RIVAROLO - Raggira una nonnina, badante condannata

| Un anno e 4 mesi di carcere per circonvenzione d’incapace. E’ la condanna stabilita per una badante romena

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Raggira una nonnina, badante condannata
Un anno e quattro mesi di carcere con la condizionale per circonvenzione d’incapace. E’ la condanna stabilita dal tribunale d’Ivrea a carico di una badante romena,Caterina Maates di 46 anni,  che accudiva una donna di 86 anni residente a Favria. La badante, nel testamento, era riuscita a farsi assegnare la casa della nonnina. Assolto, invece, il marito coimputato, Mihai Maates, 52 anni. La coppia da diversi anni è residente a Rivarolo Canavese.

Ci sono voluti ben otto anni per giungere alla sentenza di primo grado. La vicenda oggetto del procedimento, infatti, risale al 2007. La badante, come lei stessa ha dichiarato, ha lavorato per cinque anni e mezzo a casa dell’anziana. I rapporti con la famiglia dell’assistita sarebbero stati ottimi, improntati alla massima stima e fiducia, come hanno raccontato i familiari della vittima. Fino a quando uno dei parenti della nonnina ha scoperto una fattura per una prestazione notarile. L’anziana, infatti, si era recata da un notaio per firmare un nuovo testamento.

“La zia non aveva nessuna ragione di firmare un nuovo testamento ma soprattutto non era in grado di intendere e volere” hanno raccontato i nipoti nelle diverse udienze del processo. Eppure quell’atto era piuttosto chiaro: lasciava, al momento della sua morte, la proprietà della casa alla Maates, con l’usufrutto della stessa a suo marito. I testimoni dell’accusa, poi, hanno anche riferito che per le firme del testamento, qualcuno ha “tenuto” la mano della zia. “Sarebbe stato quello l’unico modo per poter apporre una firma che lei, di suo pugno, non sarebbe stata in grado di fare”. Ad avvalorare questa tesi è stato dimostrato come l’anziana, all’epoca dei fatti, non fosse effettivamente nel pieno delle sue facoltà. In ogni caso tra pochi mesi il reato andrà in prescrizione. La condannata presenterà ricorso in appello.

Cronaca
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore