RIVAROLO - Parole che suonano: testimonianze dal carcere

| Un seminario per gli allievi della scuola media: dai giovani per i giovani

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Parole che suonano: testimonianze dal carcere
Giovedì 30 Marzo i soci dell’associazione “Liceo Musicale” di Rivarolo canavese hanno tenuto il consueto appuntamento del ciclo di conferenze agli allievi delle classi terze della scuola media “Guido Gozzano” giunto alla sua sesta edizione. La particolarità di questo incontro è stato il coinvolgimento del laboratorio di liuteria del carcere di Opera di Milano presentato da Erjugen Meta il quale, proprio partendo dal concetto di lavoro, ha potuto parlare della sua esperienza carceraria ai giovani con la sensibilità di chi in carcere ha studiato e si è impegnato per costruirsi un futuro migliore.

L’incontro di giovedì scorso rientra nel progetto di legalità sposato oramai da un anno dall’associazione Liceo Musicale di Rivarolo dal titolo “Parole che suonano” a testimonianza di come le parole possano liberare la mente e, qualora siano supportate dalla musica, possano arrivare direttamente agli animi. Per la prima volta la conferenza è stata rivolta a ragazzi così giovani quali gli alunni delle classi terza media a sperimentare la reazione di chi, in età ancora adolescenziale, non ha idea di come una qualsiasi scelta possa condizionare definitivamente la propria vita.

Le cinque classi coinvolte hanno ascoltato in silenzio le testimonianze dei presenti: quanti vivono la realtà carceraria da detenuto o da ex detenuto, i volontari dei laboratori di scrittura e lettura (CISPROJECT associazione culturale progetti sviluppo e promozione umana di Milano e l’Associazione Volontari Penitenziari di Ivrea "Tino Beiletti onlus") e, soprattutto, dei ragazzi che hanno realizzato il CD “Ricomincio da me … e da voi”. Quattro le canzoni inedite cantate da Lucia Simonetto, Stefania Morabito, Simone Gulli e Sonia Fortunato i quali hanno raccontato come hanno vissuto questo anno dedicato al progetto in questione e di quanto sia stata forte la loro esperienza alla presentazione dello spettacolo presso il teatro della Casa Circondariale di Opera.

Esperienza che, per loro stessa ammissione, è consigliata da vivere almeno una volta nella vita per “aprire le menti” e avvicinarsi al concetto di “errore umano” senza pregiudizio ma nella consapevolezza che non deve esistere un luogo considerato come una “discarica sociale” perché il riscatto è alla base di una buona società senza violenza psicologica causa principale di ogni forma aggressiva di altra violenza. Questo ciclo di conferenze sarà presentato in autunno presso altri plessi scolastici e presso le scuole di secondo grado di Piemonte e Lombardia.

Galleria fotografica
RIVAROLO - Parole che suonano: testimonianze dal carcere - immagine 1
RIVAROLO - Parole che suonano: testimonianze dal carcere - immagine 2
RIVAROLO - Parole che suonano: testimonianze dal carcere - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
Inizieranno nei prossimi giorni le operazioni della Città metropolitana di Torino per lo sgombero neve sulla provinciale che da Ceresole Reale porta direttamente al Colle del Nivolet, nel cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
La Città metropolitana ha fatto sapere oggi che i lavori, avviati a fine aprile, si sono bloccati e sono ancora fermi
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
E' stato denunciato per omissione di soccorso il 28enne che oggi, verso le 13, ha provocato un incidente all'uscita della A4
OMICIDIO ROSBOCH - Chiesti sedici anni di carcere per Caterina Abbattista - VIDEO
OMICIDIO ROSBOCH - Chiesti sedici anni di carcere per Caterina Abbattista - VIDEO
Il figlio 24enne è già stato condannato col rito abbreviato a trent'anni di carcere. Il complice Roberto Obert, sempre col rito abbreviato, a diciannove anni di reclusione. La prossima settimana parleranno le difese
LOMBARDORE - Auto nella scarpata, caos sulla provinciale 267
LOMBARDORE - Auto nella scarpata, caos sulla provinciale 267
Secondo la ricostruzione, il conducente della Mg cabrio è finito nel canale per evitare l'impatto con un'altra vettura
BUSANO - Incidente nella zona industriale: una donna contusa
BUSANO - Incidente nella zona industriale: una donna contusa
Nell'incidente, per fortuna, non sono rimasti coinvolti altri veicoli
MAPPANO - Il Mercatone Uno passa a Shernon Holding e Cosmo
MAPPANO - Il Mercatone Uno passa a Shernon Holding e Cosmo
L'esito della procedura consentirà la continuità aziendale e la salvaguardia di 2000 posti di lavoro in tutta Italia
CASTELLAMONTE - Incidente mortale, la vittima era un operaio di 48 anni - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Incidente mortale, la vittima era un operaio di 48 anni - FOTO e VIDEO
Era un operaio di 48 anni residente a Castellamonte, originario della Costa d'Avorio, l'uomo che questa sera ha perso la vita in un tragico incidente tra Ozegna e Castellamonte. Si è scontrato con un tir condotto da un camionista di Rivalta
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Incidente mortale sulla provinciale: auto contro tir - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Incidente mortale sulla provinciale: auto contro tir - FOTO E VIDEO
Ancora una tragedia sulle strade del Canavese. Un uomo è morto nello scontro frontale tra una Skoda Fabia e un tir. La dinamica è al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea. Inutili tutti i soccorsi
FORNO CANAVESE - Due incidenti nello stesso punto: due ragazzi di Pont elitrasportati in ospedale
FORNO CANAVESE - Due incidenti nello stesso punto: due ragazzi di Pont elitrasportati in ospedale
Due incidenti in poche ore nello stesso punto della provinciale Rivara-Forno. Il più recente oggi pomeriggio nel rettilineo della frazione Crosi di Forno. Una Fiat Bravo, con a bordo due giovani, si è schiantata contro un palo di cemento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore