RIVAROLO - Tumori al seno: un convegno promosso da Lilt e Asl To4

| Iniziativa di promozione della prevenzione e di diffusione della diagnosi precoce organizzata dalla delegazione di Rivarolo

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Tumori al seno: un convegno promosso da Lilt e Asl To4
Nell’ambito della campagna "Nastro Rosa", la delegazione di Rivarolo Canavese della Lilt, guidata dalla dottoressa Cinzia Barberis, ha organizzato un convegno a tema, dal titolo “La prevenzione del tumore al seno: con lo screening mammografico la vita è più rosa”, in collaborazione con l'AslTo4 e con il patrocinio della Città di Rivarolo Canavese. Il convegno si terrà sabato 7 novembre, dalle 17.30, nel salone comunale polivalente di Via Montenero. Il convegno rappresenta la prima iniziativa di promozione della prevenzione secondaria e di diffusione della cultura della diagnosi precoce organizzata dalla neonata delegazione di Rivarolo Canavese, sull’onda lunga dell’Ottobre rosa, il mese internazionale per la prevenzione del tumore al seno. 
 
Come afferma la delegata di Rivarolo, Cinzia Barberis, «la prevenzione, oggi, resta l’arma più efficace per vincere il cancro. La prevenzione ci consente di viverre bene e più a lungo: non solo può salvare la vita, impedendo l’insorgenza di una malattia o ritardandone l’evoluzione, ma evita anche la sofferenza e l’utilizzo di farmaci spesso debilitanti». La campagna Nastro Rosa è rivolta in particolar modo alle donne sane, soprattutto alle giovani, perché arrivare prima significa salvarsi la vita e proteggere il seno, considerato il simbolo della femminilità. «Oggi riusciamo a guarire oltre l' 80% di tutti i tipi di cancro al seno, ma potremmo arrivare a oltre il 90% - dice il presidente nazionale di Lilt, Francesco Schittulli - se utilizzassimo tutta la tecnologia avanzata, in particolare nel campo dell'imaging. Ove, poi, tutte le donne dopo i 40 anni effettuassero ogni anno visita senologica, ecografia, mammografia e risonanza magnetica, laddove occorra, potremmo arrivare addirittura ad oltre 90% di guarigioni. Diagnosticare un tumore quando è ancora piccolissimo, ci consente di vincere la battaglia e il nostro obiettivo è mortalità zero per il cancro al seno». 
 
Il convegno è organizzato in collaborazione con l'Asl To4 di Ivrea che opera sul territorio promuovendo la prevenzione del tumore al seno con il programma "Prevenzione serena". Il programma offre tre tipi di screening (alla mammella, al collo dell’utero e al colon retto), effettuati gratuitamente e senza impegnativa del medico di famiglia. Gli esami di screening oncologici (termine inglese che significa “selezione”) sono semplici test, accurati e non invasivi, che consentono di poter perseguire una vita serena e più salutare. Il loro obiettivo è individuare la malattia nella sua fase iniziale, al fine di poterla sconfiggere facilmente e sono rivolti alle fasce di popolazione considerate a rischio.
 
Durante il convegno, preceduto dai saluti della dottoressa Donatella Tubino, Presidente provinciale Li.l.t. di Torino e delle autorità invitate, saranno numerosi gli argomenti trattati, moderati dal Direttore Sanitario dell’Asl To4, Giovanni La Valle, dal Direttore della struttura di Radiodiagnostica di Chivasso-Ivrea della stessa azienda, Giovanni Gatti e dal Responsabile della struttura di Senologia dell’Asl, Sebastiano Patania.
 
Così commenta il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone: «La collaborazione e la sinergia con il territorio, rappresentato in questo caso dalle associazioni di volontariato, ci consente di rafforzare il lavoro intrapreso dalla nostra azienda per la divulgazione dello screening mammografico. Un obiettivo importante, perché ormai si riconosce il valore strategico della prevenzione. Oggi abbiamo un problema urgente da gestire, che è quello della sostenibilità della sanità pubblica. Investire oggi risorse per attuare programmi di prevenzione ci permetterà in futuro di risparmiare risorse molto più ingenti che avrebbero dovuto essere destinate a visite ed esami diagnostici, a trattamenti farmacologici e chirurgici e a visite ed esami di controllo. E le risorse risparmiate potranno essere reinvestite per garantire la qualità dei servizi offerti ai cittadini».
Cronaca
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnč e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che č emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identitą francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, č morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore