RIVAROLO - «Sua figlia ha investito due persone»: nonnina sventa la truffa del finto avvocato e chiama i carabinieri

| Una truffa vecchia che spesso coglie nel segno. Il finto avvocato ha raccontato alla donna che una delle sue figlie ha investito due persone. Le vittime, per fortuna non gravi (guarda caso) si accontentano di un risarcimento di 2500 euro

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Sua figlia ha investito due persone»: nonnina sventa la truffa del finto avvocato e chiama i carabinieri
I carabinieri di Rivarolo Canavese sono sulle tracce dei malviventi che, questa mattina, hanno tentato una truffa telefonica ai danni di una signora anziana residente in città. Un finto avvocato ha telefonato a casa della signora con la classica scusa dell'incidente stradale occorso a un parente. Una truffa vecchia che spesso coglie nel segno. Il finto avvocato ha raccontato alla donna che una delle sue figlie ha investito due persone con l'auto. Le vittime, per fortuna non gravi (guarda caso) si accontentano di un risarcimento di 2500 euro (anche in gioielli) per evitare di andare per vie legali. 
 
Di solito, purtroppo, le vittime ci cascano. Il finto avvocato, che in realtà è la mente della truffa, si offre di fare da tramite per incassare il denaro e consegnarlo alle finte vittime dell'incidente stradale. Una volta incassato il denaro, dopo un appuntamento, ovviamente tutti spariscono nel nulla. Per dare maggiore credito, spesso, i malviventi lasciano il numero di telefono di un sedicente maresciallo dei carabinieri che, trattandosi di un complice, conferma quello che è successo. In altri casi, invece, il numero è assolutamente fasullo. 
 
Di solito i truffatori arrivano a suonare il campanello di casa dell'anziano preso di mira e quest'ultimo, spaventato, finisce con aprire la porta e consegnare il denaro. Questa volta non è andata così. La vittima designata, infatti, con l'aiuto della figlia, ha sventato la truffa e ha subito allertato i carabinieri. Non è la prima volta che accade. I carabinieri stanno cercando di identificare i numeri di telefono utilizzati dalla banda. In ogni caso nessun avvocato telefona a casa della gente per chiedere dei risarcimenti. In caso di dubbi è sempre provvidenziale chiamare il 112.
Cronaca
RIVAROLO - Festa degli Alpini per Silvio Bonaudo e Matteo Costantino
RIVAROLO - Festa degli Alpini per Silvio Bonaudo e Matteo Costantino
«Il nostro - spiega il capogruppo Roberto Gallo - è un riconoscimento per i tanti anni di lavoro all'interno del gruppo»
ALPETTE - Riapre la Nuova Sosteria Alpina
ALPETTE - Riapre la Nuova Sosteria Alpina
Un buon segnale per il turismo in quota di Alpette e dintorni
SANITA' - Tempi eterni per le colonscopie: l'Asl To4 corre ai ripari
SANITA
Sono stati assunti due medici gastroenterologi ed è già stato previsto di sostituirne un terzo che andrà in pensione
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
La vittima è un 45enne di San Maurizio Canavese. Un altro incidente mortale a Verrua Savoia questa mattina
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
E' iniziata questo weekend la stagione espositiva del castello Malgrà di Rivarolo Canavese
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l'ultimo saluto a Mattia Moro - FOTO e VIDEO
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l
Tanta commozione al funerale di Mattia, il 15enne che la scorsa settimana ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale a Cuorgnè. Una folla enorme lo ha accompagnato nel suo ultimo viaggio terreno
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull'autostrada: un uomo ferito - FOTO
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull
Al volante un ecuadoregno di 44 anni che è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore