RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO

| La sinergia tra il Rotaract Cuorgnè e Canavese, la Caritas di Rivarolo, l'associazione «Il buon samaritano onlus» e l'istituto d'istruzione superiore Aldo Moro di Rivarolo, ha dato vita al progetto «PomoDono»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO
La sinergia tra il Rotaract Cuorgnè e Canavese, la Caritas di Rivarolo, l'associazione «Il buon samaritano onlus» e l'istituto d'istruzione superiore Aldo Moro di Rivarolo, ha dato vita al progetto «PomoDono». Un progetto dedicato alla riduzione degli sprechi alimentari. I volontari andranno tutti i sabato al mercato di Rivarolo a raccogliere gli alimenti (in particolare frutta e verdura) in eccedenza. Tutti cibi che, diversamente, finirebbero nella spazzatura. Fondamentale la collaborazione dei commercianti del mercato cittadino, pronti a donare quanto in avanzo. Dopo la raccolta dei volontari, i cibi saranno stoccati dalla Caritas di Rivarolo che si occupa, settimanalmente, di aiutare 600 famiglie in difficoltà. La metà di queste sono famiglie italiane.
 
Il progetto è stato presentato in municipio a Rivarolo. Sono intervenuti il sindaco Alberto Rostagno, Michele Uberti, Presidente Rotaract Club Cuorgnè e Canavese, Nilima Agnese, socio Rotaract e coordinatore Pomodono, Raffaele Servalli, volontario Caritas Rivarolo e referente PomoDono, Luca Bertotti, presidente Il buon Samaritano Onlus, Pia Zulian, professoressa IIS Aldo Moro e referente per il progetto PomoDono, Chiara Piovano, studentessa IIS Aldo Moro in rappresentanza del Liceo e Daniele Cagna Vallino, studente IIS Aldo Moro in rappresentanza dell'Itis. Perchè la regia del Rotaract si doverosamente affidata anche ai ragazzi dell'Aldo Moro che, tutti i sabato, andranno con i volontari dell'associazione a raccogliere gli alimenti. 
 
«La speranza è che il progetto continui e si arricchisca di nuovi donatori con il passare del tempo - spiegano dal Rotaract che ha indeato PomoDono - abbattendo gli sprechi e aiutando le associazioni a ridurre la propria dipendenza dal banco alimentare». Dello stesso avviso Raffaele Servalli della Caritas: «Andare al mercato è sempre stata un'idea valida ma non abbiamo mai avuto le forze. Per fortuna sono arrivati i ragazzi del Rotaract». Soddisfatta Pia Zulian: «Siamo riusciti a far rientrare questo progetto nell'alternanza scuola-lavoro. Ho passato l'informazione ai rappresentanti d'istituto e i ragazzi hanno aderito in piena autonomia. Si sono presentati spontaneamente e questo è un gran bel segnale. Per l'Aldo Moro questo è un inizio. I ragazzi sono questo: non sono solo bulli, teppisti e quant'altro. Questa è educazione alla cittadinanza attiva». E il sindaco Alberto Rostagno ha sottolineato: «Per fortuna ci sono ragazzi che si interessano e hanno voglia di fare del bene per gli altri. Credo sia una risorsa importante per tutta la città».
 
Stamattina i ragazzi del Rotaract e quelli dell'Aldo Moro hanno effettuato il primo giro di raccolta tra i banchi del mercato (video sotto) ottenendo subito riscontri assolutamente positivi. Il logo di PomoDono (nelle foto dopo il video) è stato realizzato da Laura Torrazzo.
Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 1
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 2
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 3
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 4
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 5
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 6
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 7
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 8
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 9
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 10
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 11
Dove è successo
Cronaca
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all'aeroporto di Caselle: partono i lavori per il tunnel di corso Grosseto
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all
Partono le opere per la realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con la rete del servizio ferroviario metropolitano. Con il tunnel di corso Grosseto si aprono nuovi scenari per la mobilità del Canavese
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identità è spuntato il mandato di cattura
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore