RIVAROLO - Scontro sugli stipendi: Rostagno contro Zucco Chiną

| Consiglio comunale fiume per il bilancio dell'ente. Prima della discussione sui numeri, perņ, si č rischiato il rinvio del consiglio

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Scontro sugli stipendi: Rostagno contro Zucco Chiną
Consiglio comunale fiume, ieri sera a Rivarolo Canavese, per il bilancio dell'ente. Prima della discussione sui numeri di Palazzo Lomellini, però, si è rischiato il rinvio del consiglio. Vista l'assenza contemporanea di Ricciardi, Gaetano, Leone, Chiapetto e Raimondo, non potendo momentaneamente procedere con la surroga del consigliere Lacchi appena subentrato alla dimissionaria Bonaudo, il numero legale è stato garantito dalla presenza dei consiglieri di minoranza. Cosa che il consigliere Vittone ha subito rimarcato. 
 
La polemica si è poi rinvigorita sull'indennità del presidente del consiglio comunale e sui gettoni di presenza dei consiglieri. Domenico Rosboch, presidente del consiglio, ha confermato l'intenzione di rinunciare al gettone, garantendo un risparmio per le casse del Comune di 1560 euro annui. Anche tutti i consiglieri di minoranza hanno rinunciato al gettone di presenza. Sia per i consigli comunali che per le commissioni. «Bene il presidente ma nota di demerito per la giunta che mantiene le indennità come nel 2014 - ha detto Marina Vittone - cifre spropositate visto il momento storico che stiamo vivendo».
 
Il capogruppo di maggioranza Ricciardi è intervenuto a favore della sua squadra: nessuno, infatti, ha rinunciato al gettone. «Io non plaudo e non condanno nessuno. Non c'è obbligo di devolvere il gettone. Uno lo può anche incassare e devolverlo come vuole. Per quanto mi riguarda preferisco prenderlo e poi destinarlo dove mi pare». Gamba tesa dell'ex assessore alla cultura Martino Zucco Chinà: «Sarebbe bello che la città fosse viva e dinamica visto quello che prendono gli amministratori». Parole che hanno mandato su tutte le furie il sindaco Rostagno: «Polemica fuori luogo da chi è sempre stato seduto in maggioranza e ha portato solo disastri. È stato facile vendere fumo per tanti anni. Solo che il fumo ha bruciato anche l'arrosto. Avete fatto tutto e non siete stati capaci a gestirlo. E lo paghiamo adesso noi. Le indennità le avete sempre prese anche voi anche se vendevate del fumo. Se Zucco Chinà sta zitto è meglio: dovrebbe pensare ai danni fatti per tanti anni a Rivarolo».
 
Sorpreso dalla reazione del sindaco lo stesso consigliere di minoranza: «Il mio non era un intervento di critica all'amministrazione - ha detto Zucco Chinà - il mio era solo un approccio aziendalista senza alcun riferimento all'attualità. Se poi dobbiamo guardare anche il pelo nell'uovo, allora anche questa amministrazione ha appena inaugurato la scuola fatta da altri. Non volevo proprio fare polemica».
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnč, Chivasso e Cirič
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnč, Strambino e Lusiglič nove giovani, di etą compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'č stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo č il carabiniere in congedo pił anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedģ scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco č arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
CUORGNE' - Richiedente asilo dą in escandescenza e finisce in ospedale
CUORGNE
Sono dovute intervenire due pattuglie dei carabinieri e un'ambulanza, ieri sera, per placare le ire di una giovane migrante
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un'auto appena rubata: arrestato
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un
Sergio Andreotti, 68 anni, di nuovo nei guai. La scorsa settimana era stato denunciato dai carabinieri di San Giorgio Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore