SALASSA - L'ex assessore Serena arrestato: secondo la polizia aveva bisogno di soldi per un nuovo ristorante

| L'acquisto del noto locale Coco Beach di Nizza sarebbe stato alla base del rapimento di un mese fa ai danni di Jacqueline Veyrac. A capo della banda, secondo la polizia francese, c'era Giuseppe Serena, 62 anni, di Salassa

+ Miei preferiti
SALASSA - Lex assessore Serena arrestato: secondo la polizia aveva bisogno di soldi per un nuovo ristorante
L'acquisto del noto locale Coco Beach di Nizza sarebbe stato alla base del rapimento di un mese fa ai danni di Jacqueline Veyrac, la 76enne miliardaria francese. A capo della banda che ha sequestrato la donna, secondo la polizia francese, c'era Giuseppe Serena, 62 anni, ex ristoratore canavesano ed ex assessore del Comune di Salassa. Serena, per quel rapimento, è stato arrestato dalla polizia francese. Gli investigatori sono convinti che l'uomo abbia messo insieme i componenti della banda (tutti arrestati) per ottenere dal rapimento i due milioni di euro necessari all'acquisto del Coco Beach di Nizza.
 
La polizia ha scoperto che il canavesano, nonostante l'interdizione alla gestione di locali in seguito al fallimento della Réserve, il ristorante che aveva gestito dal 2006 al 2008, si era lanciato nell'impresa di rilevare il Coco Beach. Alcune casualità rendono la posizione dell'ex assessore di Salassa quantomeno dubbia, secondo gli investigatori. A partire dal fatto che i due milioni per l'acquisto del locale dovevano essere consegnati entro la fine di ottobre. Il sequestro dell'imprenditrice, invece, è stato messo a segno il 24, pochi giorni prima. Un telefono cellulare, utilizzato dalla banda nei tre giorni di sequestro, sembra avvalorare la tesi della polizia.
 
Ci sarebbe su quel telefono cellulare un sms, probabilmente indirizzato alla famiglia di Jacqueline Veyrac, con il quale si chiede un riscatto proprio di 2 milioni di euro. Un sms rimasto nelle "bozze" del telefono cellulare perchè, per qualche motivo, il messaggio non è mai stato inviato. La donna è rimasta chiusa in un furgone, legata e imbavagliata, per due giorni, fino a quando su segnalazione di un passante è stata ritrovata dalla polizia. Gli inquirenti pensano quindi che Serena volesse auto-finanziarsi l'affare con i soldi della sua vecchia padrona. Circostanza che il diretto interessato ha fermamente smentito.
Cronaca
CASELLE - La ricerca personale per l'aeroporto era una truffa: arrestato un 59enne di Cirič
CASELLE - La ricerca personale per l
Un 59enne di Cirič č stato arrestato dai carabinieri per truffa. Aveva organizzato una falsa ricerca di personale per l'aeroporto Sandro Pertini di Caselle diffondendo l'annuncio via web per conto di una societą fittizia di Torino
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l'addio ad Amleto Maio
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l
Luned, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore in strada Torino a Ivrea, si sono svolti i funerali del vigile del fuoco Amleto Maio
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
Ospedale senza medici di ruolo. Gli interinali, assunti con contratti a termine, garantiscono la piena operativitą delle strutture sanitarie. Succede in Canavese e il caso, segnalato anche dai sindacati, diventa nazionale
VOLPIANO - Nuovo mezzo in servizio per la protezione civile
VOLPIANO - Nuovo mezzo in servizio per la protezione civile
Č stato infatti consegnato il nuovo pick-up 4x4 con doppia cabina, appositamente attrezzato per le mansioni del servizio
BORGARO - Rubano le mance al bar: due donne denunciate
BORGARO - Rubano le mance al bar: due donne denunciate
Dovranno rispondere di furto aggravato le due donne che l'altro giorno hanno rubato il bussolotto delle mance al bar «Agorą»
VALPERGA - Incidente stradale: auto ribaltata e un ferito - FOTO
VALPERGA - Incidente stradale: auto ribaltata e un ferito - FOTO
Non risultano altri veicoli coinvolti nello schianto. La Panda, uscendo di strada, ha abbattuto anche la segnaletica
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
L'ipotesi di accordo prevede contratti di solidarietą per 6 mesi anzichč 12 e un piano specifico di formazione per i dipendenti
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», cosģ ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», cosģ ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
L'episodio sabato poco prima delle dieci del mattino. Il titolare di un negozio in via San Marco ha chiesto l'intervento dei vigili per un diverbio nei pressi del suo negozio. Protagonisti un 23enne marocchino e un richiedente asilo
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
Gli idioti di turno hanno devastato numerose fioriere posizionate dai commercianti sui marciapiedi per abbellire la via
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l
In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore