RIVAROLO - Rinviate le indagini dell'Arpa sulla qualità dell'aria

| Dovevano partire ieri ma il Comune ha chiesto (e ottenuto) una location alternativa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Rinviate le indagini dellArpa sulla qualità dellaria
L'Arpa, l'Agenzia regionale per l'ambiente, ha comunicato il rinvio della campagna di rilevazioni sulla qualità dell'aria di Rivarolo. Un'indagine necessaria dopo l'avvio della centrale a biomassa nell'ex cotonificio Vallesusa.

Ecco il comunicato dell'Arpa: «La campagna di monitoraggio della qualità dell’aria con stazione mobile in dotazione al Dipartimento Arpa di Torino, con avvio programmato nella giornata odierna a Rivarolo Canavese, è stata rinviata. E’ del 7 gennaio, infatti, la scelta di una collocazione alternativa da parte dell’Amministrazione Comunale, rispetto al sito precedente di Via Montenero. Questo luogo era stato originariamente proposto all’Agenzia dai  tecnici comunali, durante il sopralluogo dello scorso dicembre, poiché già munito dei necessari  punti di alimentazione.

Questa mattina gli operatori del Dipartimento di Torino e i tecnici comunali  hanno già effettuato il sopralluogo per il nuovo sito. Non appena sarà disponibile l'alimentazione elettrica, verrà programmata la campagna di monitoraggio».
 
Abbiamo interpellato in merito Massimo Marchesiello, presidente della commissione straordinaria di Rivarolo. «Volevamo fare una valutazione più completa della qualità dell'aria - spiega il commissario - abbiamo pensato fosse più corretto piazzare la centralina in corso Indipendenza, angolo corso Italia. Una valutazione che abbiamo condiviso con il comitato Non bruciamoci il futuro». Per agganciare la stazione mobile dell'Arpa serve però un impianto elettrico adeguato nei pressi della rotonda tra corso Indipendenza e corso Italia. I lavori dovrebbero iniziare a breve. La centralina, a questo punto, entrerà in servizio entro fine mese, al massimo nei primi giorni di febbraio.
Cronaca
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
La convalida del fermo è stata effettuata dal giudice che non ha ritenuto i due pericolosi per l'incolumità pubblica
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore