sme, il sistema di autorilevazione dell'azienda che fornisce i dati dall'Arpa, non ci sono stati sforamenti nelle emissioni di inquinanti. Da gennaio i report pubblicati sul sito dell'agenzia regionale per l'ambiente sono gli unici dati "pubblici" sulle emissioni della centrale a biomassa.

Aprile e marzo, comunque, hanno confermato il trend dei mesi precedenti che, a febbraio, era stato "accompagnato" dalla centralina di monitoraggio dell'Arpa piazzata in centro a Rivarolo. Ad aprile, secondo le medie orarie mensili rilevate dallo Sme, la centrale ha prodotto più ossidi di carbonio e meno ossidi di azoto rispetto al mese precedente. In aumento le polveri, triplicate tra marzo e aprile. I dati sono sempre rimasti al di sotto dei valori massimi previsti per legge.

Quello della centrale a biomassa di Rivarolo resta uno degli argomenti caldi per la città. Lo stesso sindaco, Alberto Rostagno, dovrà a breve chiarire la sua linea di pensiero (sua e della giunta) in vista del rinnovo delle concessioni d'esercizio che scadono l'anno prossimo. In campagna elettorale si è fatto un gran parlare di controlli e monitoraggio, specie per quanto riguarda le emissioni, ma al momento il controllo pubblico è affidato ai dati privati forniti dall'azienda. Un po' poco per garantire quella trasparenza che l'amministrazione comunale chiederà all'azienda e all'Arpa.

Cronaca
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitā di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietā di una delle due famiglie
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarā presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderā la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono Ģprive di fondamentoģ
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore