RIVAROLO - Omicidio Pomatto: Perri resta in carcere a Ivrea

| Il tribunale del riesame ha respinto l'istanza di scarcerazione. L'uomo è accusato dell'omicidio avvenuto a Vesignano

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Omicidio Pomatto: Perri resta in carcere a Ivrea
Mario Perri continua a professarsi innocente ma resterà in carcere. Questa mattina è stata notificata la decisione del tribunale del riesame, in qualche modo anticipata ieri dal procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando. Perri resta rinchiuso a Ivrea per l'omicidio di Pierpaolo Pomatto, il 66enne di Feletto. Il rivarolese di 55 anni è stato arrestato tre settimane fa. La versione fornita dalla difesa, che ha presentato l'istanza di scarcerazione la scorsa settimana, non ha convinto i giudici. 
 
Le analisi dei tabulati telefonici da parte dei carabinieri sono risultate determinanti per arrivare all’arresto. Anche perché Perri era in possesso del telefono cellulare di Pomatto nelle ore immediatamente successive al delitto, avvenuto nella notte del 18 gennaio scorso a Vesignano. «Quel giorno avevo visto Pomatto – ha raccontato Perri quando è stato sentito dai carabinieri di Rivarolo come persona informata sui fatti - eravamo sulle nostre auto, ci siamo salutati, mi ha detto che andava a Ivrea». Versione che non coincide con i tabulati telefonici e con la testimonianza di alcune persone che avrebbero visto i due, insieme, poco prima dell’omicidio. 
 
Entro la fine della settimana dovrebbero arrivare i responsi scientifici del Ris di Parma che ha analizzato le impronte trovate sull’auto di Pomatto e i vestiti sporchi (forse di sangue) recuperati a casa di Perri. Vestiti che lo stesso pregiudicato avrebbe tentato di lavare. Un errore, secondo gli investigatori, così come esser salito nell’auto della vittima subito dopo l’omicidio per lasciare la frazione Vesignano e tornare a casa.
Dove è successo
Cronaca
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
Su richiesta di molte famiglie l'istituto Santissima Annunziata di Rivarolo Canavese ha organizzato con la Croce Rossa un momento di formazione per gli allievi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore