ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde

| Gli chef stellati in gara hanno conquistato il primo posto in classifica

+ Miei preferiti
ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde
Così come nel 2015, Chefs’ Cup Contest conclude il proprio tour 2016 con due coppie pari merito in cima alla classifica. Durante l’ultima tappa, che si è svolta lunedì al Ristorante Le Scuderie del Relais Villa Matilde di Romano Canavese, la coppia di chef stellati composta da Daniele Repetti (Il Nido del Picchio, Carpaneto Piacentino) e Roberto Proto (Il Saraceno, Cavernago – Bergamo) ha conquistato la giuria con le proprie creazioni, aggiudicandosi il voto di 96/100! Un punteggio che li ha portati dritti nell’olimpo della classica, a fianco della coppia costituita da Igles Corelli (Atman, Lamporecchio – Pistoia) e Danilo Ciavattini (ex Enoteca La Torre, Roma) che aveva riscosso lo stesso voto nella tappa di Perugia al Ristorante Collins’ del Brufani Palace.
 
La giuria della tappa canavesana - composta da Clara Mennella (vicepresidente di Italia a tavola), Dario Bragaglia (giornalista de La Stampa, Gambero Rosso, Bell’Europa) e Manlio Giustiniani, collaboratore di Spirito di Vino, si è espressa sui consueti parametri di giudizio della manifestazione: aderenza al tema scelto, complicità di coppia, bontà del piatto, rapporto qualità/prezzo, valore estetico/artistico. La serata di lunedì è iniziata con lo show-cooking di Roberto Proto che ha proposto un antipasto freddo ispirato a Diabolik, ovvero una perla di gambero rosso con caviale e cuore di burrata, su salsa pizzaiola di datterini e crumble di pane: un vero gioiello per gli occhi e per il palato, che avrebbe sicuramente attirato le attenzioni del diabolico ladro a cui faceva riferimento la ricetta. Materie prime tipiche della tradizione mediterranea in onore delle origini amalfitane di Proto, che hanno regalato familiarità di sapori ma innovazione di consistenze. I giurati si sono soffermati, vista la preziosità degli ingredienti, sullo scottante tema del food-cost, ricevendo da Proto convincenti tattiche di risparmio degne di uno chef/imprenditore della sua levatura.
 
La cena è proseguita con due portate curate dallo chef resident, Mauro Vicini, che ha proposto un risotto mantecato alle bollicine di Erbaluce e con ostriche e pepe rosa (in onore di Eva Kant) e dei raffinati scrigni di capesante con guanciale, lime e avocado. Per chiudere  in bellezza e dolcezza, l’attesissimo show-cooking di Daniele Repetti e il suo dessert ispirato a I Fantastici 4 che ha ripercorso i 4 elementi: una striscia di caramello salato con crumble di pistacchi, funghi e tartufo a ricreare la terra; un gelato piccante al lampone e bucce essiccate di pomodoro per il fuoco; una ganache di cioccolato bianco all’acquavite dal colore turchese per rappresentare l’acqua; e l’aria, ovvero la donna invisibile, a decorare il tutto. 
La ricetta ha riscosso un’unanime ovazione di ospiti e giurati, che hanno applaudito il concept del piatto, oltre che lo scenografico impiattamento e l’equilibrio dei sapori. 
 
Entro il mese di luglio sarà annunciata la data e la location di questo succulento spareggio, con protagonisti “i fantastici 4” chef finalisti: Igles Corelli e Danilo Ciavattini contro Roberto Proto e Daniele Repetti, a colpi di fornello per la conquista del Giappone.
Galleria fotografica
ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde - immagine 1
ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde - immagine 2
ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde - immagine 3
ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde - immagine 4
ROMANO - La «Chefs’ Cup» illumina Villa Matilde - immagine 5
Cronaca
GIRO D'ITALIA A CERESOLE - Sgomberati altri 25 centimetri di neve: la tappa non č a rischio - FOTO
GIRO D
Super lavoro dei cantonieri della Cittŕ metropolitana in queste ore. Sono state sospese le operazioni di rappezzatura del manto stradale sulle Provinciali 460 e 50 che riprenderanno appena le condizioni meteo lo consentiranno
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
La XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha rinnovato la convenzione con la Facoltŕ di Infermieristica del Dipartimento della Sanitŕ Pubblica con sede ad Ivrea
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell'ospedale
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell
Numerosi i benefattori che si sono resi protagonisti di diverse donazioni per un valore complessivo di circa 28 mila euro
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si č verificato nell'ala piů recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrŕ operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni č stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una piů articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Cirič e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, č stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si č chiusa cosě questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnč, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, perň, il Torneo non č si fermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore