RONCO - Ufficio postale «ridotto»: ma il Tar dà ragione alle Poste

| Il Tar del Piemonte ha respinto il ricorso del Comune contro la riduzione dell'orario dell'ufficio postale del paese

+ Miei preferiti
RONCO - Ufficio postale «ridotto»: ma il Tar dà ragione alle Poste
Il Tar del Piemonte ha respinto il ricorso del Comune di Ronco Canavese contro la riduzione dell'orario di apertura al pubblico dell'ufficio postale del paese. L'amministrazione aveva presentato ricorso bollando la soppressione del servizio per due giorni alla settimana come illegittima. I giudici, però, hanno dato ragione a Poste Italiane. «Il Comune di Ronco Canavese ha meno di 500 abitanti - scrivono i giudici - e pertanto, pur in presenza di un unico ufficio postale, il gestore era legittimato, in base alla delibera Agcom, a deliberare la rimodulazione delle giornate e dell’orario di apertura assicurandone l’accesso per minimo 2 giorni e 12 ore settimanali: nella specie Poste Italiane ha disposto la chiusura dell’ufficio postale di Ronco solo il martedì ed il giovedì». 
 
Non solo: a Valprato Soana, il Comune vicino, c'è un’altra posta aperta martedì e giovedì, che risulta ad una distanza inferiore di tre chilometri dall’ufficio postale di Ronco. Si è discusso molto su questa distanza: perchè 145 residenti su 314, in quel di Ronco, abitano nelle frazioni, distanti da Valprato ben più di tre chilometri. Nelle borgate della valle di Forzo e della valle di Guaria, infatti, la distanza sale fino a dieci chilometri. Per il Tar, però, «la distanza dei tre chilometri è quella tra le sedi dei due uffici postali, e non già – come pretenderebbe il Comune ricorrente – tra le residenze dei singoli abitanti e l'ufficio del Comune limitrofo». 
 
Ovviamente la somma dei chilometri non tiene conto delle strade di montagna, della neve e di tutte quelle difficoltà che, stagionalmente, sono all'ordine del giorno per chi vive in quota. Anche per questo, come richiamato dai giudici nella sentenza, Poste ha attivato nel Comune di Ronco un servizio a domicilio che consente al postino di accettare tutti gli invii compresi nel «servizio universale», cioè la posta ordinaria, determinati pacchi e le raccomandate. Il tutto, però, a una maggiorazione del prezzo (2-4 euro), «che, verosimilmente, compensa ampiamente la spesa che l’utente dovrebbe sostenere per recarsi presso un ufficio postale limitrofo, con mezzi propri o pubblici».
Cronaca
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnè
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si è scontrata prima con una Volvo e poi è andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedì scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si è tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo è stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore