RONDISSONE - Agguato in strada: due persone ferite a colpi di pistola. Il sospetto di un «avvertimento»

| Un ragazzo di Volpiano e un uomo di Torrazza ricoverati all'ospedale di Chivasso. Forse non erano insieme quando sono stati colpiti. Il sospetto degli investigatori è che si tratti di un avvertimento tipico della criminalità organizzata

+ Miei preferiti
RONDISSONE - Agguato in strada: due persone ferite a colpi di pistola. Il sospetto di un «avvertimento»
Un agguato in mezzo alla strada, o forse due. Perchè due sono le persone ferite alle gambe. Ma il quadro è ancora da definire perchè le due vittime, stranamente, non hanno fornito elementi utili ai carabinieri. E' il riassunto, ancora parziale, di quello che è successo ieri sera tra Rondissone e Chivasso. Due persone sono finite in ospedale ferite da colpi di pistola. 
 
Il primo ad arrivare autonomamente all'ospedale chivassese è stato Bruno Lazzaro, 28 anni di Volpiano. «Aiutatemi, mi hanno sparato» ha detto ai medici. Quasi in contemporanea, nella zona industriale di Rondissone, in via Carpi, in seguito alla segnalazione di un passante, il personale del 118 ha soccorso e trasportato al pronto soccorso Rocco Marano, 54 anni di Torrazza Piemonte, anche lui ferito da un colpo di pistola al gluteo. I due sono rimasti piantonati in ospedale per tutta la notte. Le loro condizioni, per fortuna, non sono gravi: in giornata potrebbero anche essere dimessi.
 
Potrebbe essersi trattato di un doppio agguato. I due non erano insieme quando le pistole hanno sparato. Un avvertimento «in contemporanea». Il tipo di ferite farebbe pensare a un avvertimento tipico della criminalità organizzata. Chi ha sparato, forse, non aveva intenzione di uccidere. I due feriti non hanno fornito dettagli utili ai carabinieri della compagnia di Chivasso. Bruno Lazzaro era stato arrestato, insieme al fratello, nel febbraio 2015 per spaccio di droga. Un terzo fratello, Salvatore, era invece rimasto vittima di una faida di ’ndrangheta nel 2013, ucciso con due colpi di lupara mentre si trovava agli arresti domiciliari in provincia di Catanzaro.
Cronaca
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
Dopo i due incidenti sulla provinciale 53, questa sera intorno alle 18 si è verificato un tamponamento a catena anche sulla favriasca
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
La donna al volante è stata estratta dalle lamiere grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Dinamica da accertare
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
Il sindaco si appella alle famiglie: «Altrimenti saremo costretti a sanzioni amministrative, denunce e richieste di risarcimento»
SAN GIUSTO CANAVESE - Sbatte contro lo spartitraffico e finisce nella rotonda: ferito un uomo di Alpette
SAN GIUSTO CANAVESE - Sbatte contro lo spartitraffico e finisce nella rotonda: ferito un uomo di Alpette
Incidente stradale, oggi pomeriggio, lungo la provinciale 53. Al confine tra San Giorgio e San Giusto, quasi di fronte all'ex Pininfarina, un uomo ha «parcheggiato» la propria vettura direttamente sulla rotonda...
LAVORO - A Brandizzo ha aperto il nuovo centro di Amazon - VIDEO
LAVORO - A Brandizzo ha aperto il nuovo centro di Amazon - VIDEO
Da ieri mattina è pienamente operativo il nuovissimo centro di smistamento di Amazon, aperto da circa tre settimane
MONTANARO - Troppi batteri nell'acqua: a scuola solo bottigliette
MONTANARO - Troppi batteri nell
Secondo le analisi Asl, nell'acqua dei rubinetti sono stati trovati dei valori di batteri leggermente superiori al consentito
CUORGNE' - Pensionato sprint coltiva marijuana nel suo terreno
CUORGNE
I carabinieri hanno scoperto cinque piante di cannabis e 250 grammi di foglie di marijuana già essiccate. 65enne denunciato
IVREA - Violenza sessuale in classe: maestro elementare assolto
IVREA - Violenza sessuale in classe: maestro elementare assolto
Per il collegio giudicante non erano sufficienti le prove dell'accusa che aveva chiesto una condanna a 4 anni di reclusione
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
«I lavori dureranno pochi giorni senza necessità di chiudere la strada al traffico», conferma il consigliere Antonino Iaria
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
Secondo il referto dei medici dell'ospedale di Chivasso le ferite potrebbero essere state causate da un evento traumatico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore