RIVAROLO - Piccola ma solida: Rivabanca è la più sicura d'Italia

| Il «Tier 1», il valore che tiene conto del capitale azionario e delle riserve di bilancio, promuove la banca canavesana

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Piccola ma solida: Rivabanca è la più sicura dItalia
Rivabanca è l’istituto più «sicuro» d’Italia. Il «Tier 1», il valore che tiene conto del capitale azionario e delle riserve di bilancio provenienti da utili distribuiti al netto delle tasse, è risultato essere il più alto di tutto il paese. Le banche, che rispondono ad una forma in società per azioni (i grandi istituti, ad esempio), solitamente hanno un valore al 12,1% contro quello delle Banche di Credito Cooperativo, che si attesta al 16,2. La banca canavesana bissa il valore ed è al 38%. «Il nostro messaggio - spiega il dierettore Bernardino Naretto - è che, come i neonati, le banche giovani non sono fragili, ma al contrario hanno degli ottimi anticorpi».

Il pensiero va ovviamente al salvataggio delle banche che ha messo in difficoltà decine di risparmiatori. «Per quanto piccoli - spiega il Presidente Giovanni Desiderio - anche noi abbiamo contribuito al salvataggio versando mille euro per ogni istituto, segno che siamo davvero un sistema». Per rassicurare correntisti e risparmiatori i vertici hanno evidenziato come finora a nessun correntista di Rivabanca siano stati proposti prodotti subordinati. La vendita in questo caso è riservata solo alle altre banche.

La cifra di 1,5 Milioni di Euro che permette alla banca di operare senza intaccare il capitale versato dai soci è stata sottoscritta dalle banche consorelle, che insieme fanno parte del sistema di Credito Cooperativo. In sei mesi di attività a Rivarolo (e, a breve, aprirà anche la filiale di Rivara) la banca ha vagliato più di 300 richieste di finanziamento, concedendo affidamenti per un valore di 10 milioni di euro, rimasti nei confini dei 21 Comuni di riferimento dell'alto Canavese. «Alla vigilia di Natale – conclude il direttore - è stato aperto il conto numero 500, segno che i canavesani stanno iniziando a capire che non siamo soli, ma unici e radicati nell’economia reale di questo territorio».

Cronaca
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
Alle 17, invece, i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Volpiano sono intervenuti in una villetta di San Giusto Canavese per un incendio camino
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L'ASSASSINO DI LAURENT RADICI: E' IL FIDANZATO DELLA FIGLIA
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L
Si è costituito a Torino, nella tarda serata di ieri, Giuseppe Laforè, 25 anni, un nomade sinti di Romano Canavese, accusato dell'omicidio di Laurent Radici, il 44enne di San Giorgio ucciso la scorsa settimana con un colpo di pistola
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore