RONCO - I volontari del Soccorso Alpino non riposano mai

| Sabato esercitazione congiunta Piemonte-Emilia Romagna

+ Miei preferiti
RONCO - I volontari del Soccorso Alpino non riposano mai
I volontari non si riposano mai. Sabato 26 Aprile, nonostante il “ponte festivo”, per i tecnici del Soccorso Alpino sarà occasione di “lavoro”. In Valle Soana, infatti, a Convento di Ronco, si terrà un’esercitazione congiunta tra il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, rappresentato da alcune delegazioni alpine, ed il Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna, presente con quattro stazioni alpine e alcuni rappresentanti della delegazione speleologica. 
 
La giornata sarà interamente in capo alla Commissione Cartografica del Soccorso Alpino della XIIa Canavesana, per la specificità della suo operato: sviluppare e uniformare le tecniche di ricerca in superficie in ambiente montano, ostile e impervio, anche in funzione della pianificazione di protocolli condivisibili, in caso di interventi reali, con Enti dello Stato come vigili del fuoco, protezione civile, croce rossa, polizia, carabinieri, guardia di finanza.
 
È la prima volta che in Piemonte si svolge un’esercitazione dove è coinvolto il Soccorso Alpino di due servizi regionali. «Sarà un addestramento molto "mirato" per affinare tecnicismi, mezzi e metodologie di ricerca - fanno sapere dal soccorso alpino canavesano - sia a supporto dell'attività della commissione cartografica, che dell’addestramento delle squadre di terra durante le missioni di ricerca disperso». Vi parteciperanno anche numerose unità cinofile di ricerca in superficie, provenienti sia dal Piemonte che dall’Emilia Romagna. 
 
L’esercitazione, che prenderà il via alle 8.30 e avrà termine intorno alle 16.30, inizierà con il briefing delle operazioni di ricerca, esattamente come si procede in una situazione reale di ricerca persona dispersa. «Questa giornata è ancora una volta la conferma che una delle priorità del soccorso alpino, attraverso la sua attività di formazione e le esercitazioni ad essa correlate, è proprio quello di avere al suo interno figure specifiche, addestrate ad operare non solo in condizioni e negli ambienti più diversi, ma anche ad utilizzare tecnologie all’avanguardia».
 
Il volontariato, insomma, deve sempre più coincidere con la professionalità; in montagna, come in grotta o in qualsiasi ambiente ostile od impervio, la buona volontà (da sola) non salva la vita.
Galleria fotografica
RONCO - I volontari del Soccorso Alpino non riposano mai - immagine 1
RONCO - I volontari del Soccorso Alpino non riposano mai - immagine 2
RONCO - I volontari del Soccorso Alpino non riposano mai - immagine 3
RONCO - I volontari del Soccorso Alpino non riposano mai - immagine 4
Cronaca
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore