RIVAROLO - Sette giorni di tempo per salvare i dipendenti Olisystem

| L'altra mattina hanno trovato i cancelli dell'azienda chiusi

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Sette giorni di tempo per salvare i dipendenti Olisystem
Una settimana di tempo per salvare la Olisystem. O meglio: per venire a capo del complesso gioco di scatole cinesi che ha portato, giovedì, alla chiusura dei cancelli dell'azienda di via Cuccodoro. Azienda che si occupa di «information e communication technology» e che può vantare, tra i committenti, istituti di credito come Intesa Sanpaolo e compagnie assicurative come la Reale Mutua. Al momento, però, lo stabile dove lavorano i 200 dipendenti, nell'ex scuola della Salp, è di proprietà di un'altra società che non avrebbe provveduto a saldarne l'acquisto con una società di leasing di Treviso.
 
Ieri, in municipio a Rivarolo, alla presenza del sindaco Alberto Rostagno, del vice Edo Gaetano e dei rappresentanti sindacali, si è tenuto un summit urgente per evitare il ripetersi delle scene viste in via Cuccodoro giovedì mattina. «Ci siamo offerti per aprire una trattativa - dice il sindaco Alberto Rostagno - perchè in questo momento è l'unica cosa che possiamo fare. La Olisystem si è detta disponibile a subentrare nel contratto di leasing per garantire l'apertura della sede di Rivarolo. Se questo sarà possibile lo sapremo solo nei prossimi giorni». La società proprietaria dello stabile ha garantito l'apertura degli uffici per tutta la prossima settimana. Poi si vedrà.
 
Fin qui la "guerra" tra le varie società rischia davvero di pesare solo sui lavoratori. Se non si troverà una soluzione per la sede di Rivarolo, la Olisystem si vedrà costretta a trasferire i dipendenti a Settimo Torinese. Questo significherebbe, per il Canavese, l'ennesimo impoverimento del tessuto economico. «Stiamo facendo il possibile per mantenere aperta la sede di Rivarolo - commenta il sindaco Rostagno - per le nostre competenze è tutto quello che, in questo momento, ci interessa. Vogliamo tutelare i lavoratori e la presenza dell'azienda sul nostro territorio».
 
Se Olisystem, come auspicato, subentrerà alla società terza nel contratto di leasing per la sede, si potrà considerare salva la forza lavoro attualmente impiegata nella sede di Rivarolo. Soddisfando anche una delle richieste fondamentali presentate al tavolo delle trattative dai rappresentanti sindacali. Già da lunedì l'amministrazione comunale tornerà al lavoro per ottenere una risposta in tempi rapidi.
Cronaca
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
Č indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Arč - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Arč - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro č al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolta hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi č il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio č divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora č in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora č in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne č rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote č andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto č stato violentissimo e il centauro č morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica č adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni č stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
CUORGNE' - Una lezione speciale per i bimbi di Priacco
CUORGNE
Funzionari dell'Aci di Ivrea e vigili urbani per un'iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini sull'uso responsabile della bicicletta sulla strada
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l'Asl To4
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l
«Il nostro territorio, molto ampio e disomogeneo dal punto di vista geomorfologico ci orienta verso cure a domicilio»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore