RIVAROLO - Omicidio Pomatto: nessuna novità dalle indagini

| L'uomo è stato ucciso a Vesignano con un colpo di pistola alla nuca. Il killer non è stato ancora identificato

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Omicidio Pomatto: nessuna novità dalle indagini
Ancora nessuna novità nelle indagini per l’omicidio del felettese Pierpaolo Pomatto, 66 anni, trovato morto lo scorso diciannove gennaio a Vesignano di Rivarolo. Giustiziato da un killer che gli ha sparato un colpo di pistola alla nuca. E’ passato quasi un mese dall’omicidio ma, come avevano preannunciato dalla procura di Ivrea, non sarà facile arrivare all'assassino. I carabinieri stanno seguendo una pista ben precisa che riguarda ovviamente il passato di Pierpaolo Pomatto. Per ora non trapela nulla se non che, nelle scorse settimane, sono state sentite decine di persone. Molte di queste vicine al pregiudicato negli ultimi anni.

Il passato dell'uomo giustiziato a Rivarolo è ricco di precedenti. Spaccio di droga, truffa, estorsione, furto. Per questo gli investigatori si sono trovati a vagliare diverse piste. Quella più concreta, per ora, dovrebbe essere quella dello spaccio di cocaina. Una sorta di ritorno alle origini per il felettese che, nel dicembre del 1981, era finito in carcere la prima volta proprio per lo spaccio di stupefacenti. C'è chi giura, a Feletto, che Pomatto, da qualche mese, avesse deciso di cambiare vita, di chiudere definitivamente con quel passato ingombrante, fatto di errori a volte non voluti. Non avrebbe fatto in tempo a cambiare rotta: qualche conto in sospeso lo ha condannato a una morte atroce.

Forse Pomatto ha tentato di entrare nel giro dello spaccio locale (ultimamente molto fiorente) ma così facendo avrebbe pestato i piedi a criminali senza pietà e con un passato criminale e violento ben diverso dal suo. Da qui l’esecuzione che si è concretizzata la sera del 18 gennaio alla periferia di Rivarolo. Il corpo è stato trovato in aperta campagna, quasi coperto da numerose banconote da 50 euro. Banconote ovviamente false.

Cronaca
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
Lavori dal 27 settembre al 5 ottobre per la manutenzione dell'impianto di illuminazione. Previsti ampi disagi al traffico
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
«Dalle 7 alle 8 c’è stato un guasto al sistema automatico di controllo della circolazione dei treni che ha bloccato tutta la linea»
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
Nei guai sei marocchini e sei italiani, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
Al volante un consigliere comunale di Levone, di 77 anni, che quando ha visto il fumo uscire dal vano motore ha subito accostato al lato della strada ed è sceso dal mezzo. In un attimo l’incendio ha distrutto la macchina
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
Lungo la statale 26, proprio vicino alla struttura per anziani, l'uomo è stato travolto da uno scooter Piaggio 500 evolutions condotto da un 50enne residente a Mercenasco. Le sue condizioni sono peggiorate dopo il ricovero in ospedale
CASELLE - Nuovi autovelox all'ingresso della superstrada per Torino: multe in arrivo
CASELLE - Nuovi autovelox all
I due autovelox fissi sono stati posizionati al fondo della provinciale 2 (per le auto in direzione Torino) e l'altro nel curvone della provinciale 13 per le auto dirette a San Maurizio Canavese. Prime multe dal prossimo otto ottobre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore