RIVAROLO - Omicidio Pomatto: Perri resta in carcere a Ivrea

| Il tribunale del riesame ha respinto l'istanza di scarcerazione. L'uomo è accusato dell'omicidio avvenuto a Vesignano

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Omicidio Pomatto: Perri resta in carcere a Ivrea
Mario Perri continua a professarsi innocente ma resterà in carcere. Questa mattina è stata notificata la decisione del tribunale del riesame, in qualche modo anticipata ieri dal procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando. Perri resta rinchiuso a Ivrea per l'omicidio di Pierpaolo Pomatto, il 66enne di Feletto. Il rivarolese di 55 anni è stato arrestato tre settimane fa. La versione fornita dalla difesa, che ha presentato l'istanza di scarcerazione la scorsa settimana, non ha convinto i giudici. 
 
Le analisi dei tabulati telefonici da parte dei carabinieri sono risultate determinanti per arrivare all’arresto. Anche perché Perri era in possesso del telefono cellulare di Pomatto nelle ore immediatamente successive al delitto, avvenuto nella notte del 18 gennaio scorso a Vesignano. «Quel giorno avevo visto Pomatto – ha raccontato Perri quando è stato sentito dai carabinieri di Rivarolo come persona informata sui fatti - eravamo sulle nostre auto, ci siamo salutati, mi ha detto che andava a Ivrea». Versione che non coincide con i tabulati telefonici e con la testimonianza di alcune persone che avrebbero visto i due, insieme, poco prima dell’omicidio. 
 
Entro la fine della settimana dovrebbero arrivare i responsi scientifici del Ris di Parma che ha analizzato le impronte trovate sull’auto di Pomatto e i vestiti sporchi (forse di sangue) recuperati a casa di Perri. Vestiti che lo stesso pregiudicato avrebbe tentato di lavare. Un errore, secondo gli investigatori, così come esser salito nell’auto della vittima subito dopo l’omicidio per lasciare la frazione Vesignano e tornare a casa.
Cronaca
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all'Ufficio postale di Babbo Natale
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all
Domenica 16 dicembre dalle 15 alle 18 ospite d'eccezione a Castellamonte: il mitico «Pierino», al secolo Alvaro Vitali
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all'aeroporto Pertini
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all
Il Questore di Torino ha disposto un ulteriore rafforzamento del dispositivo di controllo già in atto nei luoghi sensibili
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell'auto del Comune: attenzione ai limiti di velocità
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell
A fronte delle richieste di alcuni residenti sul presunto sfrecciare di auto all'interno del centro abitato, l'altro pomeriggio il sistema è stato installato su una Panda e testato in frazione Mastri, all'ingresso del caseggiato
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
Il bambino si fa la pipì addosso tre volte. Finiti i cambi le insegnanti hanno trovato solo un paio di pantaloni di quel colore
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
Il 24 dicembre andrà in scena il presepe vivente «alla nostra maniera»: nella variante valsoanina del francoprovenzale
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
L'attività antidroga proseguirà nelle prossime settimane anche nelle scuole del Canavese con l'ausilio dei cinofili di Volpiano
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri. I due feriti, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale a Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore