RIVAROLO - Un Fiore per la Festa della Mamma con la Lilt

| I volontari della Delegazione di Rivarolo, sabato, proporranno le tradizionali azalee e una gran varietà di piante fiorite, in occasione della Festa della Mamma

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Un Fiore per la Festa della Mamma con la Lilt
La Delegazione rivarolese della LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI, dopo il successo del 2017, torna a proporre l’iniziativa benefica “UN FIORE PER LA FESTA DELLA MAMMA”, che si svolgerà nella giornata di SABATO 12 MAGGIO 2018 dalle ore 9 alle ore 18, presso il gazebo allestito in Piazza Chioratti a Rivarolo Canavese.

I volontari della Delegazione proporranno le tradizionali azalee e una gran varietà di piante fiorite, in occasione della Festa della Mamma: versando un contributo minimo si potranno sostenere le attività della Lega italiana per la lotta contro i tumori.  
La L.i.l.t. è organizzazione non lucrativa di utilità sociale e opera sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica e sotto la vigilanza del Ministero della Sanità; la Sezione provinciale di Torino, nel 2018 ha riproposto l’iniziativa denominata FARMACIE SOLIDALI. Su tutto il territorio provinciale, infatti, le Farmacie aderenti, riconoscibili attraverso l’adesivo che riproduce il logo “Farmacia solidale Lilt”, effettueranno per i Soci Lilt uno sconto pari al 10-20%, sia sui prodotti che sui trattamenti scelti dalle farmacie stesse.

L’elenco delle farmacie aderenti alla campagna solidale è consultabile sul sito www.legatumori.to.it/2010/farmacie-solidali.html.

A Rivarolo Canavese ha aderito, al momento, la Farmacia Corso Re Arduino, in Corso Re Arduino, 8/A – 10086 (Tel. 0124/26381).  Chi si associa alla Lega italiana per la lotta contro i tumori, versando la quota sociale di € 15,00, può usufruire delle visite preventive gratuite presso le sedi dei medici e/o delle Delegazioni che offrono sul territorio questo importante servizio per diffondere la cultura della prevenzione oncologica. Il calendario delle visite gratuite è anch’esso consultabile sul sito sopra riportato. La Lega promuove sul territorio numerose iniziative, convegni, incontri tematici, eventi di natura aggregativa per avvicinare varie fasce di età, compresa quella dei ragazzi in età scolastica, per diffondere la cultura della prevenzione e dei corretti stili di vita.

Si parla di PREVENZIONE PRIMARIA, attraverso la riduzione dei fattori di rischio come il consumo di tabacco, l’errata alimentazione, la sedentarietà, l’eccessivo consumo di alcool, l’eccessiva esposizione ai raggi solari; PREVENZIONE SECONDARIA mediante la diagnosi precoce, al fine di ridurre la mortalità, l’invasività degli interventi e migliorare la qualità della vita; PREVENZIONE TERZIARIA attraverso pratiche quali l’assistenza domiciliare, la riabilitazione fisica, psichica e il reinserimento sociale e occupazionale del malato oncologico. I progetti e le attività proposte sono effettuate in forma gratuita e sono possibili grazie ai contributi e alle donazioni di tanti cittadini ed enti pubblici e privati.

Cronaca
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
CIRIE' - Va a fuoco l'auto di un senzatetto: ancora il piromane?
CIRIE
Toccherà ai carabinieri di Venaria Reale chiarire le cause dell'incendio. Potrebbe trattarsi dell'azione del solito idiota
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
I carabinieri hanno arrestato due albanesi per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
Una donna è morta in ospedale dopo l'incidente avvenuto in via Cascinette. La dinamica dell'incidente è adesso al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Il centauro, un 36enne eporediese, sarà denunciato
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
I titolari del locale hanno presentato ricorso al Tar del Piemonte: se ne discuterà nell'udienza del prossimo venti settembre
CASTELLAMONTE - Dimesso dall'ospedale di Cuorgnè, muore tre giorni dopo: lunedì il funerale
CASTELLAMONTE - Dimesso dall
Sedici giorni dopo il decesso, via libera alle esequie del volontario della Croce Rossa, Giuseppe Panella. Aveva 70 anni: era stato ricoverato dopo un tamponamento avvenuto sulla provinciale per Ozegna. Indagini in corso della procura
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore