RIVAROLO - Parte la nuova stagione del Castello Malgrà

| Esordio con la mostra “Nessuno escluso. Fenomeni migratori di ieri e di oggi: accoglienza, comprensione, integrazione”

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Parte la nuova stagione del Castello Malgrà
Mancano pochi giorni all’inizio della nuova stagione di apertura del Castello Malgrà di Rivarolo Canavese: sabato 30 aprile alle ore 17,00 sarà inaugurata la mostra “Nessuno escluso. Fenomeni migratori di ieri e di oggi: accoglienza, comprensione, integrazione”. L’esposizione è organizzata dagli istituti aderenti a Scuole x Canavese = Rete (SCR), dalle associazioni Amici del Castello Malgrà, Libera – presidio “Luigi Iuculano” di Cuorgnè, Emergency-Scuola gruppo di Torino, Amref e Missionari della Consolata di Torino.
 
Se l’Europa vuole consolidarsi nei suoi principi democratici e garantire ai cittadini un futuro basato sui valori della pace e della tolleranza, di fronte al fenomeno delle migrazioni deve trovare nuove strade per l’accoglienza, rifiutando l’idea di confini da difendere a tutti i costi. Il primo passo, cui tutti siamo chiamati, è conoscere e riconoscere come persone uguali a noi i migranti che fuggono dal dramma della guerra e della povertà.
 
Su questa tesi si sono confrontati gli studenti di tutte le età coinvolti nel coordinamento Scuole x Canavese = Rete, e nello specifico gli istituti coinvolti, di cui alcuni comprensivi, sono 13 e riguardano i comuni di Rivarolo Canavese, Favria, Forno, Cuorgnè, Castellamonte, San Giorgio Canavese, Caluso e Volpiano.
 
Le ricerche, le creazioni artistiche e dei laboratori delle diverse classi sono state raccolte in cinque sezioni:
-   Diritti e futuro dell’Europa, con riflessioni sullo stato giuridico dei migranti nell’ambito delle leggi europee;
-   Un altro concetto di accoglienza, con storie di integrazione scolastica e civile;
-   Migranti di ieri e di oggi, un confronto tra le esperienze storiche di migrazioni italiane e gli scenari di conflitto attuali;
-   Le nostre storie, dedicata a viaggi e spostamenti;
-   Culture a confronto, con giochi dedicati a parole, cibi, espressioni artistiche e musicali di diversi paesi.
 
All’allestimento, oltre a studenti ed insegnanti, hanno partecipato anche alcuni profughi ospitati a Rivarolo dalla cooperativa L’Isola di Ariel. «Siamo contenti di accogliere nelle sale del Malgrà i risultati dei percorsi che gli studenti delle Scuole canavesane hanno svolto durante il corso dell’anno sul tema dell’immigrazione, fondamentale per la nostra contemporaneità» sottolinea Silvia Vacca, presidente dell’Associazione Amici del Castello e anticipa che «gli studenti saranno ancora protagonisti in occasione di numerosi appuntamenti durante la mostra».
 
La mostra sarà aperta ad ingresso libero tutte le domeniche dalle ore 15,00 alle 19,00 sino al 31 luglio, con possibilità di visita guidata al Castello, costruito a partire dal 1333 dai Conti di San Martino, ampliato tra il XV e il XVIII secolo ed infine restaurato da Alfredo D'Andrade e Carlo Nigra tra il 1884 e il 1926. Per visite negli altri giorni, riservati a gruppi e scolaresche, è necessaria la prenotazione ai num. 0124-28778 e 333-1301516.
Dove è successo
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore