RIVAROLO-SAN BENIGNO - Sacripanti si difende: «Non rapino le prostitute»

| L'ex marito della «mantide di Cairo Montenotte», al secolo Gigliola Guerinoni, è comparso ieri davanti al giudice Tiseo del tribunale di Ivrea. Per il momento, nonostante neghi le rapine, resterà in carcere

+ Miei preferiti
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Sacripanti si difende: «Non rapino le prostitute»
Resta in carcere, almeno per ora, Luigi Sacripanti, 61 anni, ex marito della «mantide di Cairo Montenotte», al secolo Gigliola Guerinoni, comparso ieri davanti al giudice Tiseo del tribunale di Ivrea per l’interrogatorio di garanzia. Sacripanti è stato arrestato mercoledì dai carabinieri di Rivarolo Canavese. Bloccato in una stazione di servizio della ex statale 460 (al confine con Bosconero) a bordo di una Fiat Uno risultata rubata due giorni prima a Torino. 
 
Potrebbe essere l'auto che Sacripanti ha utilizzato per rapinare tre prostitute tra Carignano, Leini e San Benigno. «Ho sempre collaborato con la giustizia ammettendo le mie colpe – ha detto Sacripanti al giudice – e ho anche pagato per questo. Non sono io quello che state cercando. Quelle donne non le ho rapinate io». Sono state le prostitute a denunciare il sessantunenne ai militari. Il primo colpo risalirebbe al 4 novembre, due giorni dopo la scarcerazione dalla casa circondariale di Sanremo. Esigui i bottini delle rapine, sempre nell’ordine di un centinaio di euro. «Ci sono però alcuni dubbi – dice l’avvocato Mauro Bianchetti che difende Sacripanti insieme alla collega Bertoldo – perché le presunte vittime hanno fornito ai carabinieri solo una targa parziale dell’auto utilizzata dal rapinatore». 
 
Auto che sicuramente non è quella sulla quale l’uomo è stato fermato a Rivarolo. Almeno una delle lucciole, infatti, avrebbe raccontato ai carabinieri di un rapinatore a bordo di una Fiat Panda. Sacripanti, che ha alle spalle una carriera criminale di tutto rispetto ed è stato più volte arrestato dai carabinieri, a metà degli anni novanta, proprio quando sposò nel carcere di Venezia la Guerinoni, fu anche collaboratore di giustizia. La sua testimonianza fu fondamentale per smantellare una banda di calabresi dedita al traffico di armi e droga.
Dove è successo
Cronaca
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
E' successo lo scorso 2 dicembre sulla linea Rivarolo-Pont-Ceresole Reale. Un'utente ha scritto una lettera di protesta a Gtt
CUORGNE' - Consegnati i premi dell'ente morale Giusto Morgando
CUORGNE
Gli interventi derivano da interessi sui titoli di Stato acquistati con fondi di disposizioni testamentarie e donazioni di cittadini di Cuorgnè
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Treni in tilt, autostrada Torino-Aosta chiusa ai mezzi pesanti - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Treni in tilt, autostrada Torino-Aosta chiusa ai mezzi pesanti - FOTO
Sono stati cancellati quattro treni sulla linea di Rfi: tre di questi in direzione Ivrea e uno in direzione Aosta. Il Comune di Ivrea informa che si potrebbero verificare disagi alla viabilità a causa del transito dei camion in città
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Previsioni rispettate: manto bianco ovunque. Fino a 80 centimetri in Valle Orco - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Previsioni rispettate: manto bianco ovunque. Fino a 80 centimetri in Valle Orco - FOTO
La neve è arrivata anche in pianura dalle 7 di questa mattina. Nevica sulle montagne del Canavese, con una certa insistenza, già dal tardo pomeriggio di ieri. Record in alta Valle Orco, secondo i dati dell'Arpa, con picchi di 80 centimetri
IVREA - Babbo Natale in moto porta i regali ai bimbi ricoverati
IVREA - Babbo Natale in moto porta i regali ai bimbi ricoverati
Bellissima iniziativa promossa all'ospedale di Ivrea dal «Gruppo Motociclistico» degli appartenenti alle forze dell'ordine
AGLIE' - Spazzatura un po' ovunque: il sindaco vara la linea dura
AGLIE
Ripartono i controlli con l'apertura a campione dei sacchetti abbandonati. Per i «maiali» scatteranno anche le multe
«Finestre sul Passato» per riscoprire il Canavese - VIDEO
«Finestre sul Passato» per riscoprire il Canavese - VIDEO
Un viaggio nella memoria storica del Canavese. Alla scoperta di luoghi che, nel corso degli anni, hanno cambiato completamente volto. Un'esplorazione curata da Luigi Gino Peretto
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
Giornata dedicata all'orientamento scolastico, al mondo del lavoro e alla diffusione tra i giovani della cultura d'impresa
CUORGNE' - Anche quest'anno festeggiati i Marinai
CUORGNE
La sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
Nuova emergenza incendi in Canavese. Le fiamme, questa volta, sono divampate da Lessolo e hanno «camminato» fino alla Valchiusella. Chiesti gli elicotteri per spegnere il fronte con lanci d'acqua dall'alto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore