RIVAROLO - Scoppia una rissa in campo: dirigente della Rivarolese squalificato per due anni

| Mano pesantissima del giudice sportivo contro la Rivarolese e l'Atletico Torino, dopo gli episodi della scorsa settimana nel corso della partita under 17 regionali valida come play-out. E' stata data la partita persa ad entrambe

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Scoppia una rissa in campo: dirigente della Rivarolese squalificato per due anni
Mano pesantissima del giudice sportivo contro la Rivarolese e l'Atletico Torino, dopo gli episodi della scorsa settimana nel corso della partita under 17 regionali valida come play-out. L'Atletico Torino ha presentato ricorso sulla regolarità della gara (che non si è nemmeno conclusa dal momento che i torinesi non sono scesi in campo per il secondo tempo). Il giudice sportivo non solo ha respinto il ricorso ma ha dato partita persa ad entrambe le formazioni. Esaminato il referto dell'arbitro Gavinelli di Ivrea, infatti, sono arrivate squalifiche a pioggia. E con la partita persa la Rivarolese è retrocessa. La società presenterà ricorso. Ecco cosa ha deciso il giudice sportivo.

«Esaminati gli atti di gara dai quali sono emersi gravissimi episodi di violenza consistenti in una rissa, degenerata al termine della prima frazione di gioco sino a determinare dapprima la sospensione della partita, da parte dell'arbitro, al minuto 43 del primo tempo e in seguito la decisione della società ATLETICO TORINO SSD di non rientrare in campo per la ripresa della gara;
- letto il referto arbitrale, dal quale si evince che l'anzidetta rissa ha preso avvio da un acceso confronto tra i dirigenti accompagnatori di ambedue le squadre, con l'attiva partecipazione dei tesserati delle due società;
- considerato pertanto che, al di là delle personali responsabilità dei singoli soggetti coinvolti, a carico dei quali sono state assunte le decisioni riportate negli appositi paragrafi di questo C.U., il mancato regolare svolgimento della gara è da imputarsi, coralmente, alla condotta violenta dei dirigenti e dei tesserati di entrambe le società sportive;

DELIBERA
- di respingere il ricorso presentato dall'ATLETICO TORINO SSD;
- di sanzionare sia la soc. ATLETICO TORINO SSD sia la soc. SSD RIVAROLESE 1906 con la perdita
a tavolino della gara con il punteggio di 0 - 3, disponendo l'omologazione di tale risultato;
- di comminare a carico di entrambe le società l'ammenda di Euro 300,00 ciascuna, per la condotta
violenta dei propri tesserati».

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 30/5/2021
NIKOLLA PRISKA (RIVAROLESE 1906 S.R.L.)
Allontanato dal campo per condotta violenta. In particolare, in occasione della discussione accesa tra i dirigentiì accompagnatori delle due squadre, il Sig. PRISKA si avventava sul dirigente avversario, che era di spalle, spintonandolo, venendo a propria volta colpito da due giocatori dell'ATLETICO TORINO. In ragione di ciò, il Sig. PRISKA afferrava per il collo il giocatore avversario, Sig. LEONARDI LORENZO, stringendolo con forza, provocando la fuoriuscita di sangue e lasciando persistenti segni delle dita, come documentato dalle fotografie poste a corredo del ricorso dell'ATLETICO TORINO SSD. Tale eccessiva e violenta reazione e le lesioni procurate a un soggetto minorenne legittimano la durata della squalifica comminata, considerato altresì che per la propria età e per la propria qualifica il Sig. PRISKA dovrebbe essere di esempio ai giovani atleti con i quali si interfaccia.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 31/10/2019
CINCINNATO JEAN PIERRE (ATLETICO TORINO SSD AR.L.)
Allontanato dal campo per aver avviato, al termine del primo tempo di gioco, la discussione con il dirigente avversario, tentando altresì di arrivare al contatto fisico con questi, discussione che è degenerata in rissa e ha portato alla sospensione della partita.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 30/ 9/2019
GALLO FABRIZIO (RIVAROLESE 1906 S.R.L.)
Per aver avviato al termine del primo tempo la discussione con il dirigente accompagnatore avversario, che è degenerata in rissa e ha portato alla sospensione della partita.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
PIREDDA DAVIDE (ATLETICO TORINO SSD AR.L.)
Allontanato dal campo per condotta violenta e per aver rivolto insulti all'arbitro. In particolare, il Sig. PIREDDA aggrediva il massaggiatore avversario in occasione del parapiglia creatosi a fine del primo tempo, colpendolo con uno schiaffo al volto. Alla notifica del provvedimento, il calciatore insultava ripetutamente il direttore di gara.

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E
LEONARDI LORENZO (ATLETICO TORINO SSD AR.L.)
Allontanato dal campo per condotta violenta, consistente nell'aver spintonato il massaggiatore avversario in occasione del parapiglia creatosi alla fine del primo tempo.

Cronaca
ALBIANO D'IVREA - I ricordi di un pilota militare durante la Guerra Fredda
ALBIANO D
«Attacco all'Europa», l'ultima produzione di Flavio Babini verrà presentato ad Albiano sabato 21 settembre alle ore 17
CUORGNE'-RIVARA - Il Canavese si mobilita per il piccolo Loris. Attivo il crowdfunding su internet per aiutare il bimbo
CUORGNE
Dopo sei anni di visite e interventi, in estate il piccolo è stato visitato da un luminare nei trattamenti di malformazione congenite e responsabile del «Paley Advanced Limb Lenghthening Institute» in Florida. Partita la raccolta fondi
CIRIE' - Investito da un'auto, muore in ospedale dopo 15 giorni
CIRIE
Le condizioni dell'uomo, a seguito dell'investimento, sono peggiorate fino al decesso poi avvenuto in una clinica di Torino
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria
Riparte la scuola: uno sguardo ai progetti dell'anno passato per per proseguire, quest'anno, con altre proposte didattiche vincenti
CALUSO - Con l'auto tra i banchi del mercato: investita una donna
CALUSO - Con l
La donna è stata soccorsa da alcuni ambulanti. Uno in particolare è riuscito a spostarla dalla traiettoria dell'automobilista
CANAVESE - Il Comandante della Compagnia di Ivrea dei carabinieri promosso Tenente Colonnello
CANAVESE - Il Comandante della Compagnia di Ivrea dei carabinieri promosso Tenente Colonnello
Giacomo Walter Guida, siciliano di origini, 48 anni, laureato in giurisprudenza, dal gennaio 2019 è alla guida della compagnia eporediese
SAN GIORGIO CANAVESE - Invasione di Lego al castello Biandrate: un weekend tutto da costruire
SAN GIORGIO CANAVESE - Invasione di Lego al castello Biandrate: un weekend tutto da costruire
5000 metri quadrati di esposizione, oltre 200 espositori provenienti da tutta Italia e figuranti che nell'incantevole parco e tra le storiche mura del castello daranno vita ad un weekend di spettacoli unici
VALPERGA - Aperitivo con l'ex pornodivo: Trentalance a fumetti
VALPERGA - Aperitivo con l
Franco Trentalance e Andrea Cavaletto presentano la graphic horror novel tratta dal secondo romanzo dell'ex attore a luci rosse
VOLPIANO - Spaccio di droga: due volpianesi arrestati in poche ore
VOLPIANO - Spaccio di droga: due volpianesi arrestati in poche ore
Due volpianesi arrestati per spaccio di droga dai carabinieri della compagnia di Chivasso. Entrambi sono ora ai domiciliari
CASTELLAMONTE - Accecato dalla gelosia tenta di investire l'ex fidanzata: arrestato dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Accecato dalla gelosia tenta di investire l
Era stata proprio la ragazza, stanca delle continue minacce e percosse, a denunciare ai carabinieri, già ai primi di agosto, i reiterati episodi di violenza dell'ex compagno, incapace di accettare serenamente l'epilogo del loro rapporto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore