RIVAROLO - Stangata Locat, il Pd attacca l'ex sindaco Bertot

| Il tribunale ha condannato il Comune a pagare 1 milione di euro per la lettera di patronage

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Stangata Locat, il Pd attacca lex sindaco Bertot
Sulla sentenza che condanna il Comune a pagare un milione di euro alla Locat Leasing è netta la posizione del PD rivarolese, che in un lettera a firma del Segretario Simona Randaccio attacca l'ex sindaco Bertot e l'assessore Aldo Raimondo. L'esponente di Riparolium nel corso dell'ultimo consiglio aveva sottolineato come la precedente giunta non avesse mai avuto debiti fuori bilancio. "La Befana 2015 - scrive Randaccio - ha portato il carbone per Bertot e la sua giunta. Purtroppo, e non da oggi, anche i Rivarolesi hanno ricevuto carbone e ceneri dalla befana di centrodestra.

Da ormai qualche anno infatti Locat si è ripresa i locali dove avrebbe dovuto esservi il Teatro comunale e nonostante i soldi spesi per ristrutturare l’edificio e allestire il teatro, i Rivarolesi si sono ritrovati un pugno di mosche in mano. Oggi alla beffa si aggiunge il danno. Il Tribunale di Bologna ha infatti accertato che l’allora sindaco Bertot, nell’anno 2006, firmò una garanzia a favore di Locat spa (chiamata lettera di patronage) in forza della quale obbligava il Comune a pagare tutti i debiti che la società Rivarolo Futura non avesse onorato nei confronti della Locat stessa. Rivarolo Futura non ha onorato debiti per circa un milione di euro e oggi il Tribunale ha condannato il Comune a pagare a Locat tale somma oltre gli onerosi interessi, facendo valere quella scellerata garanzia.

Cosa ci dice il Tribunale? Ci dice prima di tutto che Bertot probabilmente ha mentito al Consiglio Comunale e ai cittadini quando dichiarò, siamo nel 2010, che non vi era nessuna garanzia a favore di Locat firmata dal Comune e che quella lettera nulla valeva se non come normale posta tra società. Non è però esente da responsabilità anche chi allora sedeva in giunta e oggi si erge a paladino della legalità dai banchi della minoranza scomodando anche Babbo Natale. il Giudice del Tribunale infatti dice chiaramente che l’allora amministrazione, una volta ricevuta l’ingiunzione di pagamento da parte di Locat, ben avrebbe potuto agire in autotutela annullando la lettera di garanzia ma ha ritenuto di non farlo, facendo così decorrere i termini e rendendola definitiva.

Ecco, se nei prossimi mesi o anni, a Rivarolo non avremo i soldi neppure per cambiare le lampadine dell’illuminazione, sapremo a chi dire grazie: grazie Befana, grazie Bertot, grazie giunta di centrodestra".

La vignetta è di Edo Gaetano

 

Cronaca
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
Due clienti, armati di un coltello, hanno seminato il panico al Cabosse e all'Umberto 2.0. Poi sono stati fermati dai militari
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
Man mano che trapelano le indiscrezioni sui dettagli dell'operazione "Perseo", iniziata a Favria e proseguita in tutto il nord Italia per riciclaggio di denaro sporco, emergono anche alcuni nomi "eccellenti" tra gli indagati...
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso - VIDEO
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l
Nove arresti e 43 avvisi di garanzia. Secondo le accuse Gattuso, socio di una società produttrice di salumi poi fallita, era uno dei prestanome. A San Giorgio Canavese inaugurò un ristorante con Pasquale Motta, ora arrestato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore