RONDISSONE - Agguato in strada: due persone ferite a colpi di pistola. Il sospetto di un «avvertimento»

| Un ragazzo di Volpiano e un uomo di Torrazza ricoverati all'ospedale di Chivasso. Forse non erano insieme quando sono stati colpiti. Il sospetto degli investigatori è che si tratti di un avvertimento tipico della criminalità organizzata

+ Miei preferiti
RONDISSONE - Agguato in strada: due persone ferite a colpi di pistola. Il sospetto di un «avvertimento»
Un agguato in mezzo alla strada, o forse due. Perchè due sono le persone ferite alle gambe. Ma il quadro è ancora da definire perchè le due vittime, stranamente, non hanno fornito elementi utili ai carabinieri. E' il riassunto, ancora parziale, di quello che è successo ieri sera tra Rondissone e Chivasso. Due persone sono finite in ospedale ferite da colpi di pistola. 
 
Il primo ad arrivare autonomamente all'ospedale chivassese è stato Bruno Lazzaro, 28 anni di Volpiano. «Aiutatemi, mi hanno sparato» ha detto ai medici. Quasi in contemporanea, nella zona industriale di Rondissone, in via Carpi, in seguito alla segnalazione di un passante, il personale del 118 ha soccorso e trasportato al pronto soccorso Rocco Marano, 54 anni di Torrazza Piemonte, anche lui ferito da un colpo di pistola al gluteo. I due sono rimasti piantonati in ospedale per tutta la notte. Le loro condizioni, per fortuna, non sono gravi: in giornata potrebbero anche essere dimessi.
 
Potrebbe essersi trattato di un doppio agguato. I due non erano insieme quando le pistole hanno sparato. Un avvertimento «in contemporanea». Il tipo di ferite farebbe pensare a un avvertimento tipico della criminalità organizzata. Chi ha sparato, forse, non aveva intenzione di uccidere. I due feriti non hanno fornito dettagli utili ai carabinieri della compagnia di Chivasso. Bruno Lazzaro era stato arrestato, insieme al fratello, nel febbraio 2015 per spaccio di droga. Un terzo fratello, Salvatore, era invece rimasto vittima di una faida di ’ndrangheta nel 2013, ucciso con due colpi di lupara mentre si trovava agli arresti domiciliari in provincia di Catanzaro.
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si è sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
L’incidenza delle sindromi influenzali nella settimana dall’8 al 15 gennaio 2018 è scesa in Piemonte a 15,8 casi su 1000 assistiti
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
Collaborazione tra l'associazione Liceo Musicale di Rivarolo e la scuola media Gozzano
CUORGNE' - Il benvenuto della città ai nuovi nati del 2017 - FOTO
CUORGNE
Anche i genitori hanno apprezzato l'iniziativa che, per fortuna, sta diventando una consuetudine per i nuovi nati di Cuorgnè
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore