RIVAROLO - Opere di compensazione: così il piazzale della centrale a biomassa se lo pagano i francesi

| Sono passati più di dieci anni dai lavori di riqualificazione dell’ex cotonificio. Il Comune è riuscito nell’impresa di realizzare i lavori a costo zero, passandoli per «opere di compensazione»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Opere di compensazione: così il piazzale della centrale a biomassa se lo pagano i francesi
Toccherà ai francesi di «Engie» dare un volto accettabile al piazzale dell’ex Vallesusa, ingresso principale della centrale a biomassa, del museo della locomozione storica e della sala conferenze del Comune di Rivarolo. Sono passati più di dieci anni dai lavori di riqualificazione dell’ex cotonificio. Il Comune è riuscito nell’impresa di realizzare i lavori a costo zero, passandoli per «opere di compensazione» a carico della multinazionale che gestisce la centrale.

«I lavori fanno parte delle condizioni che abbiamo posto per il rinnovo delle concessioni della centrale – dice il sindaco Alberto Rostagno – la nostra insistenza, in questo caso, è stata premiata». La Città metropolitana ha vincolato comunque il suo «via libera» alla realizzazione di alcuni lavori a favore della città. A carico dell’azienda progettazione e realizzazione delle opere che comprendono marciapiedi, illuminazione e un’area verde per riqualificare anche quell’angolo di Rivarolo.

«Oggi la piazza è un parcheggio sterrato – aggiunge il sindaco – dopo i lavori saranno abbattute le emissioni di polvere, dal momento che i camion con il cippato percorreranno una piazza finalmente asfaltata». Costo delle operazioni circa 300 mila euro. «L’intervento di riqualificazione delle aree esterne alla centrale produrrà un miglioramento non solo estetico ma anche della fruibilità e della funzionalità degli spazi», confermano i progettisti.

Dove è successo
Cronaca
PONT CANAVESE - Lo straziante addio a Simone e Raffaele: tutto il paese ha salutato i due ragazzi - VIDEO
PONT CANAVESE - Lo straziante addio a Simone e Raffaele: tutto il paese ha salutato i due ragazzi - VIDEO
Più di 1500 persone in chiesa per l'ultimo saluto ai due ragazzi che hanno perso la vita la scorsa settimana a seguito di un drammatico incidente stradale sulla 460. L'intero paese, ancora sconvolto, si è stretto al dolore delle famiglie
CASTELLAMONTE - Vandali idioti devastano un'opera artistica di Brenno Pesci - FOTO
CASTELLAMONTE - Vandali idioti devastano un
Installata da oltre una decina di anni all'interno del giardinetto dei donatori di sangue, l'opera di Pesci (che è stato appena eletto presidente dell'associazione locale dei ceramisti) era già stata devastata dai vandali nel 2014
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, auto giù nella scarpata - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, auto giù nella scarpata - VIDEO
Il conducente, un pensionato residente a Borgiallo, è riuscito ad uscire dal mezzo incidentato e a chiamare i soccorsi
CHIVASSO - E' tempo di Carnevalone: domenica la grande sfilata - FOTO
CHIVASSO - E
Camilla Avanzato e Piergiacomo Verga sono «La Bela Tolera» e «L'Abbà», i due personaggi principali del Carnevale chivassese
MOTO - Apre il nuovo salone BMW Motorrad Autocrocetta
MOTO - Apre il nuovo salone BMW Motorrad Autocrocetta
Appuntamento sabato 17 febbraio in concomitanza dell'inizio della BMW Motorrad Connected Season
MAZZE' - Ora l'elisoccorso del 118 atterra anche nelle ore notturne
MAZZE
Inaugurata, nel campo sportivo di Tonengo, una nuova area attrezzata per il volo notturno del servizio di elisoccorso 118
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si farà anche nel 2018 e avrà un sapore internazionale
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si farà anche nel 2018 e avrà un sapore internazionale
A Palazzo Antonelli si son portati avanti col lavoro proponendo un bando internazionale riservato agli artisti della ceramica di tutto il mondo. Le loro opere saranno il cuore pulsante della nuova edizione della Mostra, la numero 58
IVREA - Dimessa dall'ospedale, muore dopo quattro giorni: nessuna responsabilità dei medici
IVREA - Dimessa dall
E' stata archiviata la posizione dei quattro medici del pronto soccorso di Ivrea che vennero indagati dalla procura eporediese per omicidio colposo in merito al decesso di Daniela Golfrè Andreasi, 58 anni, maestra della materna di Azeglio
IVREA - Gli studenti di veterinaria hanno «sorvegliato» i cavalli
IVREA - Gli studenti di veterinaria hanno «sorvegliato» i cavalli
Anche per l'edizione 2018 gli studenti hanno avuto la possibilità di integrarsi nello staff operativo dello Storico Carnevale
BRANDIZZO - Sequestrate 300 piante di marijuana abbandonate
BRANDIZZO - Sequestrate 300 piante di marijuana abbandonate
Le piante sono state recuperate giovedì in un campo di via Braida dalla polizia municipale durante i controlli sul territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore