RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO

| La sinergia tra il Rotaract Cuorgnè e Canavese, la Caritas di Rivarolo, l'associazione «Il buon samaritano onlus» e l'istituto d'istruzione superiore Aldo Moro di Rivarolo, ha dato vita al progetto «PomoDono»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO
La sinergia tra il Rotaract Cuorgnè e Canavese, la Caritas di Rivarolo, l'associazione «Il buon samaritano onlus» e l'istituto d'istruzione superiore Aldo Moro di Rivarolo, ha dato vita al progetto «PomoDono». Un progetto dedicato alla riduzione degli sprechi alimentari. I volontari andranno tutti i sabato al mercato di Rivarolo a raccogliere gli alimenti (in particolare frutta e verdura) in eccedenza. Tutti cibi che, diversamente, finirebbero nella spazzatura. Fondamentale la collaborazione dei commercianti del mercato cittadino, pronti a donare quanto in avanzo. Dopo la raccolta dei volontari, i cibi saranno stoccati dalla Caritas di Rivarolo che si occupa, settimanalmente, di aiutare 600 famiglie in difficoltà. La metà di queste sono famiglie italiane.
 
Il progetto è stato presentato in municipio a Rivarolo. Sono intervenuti il sindaco Alberto Rostagno, Michele Uberti, Presidente Rotaract Club Cuorgnè e Canavese, Nilima Agnese, socio Rotaract e coordinatore Pomodono, Raffaele Servalli, volontario Caritas Rivarolo e referente PomoDono, Luca Bertotti, presidente Il buon Samaritano Onlus, Pia Zulian, professoressa IIS Aldo Moro e referente per il progetto PomoDono, Chiara Piovano, studentessa IIS Aldo Moro in rappresentanza del Liceo e Daniele Cagna Vallino, studente IIS Aldo Moro in rappresentanza dell'Itis. Perchè la regia del Rotaract si doverosamente affidata anche ai ragazzi dell'Aldo Moro che, tutti i sabato, andranno con i volontari dell'associazione a raccogliere gli alimenti. 
 
«La speranza è che il progetto continui e si arricchisca di nuovi donatori con il passare del tempo - spiegano dal Rotaract che ha indeato PomoDono - abbattendo gli sprechi e aiutando le associazioni a ridurre la propria dipendenza dal banco alimentare». Dello stesso avviso Raffaele Servalli della Caritas: «Andare al mercato è sempre stata un'idea valida ma non abbiamo mai avuto le forze. Per fortuna sono arrivati i ragazzi del Rotaract». Soddisfatta Pia Zulian: «Siamo riusciti a far rientrare questo progetto nell'alternanza scuola-lavoro. Ho passato l'informazione ai rappresentanti d'istituto e i ragazzi hanno aderito in piena autonomia. Si sono presentati spontaneamente e questo è un gran bel segnale. Per l'Aldo Moro questo è un inizio. I ragazzi sono questo: non sono solo bulli, teppisti e quant'altro. Questa è educazione alla cittadinanza attiva». E il sindaco Alberto Rostagno ha sottolineato: «Per fortuna ci sono ragazzi che si interessano e hanno voglia di fare del bene per gli altri. Credo sia una risorsa importante per tutta la città».
 
Stamattina i ragazzi del Rotaract e quelli dell'Aldo Moro hanno effettuato il primo giro di raccolta tra i banchi del mercato (video sotto) ottenendo subito riscontri assolutamente positivi. Il logo di PomoDono (nelle foto dopo il video) è stato realizzato da Laura Torrazzo.
Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 1
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 2
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 3
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 4
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 5
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 6
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 7
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 8
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 9
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 10
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO - immagine 11
Dove è successo
Cronaca
TORINO-BORGARO - Zingari lanciano sassi contro le auto: blitz della polizia municipale al campo nomadi
TORINO-BORGARO - Zingari lanciano sassi contro le auto: blitz della polizia municipale al campo nomadi
Operazione al campo di strada Aeroporto, questa mattina, al confine tra Torino e Borgaro, da parte degli agenti del Nucleo Nomadi della polizia municipale. Gli investigatori hanno svolto un'attività delegata dal tribunale dei minori
CERESOLE REALE - Il premio Nobel, Mike Kosterlitz, diventa cittadino onorario di Ceresole
CERESOLE REALE - Il premio Nobel, Mike Kosterlitz, diventa cittadino onorario di Ceresole
Kosterlitz salirà nel piccolo Comune della Valle Orco mercoledì 14 febbraio: riceverà il riconoscimento per le imprese alpinistiche compiute nella zona del Gran Paradiso, compresa la scalata della celebre fessura che porta il suo nome
FRONT CANAVESE-FOGLIZZO - Pascolo abusivo, denunciati padre e fratello dei killer di Chivasso - FOTO e VIDEO
FRONT CANAVESE-FOGLIZZO - Pascolo abusivo, denunciati padre e fratello dei killer di Chivasso - FOTO e VIDEO
Ieri sera a Caselle i carabinieri di Leini, in collaborazione con la polizia muncipale della cittadina aeroportuale, hanno denunciato per introduzione, abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo tre pastori
RIVAROLO - Venerdì l'addio a Provenzano. Il cordoglio dell'Asl To4
RIVAROLO - Venerdì l
Il Direttore Generale dell'Asl, Lorenzo Ardissone, ha espresso «profondo cordoglio per la scomparsa di Giovanni Provenzano»
IVREA - A spasso con coltello e marijuana: un 14enne nei guai
IVREA - A spasso con coltello e marijuana: un 14enne nei guai
Il giovane studente è stato controllato in via Gozzano e denunciato dai carabinieri. Marijuana e coltello subito sequestrati
LAVORO - Le aziende in cerca di personale il 26 gennaio a Ivrea
LAVORO - Le aziende in cerca di personale il 26 gennaio a Ivrea
«Wooooow Io e il mio futuro in Canavese» è il titolo dell'evento dedicato al lavoro e alle imprese, previsto venerdì 26 gennaio
LAVORO - Il Ciac apre il corso per diventare wedding planner
LAVORO - Il Ciac apre il corso per diventare wedding planner
Da metà febbraio partirà ad Ivrea il primo corso dedicato a lavoratori e liberi professionisti in possesso di diploma
BULLISMO A IVREA - Picchia il compagno di classe che chiede aiuto alla prof: lo studente di 17 anni sarà espulso
BULLISMO A IVREA - Picchia il compagno di classe che chiede aiuto alla prof: lo studente di 17 anni sarà espulso
I carabinieri stanno indagando sull'aggressione avvenuta l'altro giorno, all'uscita da un istituto professionale della città, al termine della quale un ragazzino di 14 anni è finito in ospedale, colpito violentemente alla nuca
RIVAROLO - E' morto l'ex assessore Giovanni Provenzano
RIVAROLO - E
Lutto a Rivarolo Canavese dove oggi si è spento il dottor Giovanni Provenzano. Era stato assessore del Comune dal 1998
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
Sbandieratori, gruppi in costumi d'epoca ed esibizioni musicali animeranno la festa facendo da cornice alla Mugnaia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore